Andrea Gori

Leonardo Beconcini, Sangiovese e Tempranillo a cavallo tra due decenni

Leonardo Beconcini, Sangiovese e Tempranillo a cavallo tra due decenni

La storia d’amore di Leonardo Beconcini con il tempranillo dura ormai da tanti anni ma si è innestata su una precedente passione-ossessione per il grande sangiovese portato a maturazione su terreni argillosi delle Terre di Pisa (siamo a San Miniato), … continua »

Il Ronchettino e la cucina milanese annaffiata di nebbiolo

Il Ronchettino e la cucina milanese annaffiata di nebbiolo

Qui nessuno deve sposarsi per forza, se l’abbinamento vi piace vi verso il vino altrimenti me lo riporto in cantina

Diego Laguzzi è molto chiaro e diretto mentre vi fa accomodare ai comodi tavoli rotondi da otto persone … continua »

Le attenzioni speciali al pinot nero di Girlan: nascono Flora e Curlan

Le attenzioni speciali al pinot nero di Girlan: nascono Flora e Curlan

Quaranta ettari di pinot nero seguiti con amore, cura e costanza a partire dagli anni ’80 fanno di Girlan forse la realtà altoatesina con il maggior focus territoriale sul Blauburgunder, di sicuro quella che ne ha fatto un atout … continua »

Pagani de Marchi, dagli etruschi alle sirene nelle anfore

Pagani de Marchi, dagli etruschi alle sirene nelle anfore

Vent’anni sono un periodo piuttosto adeguato a fare bilanci e capire dove si sta andando a parare, anche quando ripensi a cosa è diventata la tua casa delle vacanze in Toscana che si è trasformata in un lavoro a tempo … continua »

L’isola d’Elba di Antonio Arrighi in anfora si confronta con asprinio, malbec e Alentejo

L’isola d’Elba di Antonio Arrighi in anfora si confronta con asprinio, malbec e Alentejo

Non solo i qvevri georgiani, anche all’Isola d’Elba venivano usati i dolia defossa ovvero grandi vasi interrati che contenevano ciascuno più di mille litri di vino. Li hanno scoperti Franco Cambi e Laura Pagliantini dell’Università degli studi di Siena, co-direttori … continua »

Acadèmie du Champagne 2021 seconda parte: abbinare lo champagne in maniera olistica

Acadèmie du Champagne 2021 seconda parte: abbinare lo champagne in maniera olistica

Marco Chiesa è stato l’unico italiano a trionfare a livello europeo nel concorso Ambassadeur du Champagne ed ascoltarlo apre sempre i chakra delle grandi bevute. Con naturalezza e piglio multidisciplinare sempre entusiasmante ha condotto l’ultima sessione per il 2021 dell’… continua »

Acadèmie du Champagne 2021 prima parte: finalmente sappiamo come mai champagne e bistecca stanno bene insieme

Acadèmie du Champagne 2021 prima parte: finalmente sappiamo come mai champagne e bistecca stanno bene insieme

Torna l’Acadèmie du Champagne, evento formativo ufficiale aperto al pubblico del Comitèe Champagne e stavolta gioca la carta della scienza dell’abbinamento. La parola dell’anno e il concetto a cui ruota tutta la presentazione è l’umami sinergico ed è una accoppiata … continua »

Biondi Santi Riserva 2015 e l’annata 2016 proseguono la definizione moderna del Greppo

Biondi Santi Riserva 2015 e l’annata 2016 proseguono la definizione moderna del Greppo

Cambia la data di Benvenuto Brunello ma non cambia il rituale della visita al Greppo per capire cosa succede in casa Biondi Santi. Dopo le novità a ripetizione degli ultimi anni, ovvero, il riposizionamento del Rosso, la nuova etichetta … continua »

Anteprima Benvenuto Brunello 2021. L’annata 2017 non è poi così complicata

Anteprima Benvenuto Brunello 2021. L’annata 2017 non è poi così complicata

L’annata complicata era stata annunciata e tale si è rivelata anche se i risultati dei nostri assaggi del primo Benvenuto Brunello 4.0, quello del trentennale con spostamento della data da Febbraio al Novembre precedente, sono decisamente incoraggianti. Niente bis della … continua »

Bertinga, qualcosa di grande e antico a Gaiole

Bertinga, qualcosa di grande e antico a Gaiole

Per i più attempati di voi la parola “Bertinga” rievocherà subito piacevoli sensazioni legate all’ immaginifico progetto di zonazione e cru ante litteram di Castello di Ama, decenni prima che diventasse una tendenza del vino in Toscana. Per altri … continua »

Pol Roger 2013-2002, l’arte del millesimato

Pol Roger 2013-2002, l’arte del millesimato

Tra i millesimati più celebrati della Champagne ci sono da sempre quelli di Pol Roger e in effetti dalla nostra esperienza è decisamente improbabile che dimenticarsi bottiglie in cantina porti a gravi conseguenze. Ne abbiamo avuto prova all’ultima Modena Champagne continua »

Champagne Duval Leroy: la “dégustation secrète” di millesimati RD 1996-2008

Champagne Duval Leroy: la “dégustation secrète” di millesimati RD 1996-2008

La Dégustation Secrète di Champagne Duval Leroy, la più grande delle Maison di cui non sapete quasi niente, è una iniziativa che va al di là del business ed entra nella didattica champenoise in maniera intrigante e felice. All’interno di … continua »