Elena Di Luigi

Legno, acciaio, terracotta o cemento: quale contenitore per il vino?

Legno, acciaio, terracotta o cemento: quale contenitore per il vino?

Un tweet circolato su internet ha dato inizio a un effetto domino di questo tipo.
Nel tweet si riportava un grafico di Wine Economics sulle esportazioni di vino sfuso, dal gennaio 2016 ad agosto 2019. Si evidenziava che il 40% … continua »

La Nasa ha una cantina spaziale

La Nasa ha una cantina spaziale

All’inizio di novembre 12 bottiglie di Bordeaux sono state lanciate dalla piattaforma NASA in Virginia a bordo del razzo Northrop Grumman Antares, destinazione International Space Station (ISS). Non si trattava di un rifornimento in vista delle imminenti festività, ma dell’inizio … continua »

Hangover di Natale: consigli per prepararsi al mal di testa prossimo venturo

Hangover di Natale: consigli per prepararsi al mal di testa prossimo venturo

Le due settimane che ci aspettano metteranno a dura prova il nostro spirito di sopravvivenza. Da come gestiremo i mal di testa e l’umore dipenderà la nostra vita sociale e famigliare da gennaio in poi. Certo, basterebbe scrivere la parola … continua »

I presidenti U.S.A. e il vino: una piccola storia

I presidenti U.S.A. e il vino: una piccola storia

Prendendo spunto dalla minaccia dei dazi di Trump, per esempio sul vino europeo, viene da chiedersi quanto questo o quel prodotto usato come rappresaglia, sia rilevante nella vita personale di un capo di stato.

Donald Trump, tra le mille altre … continua »

Una piccola storia del bicchiere da vino

Una piccola storia del bicchiere da vino

Molte primavere fa, durante un lavoro estivo a Londra, due signore posh in un ristorante italiano di Hampstead, mi chiesero di sostituire i bicchieri stile osteria con dei bicchieri da vino “veri”. Capii subito che un paese culturamente aperto a … continua »

Per la BBC il Molise esiste, ma gli italiani ne negano l’esistenza

Per la BBC il Molise esiste, ma gli italiani ne negano l’esistenza

BBC, Guardian e Decanter hanno di recente pubblicato un articolo dedicato al Molise, incuriositi principalmente da due fatti: l’annuncio del governatore Donato Toma di pagare chiunque scelga di trasferirsi nella regione e aprire un’attività; e l’hashtag virale su Twitter, … continua »

Miti da sfatare: birra o vino ubriacano allo stesso modo

Miti da sfatare: birra o vino ubriacano allo stesso modo

Due premesse necessarie e ovvie. La prima è che bere troppo fa male e che i postumi da sbornia o hangover, sono giustificati quando motivati. La seconda è che le ricerche scientifiche prima ancora del risultato di per sé … continua »

Vuoi mangiare un cocktail?

Vuoi mangiare un cocktail?

Sono circa 15 anni che le capsule commestibili ripiene di liquidi sono sul mercato e tra i primi a utilizzarle fu lo chef spagnolo Ferran Adrià a El Bulli. Oggi piú che mai vengono considerate come un’alternativa interessante e credibile … continua »

Rosso, bianco, rosé. Ma anche blu, mix e Kit Kat

Rosso, bianco, rosé. Ma anche blu, mix e Kit Kat

Due cantine, una spagnola e l’altra francese, producono il vino blu fatto con, rispettivamente, uva Chardonnay per l’andaluso Vindigo e Vermentino per il còrso Imajyne. Ad entrambe le autorità francesi hanno vietato la commercializzazione almeno in Francia, perché le … continua »

Nuove frontiere della degustazione alla cieca: il vino in lattina

Nuove frontiere della degustazione alla cieca: il vino in lattina

Ora che l’idea del vino in lattina è stata digerita si comincia a parlare di blind tastings oltre che di vendite per capire se e come questo contenitore cambierà il volto dell’industria vinicola.

L’agenzia di ricerca WIC Research, leader … continua »

La Brexit sarà l’apocalisse? Nel dubbio beveteci su

La Brexit sarà l’apocalisse? Nel dubbio beveteci su

Se la stragrante maggioranza di noi sta perdendo tempo a chiedersi se e come cambierà il mercato dopo la Brexit, c’è chi è già passato ai fatti per dimostrare che le cose possono solo migliorare. Lo sostiene l’imprenditore Tim Martincontinua »

Bufale britanniche: la donna che avrebbe speso 16.000 di vino al primo appuntamento

Bufale britanniche: la donna che avrebbe speso 16.000 di vino al primo appuntamento

Le notizie generano sempre una conversazione, vere o false che siano.

Poco meno di un mese fa, per esempio, era virale su Twitter la notizia di un primo appuntamento conclusosi con un conto da pagare di 15,000 sterline. Pare che … continua »