I Tre Bicchieri Toscana 2015 del Gambero Rosso

di Antonio Tomacelli

La prima delle due corazzate è entrata in porto, ora c’è da attendere solo il Piemonte e lo stillicidio è terminato. La Toscana porta a casa 72 tre bicchieri di cui solo 11 a Montalcino, causa annata non felicissima. A voi i commenti, come sempre.

• Baffo Nero 2012 Rocca di Frassinello
• Bolgheri Rosso Sup. 2011 Podere Sapaio
• Bolgheri Rosso Sup. Millepassi 2011 Donna Olimpia 1898
• Bolgheri Sassicaia 2011 Tenuta San Guido
• Bolgheri Sup. 2011 Tenuta Argentiera
• Bolgheri Sup. L’Alberello 2011 Podere Grattamacco
• Bolgheri Sup. Sondraia 2011 Poggio al Tesoro
• Brunello di Montalcino 2009 Baricci
• Brunello di Montalcino 2009 Biondi Santi – Tenuta Il Greppo
• Brunello di Montalcino 2009 Casanova di Neri
• Brunello di Montalcino 2009 Donna Olga
• Brunello di Montalcino 2009 La Cerbaiola
• Brunello di Montalcino 2009 Pietroso
• Brunello di Montalcino Altero 2009 Poggio Antico
• Brunello di Montalcino Ris. 2008 Caprili
• Brunello di Montalcino V. Loreto 2009 Mastrojanni
• Brunello di Montalcino V. Manapetra 2009 La Lecciaia
• Carmignano Ris. 2011 Piaggia
• Chianti Cl. 2011 Val delle Corti
• Chianti Cl. 2012 Badia a Coltibuono
• Chianti Cl. 2012 Bandini – Villa Pomona
• Chianti Cl. Ama 2011 Castello di Ama
• Chianti Cl. Baron’Ugo Ris. 2010 Monteraponi
• Chianti Cl. Castello di Radda Ris. 2011 Castello di Radda
• Chianti Cl. Colledilà Gran Sel. 2011 Barone Ricasoli
• Chianti Cl. Il Grigio da San Felice Gran Sel. 2010 San Felice
• Chianti Cl. Il Solatio Gran Sel. 2010 Castello d’Albola
• Chianti Cl. Ris. 2011 Brancaia
• Chianti Cl. Ris. 2011 Castello di Monsanto
• Chianti Cl. Ris. 2011 Fattoria Nittardi
• Chianti Cl. Ris. Gran Sel. 2010 Tenuta di Lilliano
• Chianti Cl. V. Casi Ris. 2011 Castello di Meleto
• Chianti Cl. Vign. di Campolungo Gran Sel. 2010 Lamole di Lamole
• Chianti Cl. Vigna La Prima Gran Sel. 2010 Castello di Vicchiomaggio
• Chianti Rufina V. V. Ris. 2011 Marchesi de’ Frescobaldi
• Coevo 2011 Famiglia Cecchi
• Colline Lucchesi Tenuta di Valgiano 2011 Tenuta di Valgiano
• Cortona Syrah 2011 Stefano Amerighi
• Cortona Syrah Il Castagno 2011 Fabrizio Dionisio
• Fontalpino Do ut des 2011 Fattoria Carpineta
• Galatrona 2011 Fattoria Petrolo
• I Sodi di S. Niccolò 2010 Castellare di Castellina
• Il Brecciolino 2011 Castelvecchio
• La Querce 2011 Le Querce
• Le Pergole Torte 2011 Montevertine
• Lupicaia 2010 Castello del Terriccio
• Masseto 2011 Tenuta dell’Ornellaia
• Montecucco Sangiovese Lombrone Ris. 2010 Colle Massari
• Morellino di Scansano 2012 Poggio Trevvalle
• Morellino di Scansano Calestaia Ris. 2010 Roccapesta
• Morellino di Scansano Madrechiesa Ris. 2011 Terenzi
• Nobile di Montepulciano 2011 Podere Le Berne
• Nobile di Montepulciano 2011 Tenute del Cerro
• Nobile di Montepulciano Asinone 2011 Poliziano
• Nobile di Montepulciano Nocio dei Boscarelli 2010 Poderi Boscarelli
• Nobile di Montepulciano Salco 2010 Salcheto
• Oreno 2011 Tenuta Sette Ponti
• Orma 2011 Podere Orma
• Paleo Rosso 2011 Le Macchiole
• Petra Rosso 2011 Petra
• Picconero 2010 Tolaini
• Poggiassai 2011 Poggio Bonelli
• Poggio ai Chiari 2007 Colle Santa Mustiola
• Poggio alle Nane 2011 Tenuta Le Mortelle
• Rocca di Frassinello 2012 Rocca di Frassinello
• Rosso di Montalcino 2010 Stella di Campalto – Podere San Giuseppe
• Rossole 2012 Borgo Salcetino
• Siepi 2011 Castello di Fonterutoli
• Vernaccia di S. Gimignano Albereta Ris. 2011 Il Colombaio di Santa Chiara
• Vernaccia di S. Gimignano Tradizionale 2012 Montenidoli
• Vin Santo di Carmignano Ris. 2007 Tenuta di Capezzana

