Antonio Tomacelli

Vendemmia 2018: che fare se la cantina scoppia?

Vendemmia 2018: che fare se la cantina scoppia?

Prima o poi doveva succedere : la vendemmia 2018 è troppo abbondante e le cantine chiudono i cancelli per non scoppiare. Sta succedendo un po’ ovunque nel nordest, zona Prosecco per intenderci, dove le code dei trattori che trasportano l’uva … continua »

La Calabria tranquilla di Sergio Arcuri (e Marinetto miglior rosato di questo 2018?)

La Calabria tranquilla di Sergio Arcuri (e Marinetto miglior rosato di questo 2018?)

La cantina di Sergio Arcuri è in una palazzina anni ’70, nel centro di Cirò Marina. Nella traversa di via Roma il papà di Sergio costruì, annessa alla casa, una specie di garage molto grande a cui si accede … continua »

Il senso di Maurizio Zanella per l’arte

Il senso di Maurizio Zanella per l’arte

“Mecenate s. m. – Propriam., nome (lat. Caius Maecenas -atis) di un noto cavaliere romano (69 – 8 a. C.), consigliere di Augusto e influente protettore di letterati e artisti; quindi, per antonomasia, ogni munifico protettore e benefattore di poeti … continua »

L’ultima vendemmia di Severino Garofano

L’ultima vendemmia di Severino Garofano

Se ne è andato in silenzio, come la rivoluzione gentile che ha cambiato la Puglia.

Silenzioso, come un muro a secco che disegna la nostra vita di cafoni, come una vigna distesa sul mare ad acchiappare scirocco.

Come un bicchiere … continua »

Quattro cinesi incazzati a Firenze aggrediscono un enotecario. Altro che scontrino pazzo

Quattro cinesi incazzati a Firenze aggrediscono un enotecario. Altro che scontrino pazzo

Ogni estate, con puntualità svizzera, arriva lo scontrino pazzo, quello che genera rivolte popolari e ribellioni su Facebook. Anche per quello emesso a Firenze in piazza Strozzi, ci sarebbe da indignarsi ma contro i clienti che, per quattro calici di … continua »

Perché in Puglia si vende Prosecco e non Primitivo? Se lo chiede il senatore Dario Stefàno

Perché in Puglia si vende Prosecco e non Primitivo? Se lo chiede il senatore Dario Stefàno

Ieri il Senatore della Repubblica Dario Stefàno ha pubblicato su Facebook un interessante post. Si parla della promozione del vino pugliese ma è una riflessione che vale per tante altre regioni. Il senatore Dario Stefàno è stato assessore regionale all’agricoltura … continua »

Zone vinicole dimenticate e dove trovarle

Zone vinicole dimenticate e dove trovarle

Barolo, Brunello, Chianti e Champagne, quando vogliamo strafare Borgogna e poco altro. Siamo noiosi, diciamolo, complice l’abitudine e la scarsa voglia di rischiare e così, prudentemente, beviamo le solite cinque – barra – sei zone vinicole. L’estate, la stagione in … continua »

Astoria ha fatto una pubblicità contro ogni intolleranza (e se ne sta parlando molto)

Astoria ha fatto una pubblicità contro ogni intolleranza (e se ne sta parlando molto)

“La violenza delle parole e dei fatti non è più tollerabile. Per questo abbiamo deciso di uscire pubblicamente con questo messaggio domani sulla stampa Nazionale, ci schieriamo contro l’intolleranza: “può darsi non siate responsabili per la situazione in cui vi … continua »

Due o tre cose della Calabria che proprio non dovete perdervi

Due o tre cose della Calabria che proprio non dovete perdervi

I viaggi belli per chi ama il vino e col vino ci lavora, sono quelli in cui hai la possibilità di assaggiarne tanti. Se poi sono anche buoni come quelli di Cirò, la doc calabrese fondata dal filosofo Pitagora (more … continua »

Roberto Ceraudo e il mio viaggio alle origini del vino

Roberto Ceraudo e il mio viaggio alle origini del vino

Antefatto
È il 28 maggio del 1987. Steso su una barella d’ospedale, ricoverato per intossicazione da fitofarmaci, Roberto Ceraudo giura a se stesso che da quel momento cambierà vita.

140.000 viti dopo
Strongoli è posta al centro della Calabria che … continua »

Da Cefalicchio a Ognissole, la rinascita di una cantina biodinamica in Puglia

Da Cefalicchio a Ognissole, la rinascita di una cantina biodinamica in Puglia

La cantina Cefalicchio ha la certificazione biodinamica Demeter dal 1992. Vi stupisce? Pensavate che il biodinamico italiano fosse più recente? Per darvi un’idea di quanto erano avanti, probabilmente tra i primi in Italia, vi dico solo che Intravino sarebbe nato … continua »

Nouvelle vague: 7 vini rosé da perdere la testa

Nouvelle vague: 7 vini rosé da perdere la testa

Ogni anno compilo su Intravino la lista dei rosé per l’estate ma, siccome l’abitudine uccide anche l’amore, quest’anno cambio tutto e invece del listone vi consiglio solo quei cinque o sei rosati per cui potrei fare una sciocchezza. E tutti … continua »