Jacopo Cossater

D’Alessandro, il nuovo corso dei Tenimenti è molto r’n’r

D’Alessandro, il nuovo corso dei Tenimenti è molto r’n’r

Questo post è nato idealmente lo scorso aprile quando nella casella di posta elettronica ha fatto capolino un comunicato stampa proveniente da Cortona e dalla più grande e storica delle aziende produttrici di Syrah: “Tenimenti d’Alessandro abbandona la DOC”. E … continua »

La scena birraia di Pechino è una discreta figata

La scena birraia di Pechino è una discreta figata

Del perché il sottoscritto fino a pochissimi giorni fa fosse in Cina avevo scritto qui. Quest’anno il Concours Mondial de Bruxelles si è tenuto a Pechino e più precisamente nel distretto di Haidian, il secondo per numero di abitanti … continua »

Cos’è il Concorso Mondiale di Bruxelles. Qui Pechino, noi ci siamo

Cos’è il Concorso Mondiale di Bruxelles. Qui Pechino, noi ci siamo

Qui Pechino, io e Andrea Gori siamo arrivati in Cina da neanche 2 giorni ma siamo già in pieno clima “Italians in Beijing”, dal nome della chat dedicata che abbiamo impostato su WeChat. Non che WhatsApp non funzioni, è che … continua »

Vinitaly 2018, a proposito di viticoltura eroica

Vinitaly 2018, a proposito di viticoltura eroica

Vinitaly, terzo giorno: tra un assaggio al ViVit e una conferenza al Palaexpo (a proposito, avete letto il post con quelli preferiti della redazione?) mi sono fermato allo stand del Consorzio Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore per ascoltare alcune brevi testimonianze … continua »

Il concorso nazionale del Pinot nero non è così nazionale

Il concorso nazionale del Pinot nero non è così nazionale

L’immagine in apertura vale forse più di ogni possibile parola. Quella che vedete è infatti la lista dei migliori Pinot nero italiani emersa dal tradizionale concorso organizzato a Montagna, poco a sud di Bolzano, e giunto quest’anno alla sua 17a … continua »

Si è appena conclusa la sesta edizione di Grenaches du Monde

Si è appena conclusa la sesta edizione di Grenaches du Monde

Torno da Terra Alta con negli occhi ancora tutta la luce che caratterizza questa piccola porzione di Catalogna, alle spalle o quasi della città di Tarragona. Un territorio il cui nome avrebbe dovuto farmi riflettere: nonostante la primavera le temperature … continua »

E voi dove sarete durante Vinitaly se non a Vinitaly?

E voi dove sarete durante Vinitaly se non a Vinitaly?

Da quando abbiamo scritto e iniziato ad aggiornare con cadenza settimanale il calendario di Intravino dedicato ai migliori eventi del vino, della birra e degli spiriti previsti per quest’anno in Italia non c’è manifestazione o quasi che sfugga ai radar … continua »

Che cos’è il Musco, l’Orvieto come una volta di Palazzone

Che cos’è il Musco, l’Orvieto come una volta di Palazzone

Se siete d’accordo farei così: salterei tutta la parte in cui descrivo Palazzone e spiego perché il lavoro portato avanti da Giovanni Dubini in questi anni sia stato così importante per il territorio. Tanto sono vini che conoscete: il Terre … continua »

Fontesecca e Meson Nardì, in Umbria ma forse anche altrove

Fontesecca e Meson Nardì, in Umbria ma forse anche altrove

A distanza di molti anni e nonostante le dimensioni l’Umbria riesce ancora a lasciarmi a bocca aperta. Tutto merito della vista di cui è possibile godere dalla cima del Monte Arale. Un panorama pazzesco che da circa 850 mt. permette … continua »

Wine Without Walls, i vini naturali di Vinitaly in un concorso a sé

Wine Without Walls, i vini naturali di Vinitaly in un concorso a sé

È da un po’ di tempo che mi interrogo sul senso, sul significato, di un concorso dedicato al solo mondo dei vini naturali. In particolare se questo viene organizzato a latere, come se fosse una sorta di spin-off, di uno … continua »

Il gruppo Caprai verso il fondo americano Oaktree

Il gruppo Caprai verso il fondo americano Oaktree

È di questa mattina la notizia riportata dal quotidiano Milano Finanza secondo la quale il gruppo che fa capo alla cantina Arnaldo Caprai di Montefalco sarebbe in trattativa con il fondo di investimento Oaktree per la cessione dei propri asset. … continua »

Anteprime Toscane 2018 | Benvenuto Brunello, i Rosso di Montalcino 2016

Anteprime Toscane 2018 | Benvenuto Brunello, i Rosso di Montalcino 2016

Che bella annata la 2016. Una vendemmia piuttosto lontana dalle intensità che avevano caratterizzato la precedente e che proprio per questo ha premiato chi, a Montalcino ma non solo, è riuscito a declinare il sangiovese con grazia ed eleganza producendo … continua »