Andrea Gori

Famiglie Storiche: la Valpolicella e il cambio di gusto degli ultimi dieci anni

Famiglie Storiche: la Valpolicella e il cambio di gusto degli ultimi dieci anni

3° incontro – Lunedì 22 Marzo – La viticoltura della Valpolicella, pergola e filare a confronto e come queste tecniche di allevamento influiscono nel gusto del vino. Aziende presenti: Tommasi, Guerrieri Rizzardi, Musella.

L’Amarone è come un iceberg di cui … continua »

La questione della luce per lo Champagne Henriot

La questione della luce per lo Champagne Henriot

Joseph Henriot è stato uno dei grandi personaggi della storia recente della Champagne e il fatto che la maison fondata nel 1808 dall’avo Apolline torni in Italia con una distribuzione in grande stile è un bel segnale di considerazione del … continua »

La “Champagne senza bollicine”? Louis Roederer cala gli assi (biodinamici)

La “Champagne senza bollicine”? Louis Roederer cala gli assi (biodinamici)

Che ci crediate o no sul mercato esistono già più di cinquanta vini fermi prodotti in Champagne. A livello normativo si tratta della Coteaux Champenois che impone ai produttori di utilizzare per questa AOC uve prodotte in Champagne e … continua »

Puntay e i PeakMoments, cosa significa alta qualità in Alto Adige

Puntay e i PeakMoments, cosa significa alta qualità in Alto Adige

La cantina Erste+Neue rilancia la propria immagine aziendale puntando tutto sulla montagna e sull’unicità del territorio e dei suoi prodotti. La parola chiave diventa #PEAKMOMENTS, in bella evidenza su tutte le nuove etichette assieme alle vette a cui si … continua »

Etna Rosso, versanti e contrade: quando le sfumature contano

Etna Rosso, versanti e contrade: quando le sfumature contano

Sono centrotrentatre le menzioni geografiche (contrade) sull’Etna e centotrentaquattro le chiese che potete visitare a Catania. L’Etna si staglia e si definisce bene come un territorio estremo con latitudini africane e altitudini vertiginose capace ad ogni colata lavica di ridisegnarsi  … continua »

Sella & Mosca, capofila di una nuova Sardegna

Sella & Mosca, capofila di una nuova Sardegna

I numeri di Sella & Mosca sono sempre stati impressionanti: seicentocinquanta ettari di tenuta tra le più belle del mondo e più imponenti d’Europa, compreso il vigneto a corpo unico più grande nella nostra penisola ad Alghero, tre territori diversi … continua »

Marche Tasting: cos’è il Verdicchio Castelli di Jesi oggi

Marche Tasting: cos’è il Verdicchio Castelli di Jesi oggi

La pandemia riscrive l’uso dei finanziamenti e permette di allargare il panel di assaggiatori abituale quindi anche Intravino entra nel “giro” delle degustazioni dell’Istituto Marchigiano di Tutela Vini che raggruppa DOC e DOCG dell’unica regione plurale d’Italia a tener … continua »

Dom Ruinart 2009: la grande rivincita dello chardonnay

Dom Ruinart 2009: la grande rivincita dello chardonnay

I fasti della 2008 e l’arrivo serrato delle intriganti 2012 e 2013 sul mercato hanno chiuso la strada ad una più ampia e forse doverosa analisi delle 2009 e 2010, millesimi di bollicine francesi forse ingiustamente sottovalutati. Come sempre, dipende … continua »

Biondi Santi Tenuta Greppo: nuovi e vecchi vigneti, grandi formati e “quel” 1983

Biondi Santi Tenuta Greppo: nuovi e vecchi vigneti, grandi formati e “quel” 1983

La cura EPI nella gestione Biondi Santi fa apparire i primi frutti e i fronti aperti da Giampiero Bertolini, amministatore delegato della tenuta, sono molteplici e tutti ci appaiono come piccole epifanie su un mondo finora sempre sbirciato.

Passeggiare tra … continua »

Famiglie dell’Amarone e la nuova narrazione della Valpolicella. Prima parte

Famiglie dell’Amarone e la nuova narrazione della Valpolicella. Prima parte

Le Famiglie Storiche dell’Amarone diventano 13 e, alla faccia della scaramanzia, rilanciano con un ambizioso programma di comunicazione che vuole raccontare l’Amarone in maniera diversa, al di fuori di logiche tradizionali. Lo fanno con una serie di Zoom e l’assaggio … continua »

Il libro da comprare assolutamente: Il Vino Perfetto di Jamie Goode

Il libro da comprare assolutamente: Il Vino Perfetto di Jamie Goode

Cerotto, medicina, cavallo, chiodo di garofano, sudore, rancido, formaggio. Tra i tanti deliziosi profumi che il brett regala ai vini ce ne sono di incantevoli e decantati in maniera immaginifica dagli amanti dei vini naturali. Ma se vi dicessero che … continua »

Monte del Fra’ e Custoza: la sfida tra il piacere immediato e la longevità

Monte del Fra’ e Custoza: la sfida tra il piacere immediato e la longevità

La seconda guerra mondiale è lontana e siamo nel pieno del boom dell’Italia degli anni ’50 quando Massimo Bonomo inizia a coltivare terra vicino a Sommacampagna, terra benedetta da Dio non solo per l’uva ma anche inizialmente per frutta … continua »