Andrea Gori

Verticale Sessantanni San Marzano, il Primitivo “sociale” alla prova del tempo

Verticale Sessantanni San Marzano, il Primitivo “sociale” alla prova del tempo

Lungimiranza, condivisione, alberello e bellezza, queste la parole chiave attorno cui è stato impostato il lavoro a San Marzano, una delle più importanti realtà della DOC primitivo di Manduria, una cantina sociale che cerca di riportare un modello altoatesino di … continua »

E se tornassimo alle botti di castagno? Il Chianti Classico ci prova

E se tornassimo alle botti di castagno? Il Chianti Classico ci prova

In nessun altro momento storico del vino italiano ci sono state così tante opzioni per l’enologo in cantina. Per esempio, i contenitori per la maturazione del vino: dal cocciopesto alla terracotta, passando per uova di vari materiali e legni di … continua »

Cosa pensare del Montepulciano d’Abruzzo di Emidio Pepe. Una specie di Clash of clans

Cosa pensare del Montepulciano d’Abruzzo di Emidio Pepe. Una specie di Clash of clans

Se chiedessimo a tutti voi di rammentare le tre bevute più gratificanti degli ultimi dieci anni, siamo convinti che almeno la metà includerebbe un vino di Emidio Pepe. Ma siamo anche convinti che se ponessimo la domanda opposta, sui tre … continua »

Due batterie con rosati da tutta Europa: Fattoria Sardi tra storia e note d’assaggio

Due batterie con rosati da tutta Europa: Fattoria Sardi tra storia e note d’assaggio

Un burrascoso pomeriggio di metà primavera non sembra il momento migliore per degustare una ventina di rosati da tutta Europa. Ma in realtà la stagione delle piscine incalza e non abbiamo più molto tempo per scegliere quali rosati mettere in … continua »

Annamaria Clementi Brut e Rosé, in doppia verticale incrociata 1979-2006

Annamaria Clementi Brut e Rosé, in doppia verticale incrociata 1979-2006

Il successo dei dieci anni di Prestige come prevedibile ha fatto tornare d’attualità la discussione sulla Franciacorta, in quanto terra di immagine e di marketing del vino. E ha rilanciato pure la polemica sui presunti limiti qualitativi del territorio … continua »

Il vino da bere in orizzontale per una volta alla prova verticale: la Cuvée Prestige di Cà del Bosco in sei annate

Il vino da bere in orizzontale per una volta alla prova verticale: la Cuvée Prestige di Cà del Bosco in sei annate

Sono passati dieci anni da quel 2007, quando un entusiasta Maurizio Zanella mostrava in anteprima ad un gruppo di giornalisti, nello scetticismo generale, quello che sarebbe diventato il più redditizio successo commerciale del vino italico nei tempi recenti: la Cuvée … continua »

Masseto, quattro annate per conoscerlo meglio. Da Pinchiorri gli abbinamenti con 2013, 2010, 2005, 1997

Masseto, quattro annate per conoscerlo meglio. Da Pinchiorri gli abbinamenti con 2013, 2010, 2005, 1997

Quando si parla di Masseto è facile cadere in ogni tipo di iperbole. E magari si finisce bersagli di attacchi personali, perché il fatto che un vino 100% merlot in Toscana possa valere 500 € in enoteca (l’ultima annata), e … continua »

Hail to England. Il metodo classico in Inghilterra, storia assaggi e inevitabili confronti

Hail to England. Il metodo classico in Inghilterra, storia assaggi e inevitabili confronti

Hail to England, lo storico disco tributo alla perfida Albione dei Manowar, risale al 1984. Fu inciso per scusarsi di un tour promesso e poi cancellato. Fu un notevole successo di pubblico e ci ha lasciato almeno due pezzi validi: … continua »

Non solo Willamette Valley: in Oregon il pinot nero guarda al futuro. Extra bonus, assaggio da lattina

Non solo Willamette Valley: in Oregon il pinot nero guarda al futuro. Extra bonus, assaggio da lattina

Siamo a Prowein, ma per una mattina ci ritroviamo immersi nelle nebbie e nel clima particolarissimo dell’Oregon, in quella Willamette Valley che è solo una delle tante AVA nello stato che fa capo a Portland, una delle città più in … continua »

Roero Days | Tutti i video della tavola rotonda e qualche assaggio

Roero Days | Tutti i video della tavola rotonda e qualche assaggio

Questa volta è andato in scena a Milano, per due giorni: RoeroDays ha acceso i riflettori su un zona appena fuori dalle Langhe più nobili, ma che ha numerosi assi nella manica, in grado di farla diventare la next … continua »

Mateus Rosé, assaggi con ricordi adolescenziali a Prowein

Mateus Rosé, assaggi con ricordi adolescenziali a Prowein

Il profumo di una ciocca bionda durante un lento in discoteca alla festa delle medie. Il colore di un tramonto a Torre del Lago di metà luglio, la difficoltà a far girare il gioco della bottiglia nel modo che speri. … continua »

Panorama Primeurs 2015 a Bordeaux, com’è l’annata del secolo prima di andare in bottiglia. Parte 2, la riva sinistra

Panorama Primeurs 2015 a Bordeaux, com’è l’annata del secolo prima di andare in bottiglia. Parte 2, la riva sinistra

In questa seconda parte di appunti, ecco la riva sinistra bordolese, negli assaggi tenuti presso Millesima, durante #PanoramaPrimeurs2015. Vi rimando alla prima parte per le considerazioni generali sull’annata. Qui sotto un’intervista col vostro, utile anche per intravedere che meraviglia sono … continua »