Jacopo Cossater

Alvaro Palini delle Cantine Adanti, la storia del Montefalco Sagrantino tra Parigi e Bevagna

Alvaro Palini delle Cantine Adanti, la storia del Montefalco Sagrantino tra Parigi e Bevagna

La settimana scorsa è mancato Alvaro Palini, malato da tempo. Definirlo cantiniere è riduttivo, portano infatti la sua firma alcuni dei più vibranti e raffinati Montefalco Sagrantino mai assaggiati, quelli delle Cantine Adanti di Bevagna. Vini non solo capaci di continua »

Due cose sul Pinot nero Riserva Vigna Ganger 2014 di Girlan

Due cose sul Pinot nero Riserva Vigna Ganger 2014 di Girlan

Non si nasconde una certa ambizione dalle parti di Girlan, la cantina sociale di Cornaiano, piccola località non lontano da Appiano e poco a nord del Lago di Caldaro, in Alto Adige. Per presentare quello che è il più importante … continua »

Chi sono Extraomnes e Ritual Lab, possibili vincitori di Birraio dell’Anno 2017

Chi sono Extraomnes e Ritual Lab, possibili vincitori di Birraio dell’Anno 2017

Da una parte chi ci ha detto: “impossibile, è escluso che qualcuno possa sostenere con un minimo di sicurezza di conoscere in anticipo i vincitori”. Dall’altra chi, seppur con una certa cautela, ci ha raccontato che sì, “è vero, ci … continua »

Cantillon, la genesi di un fenomeno diventato di culto

Cantillon, la genesi di un fenomeno diventato di culto

Lo scorso 12 dicembre, il giorno in cui Cantillon mise in vendita i biglietti per la prossima edizione di Quintessence, su Facebook scrivevo questo:

“Pazzesco, i circa 7/800 biglietti disponibili per il prossimo Quintessence -piccolo festival che Cantillon organizza al … continua »

Il calendario dei migliori eventi del vino (e della birra) del 2018

Il calendario dei migliori eventi del vino (e della birra) del 2018

Era da un po’ – da molti mesi – che nella redazione virtuale di Intravino si diceva di raggruppare in un unico post i principali eventi del vino e della birra per l’anno a venire. Una sorta di calendario da … continua »

La Fondazione Italiana Sommelier perde pezzi, dalla delegazione umbra nasce Assosommelier

La Fondazione Italiana Sommelier perde pezzi, dalla delegazione umbra nasce Assosommelier

La notizia ha iniziato a girare sui social un paio di giorni fa quando con un comunicato ufficiale l’Associazione Prowine – già titolare del marchio FIS per l’Umbria – ha annunciato la nascita di Assosommelier, nuova realtà attiva tanto nella … continua »

Il Cinabro 2013 de Le Caniette è rosso buonissimo (storia del bordò nelle Marche compresa)

Il Cinabro 2013 de Le Caniette è rosso buonissimo (storia del bordò nelle Marche compresa)

Il più famoso è il Kupra di Oasi degli Angeli, vino che ha fatto da apripista per la tipologia. Un rosso (giustamente) molto celebrato che insieme a un pugno di altre bottiglie è riuscito in poco tempo ad attirare nei … continua »

Lo Jakot dei Radikon, una questione di terra

Lo Jakot dei Radikon, una questione di terra

Così stretto tra la Ribolla Gialla e l’Oslavje è possibile che lo Jakot rischi a volte di rimanere un po’ in secondo piano, questa almeno la mia esperienza. Ogni volta che scendo infatti in cantina con l’intenzione di portare a … continua »

Vini frizzanti e Italian Grape Ale, mondi non così lontani

Vini frizzanti e Italian Grape Ale, mondi non così lontani

Se può essere vero che un punto di contatto tra il mondo della birra e quello del vino è rappresentato dai Lambic e dai suoi derivati, dalle birre a fermentazione spontanea prodotte cioè nel Pajottenland belga, è altrettanto vero che … continua »

Birra, se in Italia c’è un festival da non mancare quello è Eurhop

Birra, se in Italia c’è un festival da non mancare quello è Eurhop

A Eurhop il passaparola ha un ruolo speciale, forse più che altrove. Ogni incontro e conseguente breve chiacchierata porta con sé anche la più classica delle domande: cos’hai assaggiato di molto buono, cosa mi consigli di provare. Se in questa … continua »

Il Gamay e un’identità possibile per i vini del Trasimeno

Il Gamay e un’identità possibile per i vini del Trasimeno

È inevitabile che a parlare dell’Umbria il discorso tenda a concentrarsi da una parte su quelle che sono le sue produzioni storiche e dall’altra su quelle che negli ultimi anni sono riuscite a ritagliarsi una certa identità. È così dappertutto. … continua »

Il momento dei podcast, anche quelli del vino

Il momento dei podcast, anche quelli del vino

Da ormai qualche anno le new big things dell’informazione sono rispettivamente le newsletter e i podcast. Strumenti la cui tecnologia risale a molti anni fa ma che solo da qualche tempo sembrano essere entrati in una fase nuova, più matura, … continua »