Andrea Gori

Verticale definitiva di un Brunello di Montalcino che ha fatto storia: Tenuta Nuova Casanova di Neri 1993-2013

Verticale definitiva di un Brunello di Montalcino che ha fatto storia: Tenuta Nuova Casanova di Neri 1993-2013

Difficile trovare un vino più divisivo del Tenuta Nuova di Casanova di Neri. Diventato universalmente cult nel 2006, quando Wine Spectator lo insigniva del titolo di Wine of the Year (ultimo vino italiano e unica DOCG a riuscirci, gli altri … continua »

Trevisiol e la persistenza degli anni’80

Trevisiol e la persistenza degli anni’80

Non solo Stranger Things, e il prossimo Ready Player One. Gli anni ’80 si ripropongono in tutte le loro contraddizioni e spinte innovative, al limite dell’ingenuità, ma dotate di una forza sottesa inscalfibile. Si possono riscoprire oggi grazie al … continua »

Ciro Salvo e i 50 Kalò: un’altra pizzeria è possibile

Ciro Salvo e i 50 Kalò: un’altra pizzeria è possibile

Il recente riconoscimento dell’arte del pizzaiolo da parte dell’Unesco non è che l’ultimo tassello di una crescita qualitativa e comunicativa impressionante per vitalità e successo commerciale della figura del pizzaiolo e della pizza. Scienza e tecnica si sono aggiunte alla … continua »

L’Austria dei grandi vini bianchi in 12 etichette

L’Austria dei grandi vini bianchi in 12 etichette

L’Austria è un piccolo paese ma ha grandi vini che crescono grazie al particolare clima e alla sua posizione in mezzo all’Europa, una naturale prosecuzione dell’Alto Adige che punta da un lato verso la Germania (Mosella e Rheingau i riferimenti) … continua »

Il cibo come esperienza sensoriale: Wicky Priyan a Milano

Il cibo come esperienza sensoriale: Wicky Priyan a Milano

Wicky Priyan merita o no la stella Michelin? La questione non mi interessa più di tanto, l’importante è capire se con i suoi piatti e le sue creazioni si possa davvero fare un’esperienza fuori dal comune verso mondi gustativi inesplorati. … continua »

Cosa manca al Durello per diventare il vostro metodo classico preferito

Cosa manca al Durello per diventare il vostro metodo classico preferito

Due giorni a spasso nella Lessinia, tra Verona e Vicenza e quasi cento assaggi dopo, possiamo dire che il Durello non è ancora pronto al confronto con le più importanti zone spumantistiche italiane. Ma può aver trovato un mezzo per … continua »

L’Amarone ha cinquant’anni. Verticale storica 1958-2008 da Bertani

L’Amarone ha cinquant’anni. Verticale storica 1958-2008 da Bertani

Alcuni vini sembra che siano sempre esistiti. Invece la loro persistenza nel tempo è più limitata, a volte solo pochi decenni. Decenni (cinque) in cui l’Amarone della Valpolicella ha scalato ogni classifica mondiale, della critica e del pubblico, arrivando in … continua »

Quanto zucchero? Il dosaggio in quattro assaggi, spiegato da Leonardo Taddei [Académie du Champagne 2017, 4/4]

Quanto zucchero? Il dosaggio in quattro assaggi, spiegato da Leonardo Taddei [Académie du Champagne 2017, 4/4]

Alla fine della seconda giornata del nuovo corso come Académie du Champagne, cioè un approfondimento tecnico per un pubblico non alle prime armi, non poteva mancare una sessione dedicata al dosaggio. Tema quantomai discusso, negli ultimi anni, a causa del … continua »

I Rosé in Champagne: cinque assaggi e un video con Violaine de Caffarelli [Académie du Champagne 2017, 3/4]

I Rosé in Champagne: cinque assaggi e un video con Violaine de Caffarelli [Académie du Champagne 2017, 3/4]

La seconda edizione dell’Académie du Champagne milanese ha visto anche l’esordio, come relatrice, di una rappresentante ufficiale dal CIVC direttamente da Epernay. Per l’occasione infatti è stato aggiunto un tema, oltre quelli presentati dagli Ambassadeur du Champagne degli scorsi anni, … continua »

I millesimati in Champagne: 5 vini da 4 vendemmie diverse con Claudia Nicoli [Académie du Champagne 2017, 2/4]

I millesimati in Champagne: 5 vini da 4 vendemmie diverse con Claudia Nicoli [Académie du Champagne 2017, 2/4]

Secondo anno dell’Académie Champagne a Milano: un progetto di approfondimento e analisi delle caratteristiche tecniche dei vini della regione, curato dal CIVC e il suo bureau italiano. E secondo seminario per il 2017 dedicato alle cuvée millesimate. La relatrice è … continua »

Vini di riserva, peculiarità della Champagne. I video con Chiara Giovoni [Académie du Champagne 2017, 1/4]

Vini di riserva, peculiarità della Champagne. I video con Chiara Giovoni [Académie du Champagne 2017, 1/4]

L’appuntamento di approfondimento sullo Champagne, sulle sue tecniche e sulle sue particolarità, ha ormai assunto cadenza annuale e questo novembre ha radunato a Milano più di cento appassionati e operatori, con tanto di presenza in grande stile del comitato stesso … continua »

Giulio Ferrari col senno di poi. Uno studio in magnum dal 1986 al 2005

Giulio Ferrari col senno di poi. Uno studio in magnum dal 1986 al 2005

Uno degli uomini chiave del vino italiano, il meno conosciuto in assoluto, è probabilmente Ruben Larentis, un vero chef de cave che sfugge ai riflettori e lavora nella sua Trento in maniera continua e discreta, inanellando capolavori di cesellatura e … continua »