Luca Gardini è il nuovo sommelier campione d’Europa. Era ora!

di Andrea Gori

luca gardini campioneLuca Gardini, attuale sommelier del ristorante Cracco a Milano, si è aggiudicato il titolo di campione europeo WSA (Worldwide Sommelier Association). Dopo il successo di Aldo Sohm Roger Viusà nella prima edizione dello scorso anno, stavolta il gradino più alto del podio è toccato a un italiano. L’Associazione Italiana Sommelier mette in carniere un titolo internazionale che mancava a casa nostra dai tempi di Enrico Bernardo.

In finale, a San Marino, Luca ha superato Milan Krejci dalla Repubblica Ceka, che lavora a Praga presso il ristorante Merlot d’Or, e Virgilio Gennaro, che gareggiava per la Scozia ma che attualmente lavora nella mitica Locanda Locatelli nel West End a Londra. Ecco alcuni dettagli delle prove affrontate:

Per sapere nomi e curricula degli altri semifinalisti, trovate le loro storie qui. Per la cronaca della finale aspettiamo qualche testimonianza di chi c’era ma si dice che Luca abbia fatto una prova quasi perfetta distaccando notevolmente gli avversari…

Le foto di Nicola Bonera ci aiutano a scoprire le prove affrontate dai partecipanti.

Ecco la carta dei vini in cui trovare errori:

100_1047

Queste, invece, le portate da abbinare al vino.

100_1048

Andrea Gori

Quarta generazione della famiglia Gori – ristoratori in Firenze dal 1901 – è il primo a occuparsi seriamente di vino. Biologo, ricercatore e genetista, inizia gli studi da sommelier nel 2004. Gli serviranno 4 anni per diventare vice campione europeo. In pubblico nega, ma crede nella supremazia della Toscana sulle altre regioni del vino, pur avendo un debole per Borgogna e Champagne. Per tutti è “il sommelier informatico”.

23 Commenti

avatar

Ivano Antonini-EnoCentrico

circa 12 anni fa - Link

Andrea.... Pronto??? Aldo Sohm, lo scorso anno, ha vinto il Mondiale! La prima edizione dell'europeo è stata vinta da Roger Viusà, davanti ad un italiano che dovresti ricordare molto bene!!! Proprio da te questo errore....

Rispondi
avatar

Andrea Gori

circa 12 anni fa - Link

qualche fenomeno in redazione ha editato il mio post e ha sbagliato a correggermi, non mi far parlare ivano, adesso RI-correggo!

Rispondi
avatar

Alessandro Morichetti

circa 12 anni fa - Link

mea culpa (nell'ora tarda) ;-)

Rispondi
avatar

Simone e Zeta

circa 12 anni fa - Link

Non possiamo che risaltare ancora una volta la bravura di Luca, faremo tanti brindisi in suo onore!!! Cmq i ragazzacci italiani si confermano sempre i migliori!!

Rispondi
avatar

Ivano Antonini-EnoCentrico

circa 12 anni fa - Link

Caspita! Però la carta dei vini è da concorso regionale... Era troppo facile!

Rispondi
avatar

Simone e Zeta

circa 12 anni fa - Link

E allora perche non ci sei andato? Era troppo facile, detto il giorno dopo non vale!

Rispondi
avatar

Ivano Antonini-EnoCentrico

circa 12 anni fa - Link

Andrea, rispondigli tu per favore...

Rispondi
avatar

matteo

circa 12 anni fa - Link

forse nn ci è andato caro simone.. xke nn ha vinto le selezioni in italia..!!!

Rispondi
avatar

Andrea Gori

circa 12 anni fa - Link

IL FATTO è che quasi sempre le selezioni italiane sono molto più toste di quelle degli altri paesi e chi passa le forche caudine delle selezioni italiane è raro che non vada in alto nei concorsi internazionali

avatar

Kapakkio

circa 12 anni fa - Link

Non vorrei rovinare il clima festoso ma mi sembra che sia la stessa persona del ricarico rekord o sbaglio?

Rispondi
avatar

Kapakkio

circa 12 anni fa - Link

Per l'esattezza riporto da Kelablu: "il sommelier del ristorante Cracco di Milano che - invitato da un ignaro cliente a fare lui - sceglieva prima una bottiglia Nuits S. Georges 1997 Leroy da 240 €, poi una di Richebourg 2000 Leroy da 685."

Rispondi
avatar

matteo

circa 12 anni fa - Link

na stai zitto x favore ke fai piu bella figura va là!!

Rispondi
avatar

Kapakkio

circa 12 anni fa - Link

Queste cose non le ho pubblicate io ma Massimo Bernardi, solo per la precisione.

Rispondi
avatar

Alberto

circa 12 anni fa - Link

Complimenti a tutti. Di certo Virgilio e' un grande.Comunque quest'anno onore a noi italiani, cercando di migliorare sempre, tirarsela mai. Un salutone agli enoappassionati.

Rispondi
avatar

TERROIR

circa 12 anni fa - Link

Non ho avuto la fortuna di vederlo in sala,il solo luogo dove secondo me si può giudicare un sommlier.Ma immagino che un ragazzo cresciuto da Pinchiorri ed adesso in forze da Cracco sappia la sua,questo concorso lo conferma ad altissimo livello.Gli faccio i complimenti con una punta d'invidia...andrò a metterlo alla prova,anche se il mio portafogli non può farlo esprimere al massimo...

Rispondi
avatar

Alessandro Morichetti

circa 12 anni fa - Link

Farsi sorprendere con Cheval Blanc 1961 in doppia magnum è facile, c'è Mastercard. Iniziamo a farci stupire - e a stupire - con 30 euro o meno (iper-ricarico incluso o escluso, a piacimento), no?

Rispondi
avatar

daniele

circa 12 anni fa - Link

giusto Alessandro, bravo

Rispondi
avatar

pennellodolce

circa 12 anni fa - Link

Per la precisione questo signore da pinchiorri c'e' solo passato per qualche mese (non anni come q.cuno dice) e poi dopo aver fatto esperienza all'estero (1 settimana come al Fat Duck dove faceva il commis perche' non parla inglese, ripeto 1 settimana).

Rispondi
avatar

zeccachebecca

circa 12 anni fa - Link

Sarebbe ora e tempo che i colleghi sommelier smettessero di fare grandi critiche,cosa che meglio riesce quando qualcuno esce vincente e altri no.Io dico sempre.....abbiate le p....di sottoprvi allo stress e alla preparazione,eppoi commentate.AvANTI TUTTA LUCA.Da Zeccachebecca.

Rispondi
avatar

Simone e Zeta

circa 12 anni fa - Link

Bravo ragazzo, l'invidia è brutta cosa!

Rispondi
avatar

fabio.N.

circa 12 anni fa - Link

Ifatti si l'invidia sarà smepre un brutta bestia x tutti!! Essere indiosi del piu forte e sempre stato cosi in tutte le cose!! Crticano e sn bravi a farlo.. ma da quello che so in Italia quando hanno affrontato Luca nei vari concorsi..e mi smebre dalle statistiche ne sono usciti tutti sbriciolati e cn le ossa rotte..!! le parole nn contano i fatti si... qll si ke vanno rumore!!!

Rispondi
avatar

pennellodolce

circa 12 anni fa - Link

e' un arrogante. ecco chi vuole i fatti. ne ho avuto il benservito da cracco

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.