Antonio Tomacelli

Villa Sandi e la sponsorizzazione “a sua insaputa” che sta infiammando il Regno Unito

Villa Sandi e la sponsorizzazione “a sua insaputa” che sta infiammando il Regno Unito

C’è un aspetto della vicenda che sta investendo l’azienda Villa Sandi che mi fa incazzare e non è il fatto che la stessa sia sotto accusa per aver sponsorizzato quella specie di convengo retrogrado del Marzo scorso a Verona. Ci … continua »

I vini rossi di Campania Stories 2019

I vini rossi di Campania Stories 2019

Seconda parte degli assaggi di Campania Stories 2019 con tutti i rossi che mi sono piaciuti. Alcune considerazioni d’obbligo: sempre più mi convinco che il meglio dei rossi di Campania non cresce tra le colline di Taurasi, ma va cercato … continua »

+++ Debunking facile di Federico Ferrero +++

+++ Debunking facile di Federico Ferrero +++

Dio solo sa quanto ci piacciono i vini naturali e quanto Federico Ferrero, ma le due cose insieme non funzionano come dovrebbero. Due giorni fa il nostro gastronomo ha pubblicato con toni da terrapiattismo esagerato — “condividete tutti prima … continua »

Quanto sporca  può essere una cantina? Chiedilo alla FIVI

Quanto sporca può essere una cantina? Chiedilo alla FIVI

C’è una questione cruciale per i produttori di vino che nasce dall’applicazione di alcune norme dell’Unione Europea; partiamo dallo stralcio di un comunicato stampa di qualche tempo fa lanciato proprio dalla FIVI, la Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti.

Le norme sanitariecontinua »

I vini bianchi di Campania Stories 2019 (un parziale report)

I vini bianchi di Campania Stories 2019 (un parziale report)

Il mare a picco, i gabbiani sfrontati e i limoni appesi sul nulla. L’azzurro e il bianco, il giallo e il bianco, la paura di cadere e la voglia di volare su quel sogno che chiamano Costiera. Ci sono tornato … continua »

6 appuntamenti imperdibili al Vinitaly 2019 (e niente Intravino Party, festa a giugno Da Burde)

6 appuntamenti imperdibili al Vinitaly 2019 (e niente Intravino Party, festa a giugno Da Burde)

Domenica inizia il Vinitaly e io sarò altrove. Non sarò il solo a saltare la manifestazione e, giusto per la cronaca, non ci sarà buona parte degli editor di Intravino. Il motivo (o i motivi)? Potrei dire uggia, noia, stanchezza, … continua »

Bibenda day 2019: cose buone dalla Puglia

Bibenda day 2019: cose buone dalla Puglia

Quando vuoi aggiornarti sulle annate dei grandi classiconi pugliesi, l’unica è partecipare all’annuale presentazione regionale di Bibenda, la guida vini della Fondazione Italiana Sommelier di Franco Maria Ricci. L’evento, ospitato come al solito da Borgo Egnazia, ha proposto in assaggio … continua »

Uomini, cose e vini che mi piacciono della Sardegna

Uomini, cose e vini che mi piacciono della Sardegna

Cose che mi sono piaciute della Sardegna: l’aria limpida e leggera, le rocce di granito dense e tonde come mammelle gonfie, la Vernaccia di Silvio Carta tutta caffè e miele che ricorda un cognac in trasferta sul mare, i paesaggi … continua »

Il Prosecco è l’origine di tutti i mali del mondo. Anche no

Il Prosecco è l’origine di tutti i mali del mondo. Anche no

Il Prosecco è l’origine di tutti i mali del mondo. Inquina, provoca la carie aggredendo lo smalto, rovina i mercati con i suoi prezzi da discount e rende impotenti le marmotte. Qualche giorno fa l’ennesima notizia: la coltivazione delle … continua »

10 vini favolosi che di naturale hanno solo il tappo

10 vini favolosi che di naturale hanno solo il tappo

Non è una novità, Intravino è stato fin dalla nascita un magazine che ha sposato la causa dei vini naturali senza se e senza ma, scoprendo una serie di giovani talenti da far tremare i polsi.

Sposare la causa, però, … continua »

Il vino di Bruno Vespa è in vendita a Montecitorio ma il Codacons si oppone

Il vino di Bruno Vespa è in vendita a Montecitorio ma il Codacons si oppone

La notizia di oggi riguarda il giornalista Bruno Vespa e il vino “Bruno dei Vespa”. Qualche giorno fa il suo Primitivo del Salento Igt è comparso sugli scaffali della buvette di Montecitorio al prezzo di 15 euro. Strano, perché … continua »

Tutti gli assaggi di NOT a Palermo, il vino senza interferenze

Tutti gli assaggi di NOT a Palermo, il vino senza interferenze

Che fine ha fatto il Nero d’Avola? Il pop nel cervello mi è scoppiato mentre l’aereo rullava sulla pista per lasciare la Sicilia: ci ho passato tre giorni e non ne ho assaggiato un sorso. Essì che i produttori siciliani … continua »