Fondo di investimenti BAF si aggiudica 30 anni di Brunello Biondi Santi del valore di 5 milioni di dollari

di Antonio Tomacelli

Il BAF (Bottled Asset Fund), il fondo di investimento nei vini italiani nato nel 2010, ha acquistato una collezione storica di annate del Brunello di Montalcino della cantina Biondi Santi. Le bottiglie, circa 7.000, coprono un arco temporale che va dal 1945 al 1975.
La cifra pagata dal fondo Il valore dichiarato della collezione è di 5 milioni di dollari.

La transazione è stata firmata il 19 Marzo scorso, poche settimane prima della scomparsa di Franco Biondi Santi ma la notizia è stata comunicata solo oggi.

avatar

Antonio Tomacelli

Designer, gaudente, editore, ma solo una di queste attività gli riesce davvero bene. Fonda nel 2009 con Massimo Bernardi e Stefano Caffarri il blog Dissapore e, un anno dopo, Intravino e Spigoloso. Lascia il gruppo editoriale portandosi dietro Intravino e un manipolo di eroici bevitori. Classico esempio di migrante che, nato a Torino, va a cercar fortuna al sud, in Puglia. E il bello è che la trova.

2 Commenti

avatar

Giuan dalle bande nere

circa 7 anni fa - Link

Eh???

Rispondi
avatar

Alberto G. Tricolore

circa 7 anni fa - Link

A saperlo.

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.