avatar

Antonio Tomacelli

Designer, gaudente, editore, ma solo una di queste attività gli riesce davvero bene. Fonda nel 2009 con Massimo Bernardi e Stefano Caffarri il blog Dissapore e, un anno dopo, Intravino e Spigoloso. Lascia il gruppo editoriale portandosi dietro Intravino e un manipolo di eroici bevitori. Classico esempio di migrante che, nato a Torino, va a cercar fortuna al sud, in Puglia. E il bello è che la trova.

17 Commenti

avatar

gianpaolo

circa 6 anni fa - Link

dico solo: grandi Umberto e Bernardo Valle (poggio trevvalle), felicissimo del riconoscimento di uno dei migliori viticoltori della Maremma, nonche' grande partenopeo/maremmano.

Rispondi
avatar

paolo

circa 6 anni fa - Link

Io dico bravissimo Roberto Bianchi di Val delle Corti, 3 3 bicchieri di fila, 2009, 2010 e 2011!

Rispondi
avatar

MG

circa 6 anni fa - Link

Molto bravo complimenti a lui. Anche se il Gambero e' l'unica guida che gli ha premiato il base 2011, tutti gli altri premi sono andati alla riserva della stessa annata, che abbiano richiesto i vini troppo presto?

Rispondi
avatar

tommaso pipitone

circa 6 anni fa - Link

Colle Massari Montecucco Sangiovese Lombrone 2010 Podere Grattamacco Bolgheri Superiore l'Alberello 2011 let's wait for Piemonte now!

Rispondi
avatar

MG

circa 6 anni fa - Link

Questi ormai sono un premio alla carriera, mancano mai?

Rispondi
avatar

EC

circa 6 anni fa - Link

Tenute del Cerro alias Fattoria del Cerro. Incredibile il rapporto qualità/prezzo, con 10 € circa ci si porta a casa un Nobile da 3 bicchieri. E li aveva ottenuti anche il 2010. Assieme alle tenute Colpetrone in Umbria e La Poderina a Montalcino, Saiagricola (Unipol..) sta facendo un gran bel lavoro. Non l'avrei detto, ma bravi.

Rispondi
avatar

Giustino

circa 6 anni fa - Link

si coglie un leggerissimo sarcasmo.. :-)

Rispondi
avatar

EC

circa 6 anni fa - Link

mmmm...dici? ;)

Rispondi
avatar

Hermann

circa 6 anni fa - Link

Amerighi (syrah di Cortona) è un'esperienza di vita, perché il vino è vivo ed è lo specchio di chi lo fa

Rispondi
avatar

Luca MIRAGLIA

circa 6 anni fa - Link

Concordo appieno sull'emozionalità del Syrah di Amerighi, ma sottolineo anche la menzione di quello che, a mio modesto avviso, è il più "rodaniano" dei Syrah cortonesi, ovverosia Il Castagno di Fabrizio Dionisio, del quale si può apprezzare, ad un prezzo davvero abbordabile, anche il fratello minore (Il Castagnino").

Rispondi
avatar

damiano brognara

circa 6 anni fa - Link

il brunello vigna loreto di mastrojanni ,meritatissimo si sentiva anche al vinitaly che era in grande spolvero complimenti a tutto lo staff di mastrojanni.

Rispondi
avatar

Ethan

circa 6 anni fa - Link

Perché elencati alla rinfusa...? In ordine alfabetico, per produttore o per tipologia...no?

Rispondi
avatar

gp

circa 6 anni fa - Link

Ma infatti sul sito del gambero rosso sono stati poi pubblicati in ordine alfabetico di denominazione / nome del vino. Questa è una versione... sfortunata che è uscita prima sul forum dello stesso sito. Non so se Tomax ha la pazienza di andare a recuperare la nuova versione e di sostituirla a questa, che è davvero illeggibile.

Rispondi
avatar

Antonio Tomacelli

circa 6 anni fa - Link

Al vostro servizio :D

Rispondi
avatar

Alessandro

circa 6 anni fa - Link

Come mai i 3 bicchieri del Piemonte non sono stati ancora pubblicati?

Rispondi
avatar

MG

circa 6 anni fa - Link

li lasciano per ultimi per "suspance" :D

Rispondi
avatar

Alessandro Bernini

circa 6 anni fa - Link

Ma Antinori non gli ha mandato I vini?

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.