Metodi alternativi alla follatura

di Fiorenzo Sartore

Follatura (diciamo)
Follatura, e che diavolo è? Tranquilli, si tratta della pratica enologica che consiste nel follare, cioè bucare, e rimescolare, il cappello di bucce che emerge nel tino durante la vinificazione. Kerry Newberry, scrittrice freelance, visitando un’azienda in Oregon (culla del Pinot nero) ha preso parte alla follatura. Alla maniera della winery locale: completamente nuda, nel tino. Domanda: comprereste questo vino?
[Via Dr.Vino]

avatar

Fiorenzo Sartore

Vinaio. Pressoché da sempre nell'enomondo, offline e online.

5 Commenti

avatar

Andrea Gori

circa 7 anni fa - Link

solo se mi dimostra che era vergine..;-)

Rispondi
avatar

Luca Risso

circa 7 anni fa - Link

Le infezioni da candida sono deleteree al vino.... Luk

Rispondi
avatar

Kapakkio

circa 7 anni fa - Link

E i rimontaggi come li fanno? :-)

Rispondi
avatar

Luca Ferraro

circa 7 anni fa - Link

io un'idea ce l'avrei!!!!

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.


Inserisci un'immagine nel commento cliccando qui.