Elena Di Luigi

Incontro con Cristian Specogna. Che parla della sua azienda e (poco) dello scandalo recente

Cristian e Michele Specogna rappresentano la terza generazione di produttori di vino della Cantina Specogna fondata dal nonno Leonardo nel 1963. Al sesto Concours Mondial du Sauvignon tenutosi in Friuli Venezia Giulia il 22 e il 23 maggio di quest’anno … continua »

Intervista con la chef. Elena Arzak, la cocinera migliore del mondo

Nel 2012 Elena Arzak è stata la sola donna chef a classificarsi nella lista World’s Best 50 Restaurants. Un grande risultato per lei ma anche per il ristorante Arzak di San Sebastiàn che gestisce con il padre, il grande Juan … continua »

Intervista con lo chef. La cucina (e i vini) da sogno di Antonino Cannavacciuolo

La biografia di Antonio Cannavacciuolo racconta di uno chef dalle mille sfaccettature: pluristellato con importanti esperienze acquisite tra i fornelli nazionali e internazionali; patron del ristorante Villa Crespi in Piemonte; personaggio televisivo di Sky che dà consigli ad altri chef; … continua »

Intervista a Luca Formentini tra Lugana, No Tav, export e musica

Luca Formentini è un musicista con la passione per la vigna oppure un vignaiolo con la passione per la musica, dipende dai punti di vista. Ma da febbraio è più di questo perchè oltre a produrre vino nell’azienda di famiglia, … continua »

Chiedilo alla chef del ristorante Alice: Intravino intervista Viviana Varese

Viviana Varese è la chef stellata di Alice a Eataly Smeraldo di Milano, il ristorante aperto nel 2007 con la socia sommelier e maître Sandra Ciciriello. Il viaggio culinario di Viviana parte dalla Campania, dove è nata e dove ha … continua »

Intervista ad Eric Asimov, wine critic del New York Times nientedimeno che dal 2004

Eric Asimov si occupa di vino dal 1999 ed è wine critic per The New York Times dal 2004 dove firma le rubriche “The Pour” e “Wines of the Times”. Si è occupato anche di cibo e ristorazione co-scrivendo dal … continua »

Intervista a Marinella Camerani (Corte Sant’Alda), artigiana dell’Amarone biodinamico

Marinella Camerani inizia a fare vino nel 1983 in Valpolicella, dove allora come oggi le donne produttrici non sono molte. Da subito si definisce un’artigiana e una donna del Rinascimento perché, come insegna la terra, le cose si realizzano solo … continua »

Monica Rossetti, l’italiana che ha vinto i mondiali del vino in Brasile

Grazie ai vini Faces dell’enologa Monica Rossetti, un pezzetto di Italia è rimasta nella World Cup 2014 fino alla fine. Monica, brasiliana di origine vicentina, ha ideato i blend scelti dalla FIFA per riassumere e rappresentare la complessità sociale del … continua »

Intervista a Marco Simonit. Quando la potatura della vite diventa Made In Italy da esportazione

Quando Marco Simonit e il suo gruppo andarono per la prima volta in Francia a insegnare un nuovo metodo non invasivo di potatura, qualcuno obiettò: «Pourquoi les Italianes?». E la risposta fu pragmatica più che verbale: perché la … continua »

L’intervista a Gavin Monery: come funziona una urban winery?

Gavin Monery è il winemaker di London Cru, la prima urban winery del centro di Londra. Gavin ha iniziato la sua carriera nel 2000 nella sua terra di origine, il Western Australia, passando poi per cantine importanti come Cullen … continua »

Intervista a Marina Cvetic, l’abruzzese di Belgrado

È dalla prematura scomparsa del marito Gianni che Marina Cvetic tiene le redini dell’azienda vinicola Masciarelli, da lui fondata nel 1978. Ieri come oggi rimangono saldi gli obiettivi di quel percorso che la coppia iniziò nel 1987 a Belgrado, … continua »

L’intervista a Gareth Lawrence, professore per 34 anni al Wine and Spirit Education Trust (WSET)

Per oltre 34 anni Gareth Lawrence ha insegnato alla Wine and Spirit Education Trust (WSET), la scuola che prepara i sommelier, i wine buyer e winebusiness people di Londra. In questa intervista Gareth parla di come il mondo vinicolo si … continua »