Jacopo Cossater

Da Vittorio a Bergamo, una straordinaria esperienza che non ripeterò

Da Vittorio a Bergamo, una straordinaria esperienza che non ripeterò

Ripensando al pranzo Da Vittorio del mese scorso immagino due possibili piani di lettura. Da una parte quello che avevo scritto su Facebook subito dopo:

Riparto da Bergamo con la sensazione di aver pranzato in un ristorante capace di accogliere … continua »

L’enorme incendio che minaccia parte della viticoltura cilena

L’enorme incendio che minaccia parte della viticoltura cilena

Il peggior disastro forestale della nostra storia. È così che la Presidente cilena Michelle Bachelet ha commentato l’enorme incendio che da alcuni giorni sta devastando le regioni del Libertador General Bernardo O’Higgins, del Maule e del Bío Bío, a partire … continua »

I primi 40 anni dell’incredibile Schiava Gschleier di Girlan

I primi 40 anni dell’incredibile Schiava Gschleier di Girlan

Quando è arrivato l’invito in redazione sono stato il primo ad alzare la mano e a candidarmi a partecipare a quella che, l’avevo capito subito, sarebbe stata una degustazione memorabile. Non che io sia un così assiduo frequentatore dei vini … continua »

Elisa Mazzavillani e la notevole crescita dei vini Marta Valpiani

Elisa Mazzavillani e la notevole crescita dei vini Marta Valpiani

La chiave di lettura è inevitabilmente quella già sottolineata da molti: il Sangiovese di Elisa Mazzavilani riesce a smarcarsi con agilità da un folto gruppo di rossi di Romagna spesso ancorati a un’idea di vino più muscolare che spigliato nella … continua »

Donald Trump e il vino italiano negli USA (per ora tutto ok)

Donald Trump e il vino italiano negli USA (per ora tutto ok)

Donald Trump ha vinto le elezioni, Donald Trump sarà il 45esimo Presidente degli Stati Uniti d’America. Ve lo dico, io l’ho presa non proprio benissimo: dopo aver seguito passo passo per quasi 18 mesi il processo che ha portato all’incredibile … continua »

Cibo e vino su Netflix: ecco le cose migliori da vedere

Cibo e vino su Netflix: ecco le cose migliori da vedere

Nonostante la stragrande maggioranza dei contenuti presenti sulla piattaforma statunitense non fossero disponibili mi sono abbonato a Netflix Italia praticamente da subito, dallo scorso ottobre. Sapevo bene che la sua forza, nei mesi a venire, avrebbe più avuto a che … continua »

Le Macchiole, o le mille luci di Bolgheri

Le Macchiole, o le mille luci di Bolgheri

Inizio dalla fine, o meglio, comincio dal vino che più di altri credo mi abbia reso chiaro il lavoro che Cinzia Merli sta portando avanti a Le Macchiole, vicino Bolgheri. Perché il Messorio 2013 mi è sembrato stupefacente, a dire … continua »

Questo è il nuovissimo disciplinare di produzione del vino naturale VinNatur, riflettiamoci sopra

Questo è il nuovissimo disciplinare di produzione del vino naturale VinNatur, riflettiamoci sopra

È passato poco più di un anno da quando per la prima volta avevamo sentito parlare dell’intenzione da parte di VinNatur, la principale associazione italiana di produttori di vino naturale, di redigere un vero e proprio disciplinare di produzione. Un … continua »

Umbria Jazz come scusa per una panoramica sui vini di Perugia

Umbria Jazz come scusa per una panoramica sui vini di Perugia

Quando l’altro giorno ho letto il bel post di Sara su alcuni dei più vibranti locali di Perugia -pezzo che idealmente è possibile affiancare anche alla guida a Umbria Jazz pubblicata l’anno scorso- ho subito pensato che sarebbe stato bello … continua »

Alla Social Media Week di Milano si è parlato anche di vino

Alla Social Media Week di Milano si è parlato anche di vino

Inizio questo post comodamente seduto sul Frecciarossa che da Milano mi sta riportando verso l’Italia Centrale, nella borsa un bel pacchetto di esperienze, amici nuovi e ritrovati, un po’ di spunti su cui ragionare nelle prossime settimane. Occasione di questa … continua »

Sotto a chi tocca | La gente del vino: Giampiero Pulcini (la sensibilità che vorremmo)

Sotto a chi tocca | La gente del vino: Giampiero Pulcini (la sensibilità che vorremmo)

Alcuni saranno famosi, altri lo sono già ma poco cambia: sono le persone che – a vario titolo: giornalisti, degustatori, blogger, sommelier – ci aiutano a bere meglio, capire di vino, approfondire la nostra passione e divertirci. 
La gente del continua »

Filippo Calabresi e la rivoluzione silenziosa del suo Syrah

Filippo Calabresi e la rivoluzione silenziosa del suo Syrah

Stavo iniziando questo post scrivendo di questa storia come di una “piccola storia”, almeno per dimensioni. Poi ho pensato non fosse il lato più giusto da cui guardarla, che non necessariamente ci sono storie piccole o grandi ma belle o … continua »