Ce l’ha una Ribollita gialla?

di Antonio Tomacelli

18149_1262080005462_1633575568_688271_1636053_nIl cartello esposto da un ristorante sul portocanale di Cesenatico è il viral che spopola in queste ore su Facebook. Dite che è un falso? Che certe cose non possano succedere? Andatevi a rileggere la lista compilata per l’asta della Contessa e poi ne riparliamo. E voi quali altri nomi avete visto storpiare così?

avatar

Antonio Tomacelli

Designer, gaudente, editore, ma solo una di queste attività gli riesce davvero bene. Fonda nel 2009 con Massimo Bernardi il blog Dissapore e, un anno dopo, Intravino e Spigoloso. Lascia il gruppo editoriale portandosi dietro Intravino e un manipolo di eroici bevitori. Classico esempio di migrante che, nato a Torino, va a cercar fortuna al sud, in Puglia. E il bello è che la trova.

16 Commenti

avatar

Ivano Antonini-EnoCentrico

circa 10 anni fa - Link

A fare coppia con il Fiato di Avellino, in Campiania si produce anche il Greco di Stufo...

Rispondi
avatar

La linea dell'inutile (Mauro)

circa 10 anni fa - Link

splendido !!!!!!!!

Rispondi
avatar

nicola a.

circa 10 anni fa - Link

Io li ho appuntati nel tempo, riguardo ai rum: -Vorrei uno Zacapra - Mi da un Jerusalem Alle bibite -un acqua fulminante per favore Ai vini: Ce l'ha un Sassicaia bianco? .......

Rispondi
avatar

yquem

circa 10 anni fa - Link

Sassicaia bianco è capitato anche a me! Bello!

Rispondi
avatar

giacomino

circa 10 anni fa - Link

meno internet piu cabernet

Rispondi
avatar

liloniadriano

circa 10 anni fa - Link

un brunella di montecitorio mi bloccherebbe l'appetito. da me han chiesto un laguna del garda. ma er meio ....... un serpente dei feudi 2000

Rispondi
avatar

Ivano Antonini-EnoCentrico

circa 10 anni fa - Link

Se è per questo, c'è gente che è convinta che il Lugana, lo producano a Lugano.

Rispondi
avatar

Mauro Mattei

circa 10 anni fa - Link

insieme alla luganica se non erro..

Rispondi
avatar

Guido di ParlaComeMangi, Rapallo

circa 10 anni fa - Link

Beh, il meglio da noi lo hanno dato le richieste di: San Sicaia, Refosco dal Foruncolo rosso, Champagne Mutandon(Montaudon), Whiskas al posto della Simmental (che non tengo), la grongonzola, il bergonzola (gorgonzola, of course) la mitica brisavola (bresaola) il lardo di Coronata e chissà quante altre cadute nell'oblò negli anni di onorata professione ,-)

Rispondi
avatar

Leone

circa 10 anni fa - Link

Direi che anche Monte Pulcino è un classico ! ;)

Rispondi
avatar

Francesco Annibali

circa 10 anni fa - Link

Brunello di Pietralcina e Lacrima di Morrovalle a parte, la più bella la sentìì in farmacia qualche anno fa. Un ragazzo chiese una Tachipirigna....

Rispondi
avatar

Andrea Gori

circa 10 anni fa - Link

e il commesso si arrabbiò perchè in realtà si scrive tachipirinha, vero?

Rispondi
avatar

Mario Zanusso

circa 10 anni fa - Link

...meno male che vitigni come Ucelùt, Passerina e Pecorino son ancora relativamente sconosciuti alla massa

Rispondi
avatar

Angelo Di Costanzo

circa 10 anni fa - Link

Belle tutte, quella della tachipinha su tutte, va a braccetto con l'Aspirioska... E' capitato non di rado di sentirsi chiedere una Falanghina rossa o di sentirsi un diritto negato nella svelata verità che prosecco non è sinonimo di spumnante. Sbagliare un nome proprio può capitare, ci marcia chi s'inventa dei vini millantando di averli bevuti: - "Rosso del Cazzo", me l'hanno servito in un night a udine... Sicuro che non era un rosso del Carso? - No, ho visto l'etichetta! Prima o dopo averlo bevuto?

Rispondi
avatar

alessio

circa 10 anni fa - Link

dalle nostre parti va forte anche il Nero d'Aquila

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.