biondi santi

Biondi Santi in quattro annate che sfidano il tempo (1964 included)

Biondi Santi in quattro annate che sfidano il tempo (1964 included)

Il tempo è un’unità di misura universale, un giorno è un giorno per tutti in tutti i luoghi del mondo, è scandito dal sorgere e dal calare del sole. E così gli anni.
Eppure la percezione del tempo risente di … continua »

Ci sono ancora le grandi vendemmie di una volta?

Ci sono ancora le grandi vendemmie di una volta?

Un post su Facebook mi ha fatto riflettere. Le grandi vendemmie di un tempo, tipo il 1888, il 1892, il 1925 e il 1931 o anche solo il 1955 e il 1957 o il 1964 e il 1975, sono migliori … continua »

Biondi Santi Tenuta Greppo: nuovi e vecchi vigneti, grandi formati e “quel” 1983

Biondi Santi Tenuta Greppo: nuovi e vecchi vigneti, grandi formati e “quel” 1983

La cura EPI nella gestione Biondi Santi fa apparire i primi frutti e i fronti aperti da Giampiero Bertolini, amministatore delegato della tenuta, sono molteplici e tutti ci appaiono come piccole epifanie su un mondo finora sempre sbirciato.

Passeggiare tra … continua »

Perché Leroy costa una sassata e Masseto no? Una analisi non convenzionale

Perché Leroy costa una sassata e Masseto no? Una analisi non convenzionale

È scontato che i grandi vini di Francia costino venti volte e più il prezzo dei loro omologhi italiani, ci dicono che è così dai tempi dei Merovingi e che ne era certo perfino Carlo il Calvo: quelle poche parcelle … continua »

L’eredità di Franco Biondi Santi

L’eredità di Franco Biondi Santi

Biondi Santi: un classico. Che cosa significa? Classico è una parola di cui facciamo uso ricorrente e di sicuro effetto; ma siamo veramente consapevoli del suo significato? Uno che se li beveva, i classici, in senso letterale e letterario, disse … continua »

Il Gattopardo a Montalcino: Biondi Santi Tenuta il Greppo 2013 e Riserva 2006 e 1995

Il Gattopardo a Montalcino: Biondi Santi Tenuta il Greppo 2013 e Riserva 2006 e 1995

Una porta blindata a custodire le vecchie riserve che deve essere aperta da due persone in contemporanea con schede che ricordano i codici di lancio degli ICBM, una scrivania con gli oggetti personali di Franco cristallizzati nel tempo, contenitori e … continua »

10 vini favolosi che di naturale hanno solo il tappo

10 vini favolosi che di naturale hanno solo il tappo

Non è una novità, Intravino è stato fin dalla nascita un magazine che ha sposato la causa dei vini naturali senza se e senza ma, scoprendo una serie di giovani talenti da far tremare i polsi.

Sposare la causa, però, … continua »

Sotto a chi tocca. La gente del vino: Bernardo Conticelli (uno bravo a fare proprio tante cose)

Sotto a chi tocca. La gente del vino: Bernardo Conticelli (uno bravo a fare proprio tante cose)

Alcuni saranno famosi, altri lo sono già ma poco cambia: sono le persone che – a vario titolo: giornalisti, degustatori, blogger, sommelier, commercianti – ci aiutano a bere meglio, capire di vino, approfondire la nostra passione e divertirci.
La gente continua »

La proprietà di Biondi Santi finisce ai francesi, e non è nemmeno brutto come sembra

La proprietà di Biondi Santi finisce ai francesi, e non è nemmeno brutto come sembra

I francesi saranno anche i cugini simili a noi, ma quando si tratta di finanza i ragionamenti che fanno sono di altro stile, sicuramente a più ampio raggio: se da un lato tentano di conquistare Mediaset con Vivendi (con Opa … continua »

La storia “dimenticata” del Brunello di Montalcino (parte 4). 1933, il primo boom di vendite del ‘900

La storia “dimenticata” del Brunello di Montalcino (parte 4). 1933, il primo boom di vendite del ‘900

Per giocare un po’ vi racconterò i “dieci giorni che sconvolsero il mondo” del Brunello, i dieci eventi che hanno fatto del nostro grande Sangiovese quello che è. E che nessuno ricorda. Forse perché tutti preferiscono le favole? Ecco la continua »

Lo storia “dimenticata” del Brunello di Montalcino (parte 3): correva l’anno 1984, arriva il Rosso di Montalcino

Lo storia “dimenticata” del Brunello di Montalcino (parte 3): correva l’anno 1984, arriva il Rosso di Montalcino

Per giocare un po’ vi racconterò i “dieci giorni che sconvolsero il mondo” del Brunello, i dieci eventi che hanno fatto del nostro grande Sangiovese quello che è. E che nessuno ricorda…. forse perché tutti preferiscono le favole? 1984, nasce continua »

Doccia fredda sul Vinitaly 2016: pignoramento e vendita di Biondi Santi alle porte?

Doccia fredda sul Vinitaly 2016: pignoramento e vendita di Biondi Santi alle porte?

La vigilia del Vinitaly è sconvolta dalle notizie che arrivano da Montalcino: sarebbe, infatti, in pieno svolgimento una mega asta per aggiudicarsi la storica azienda Tenuta Il Greppo della famiglia Biondi Santi. A darne notizia è il quotidiano il Sole continua »