amarone

L’enigma Valpolicella Superiore tra Ripasso e Amarone

L’enigma Valpolicella Superiore tra Ripasso e Amarone

Dormire sul divano per colpa di un vino scelto male e non per colpa dell’acquirente o dell’enotecaro. È questo l’esito di una singolare avventura di JC Viens, l’esperto consulente con base ad Hong Kong conduttore della prima edizione di … continua »

Chi vince la sfida del vino tra Italia e Francia

Chi vince la sfida del vino tra Italia e Francia

L’orgoglio nazionale nelle chiacchiere da bar ci spinge spesso a snocciolare frasi ad effetto del tipo: ”non abbiamo niente da invidiare ai cugini francesi” , “noi italiani siamo gli unici a produrre un vino secco da appassimento che non ha … continua »

Assaggi con Mario Pojer verso l’infinito e oltre

Assaggi con Mario Pojer verso l’infinito e oltre

Mario Pojer si presenta con il suo tipico baffo gipsy, le sue casse di vino e una gelatiera casalinga che sembra uscita fuori da qualche televendita degli anni ’90 di Giorgio Mastrota. La userà per sboccare il suo Zero Infinitocontinua »

Famiglie Storiche: la Valpolicella e il cambio di gusto degli ultimi dieci anni

Famiglie Storiche: la Valpolicella e il cambio di gusto degli ultimi dieci anni

3° incontro – Lunedì 22 Marzo – La viticoltura della Valpolicella, pergola e filare a confronto e come queste tecniche di allevamento influiscono nel gusto del vino. Aziende presenti: Tommasi, Guerrieri Rizzardi, Musella.

L’Amarone è come un iceberg di cui … continua »

Famiglie dell’Amarone e la nuova narrazione della Valpolicella. Prima parte

Famiglie dell’Amarone e la nuova narrazione della Valpolicella. Prima parte

Le Famiglie Storiche dell’Amarone diventano 13 e, alla faccia della scaramanzia, rilanciano con un ambizioso programma di comunicazione che vuole raccontare l’Amarone in maniera diversa, al di fuori di logiche tradizionali. Lo fanno con una serie di Zoom e l’assaggio … continua »

Valpolicella Conference: the days of fialette

Valpolicella Conference: the days of fialette

Lo scetticismo iniziale di fronte alla modalità di assaggio dei campioni della Valpolicella Conference, utilizzando le boccette da 2cl dei francesi di Vinovae, si è dissolto come neve al sole in un bel venerdi di primavera anticipata. Al termine della … continua »

L’Amarone della Valpolicella e il suo scent mapping: l’approccio di Tedeschi

L’Amarone della Valpolicella e il suo scent mapping: l’approccio di Tedeschi

Può sembrare strano ma un progetto che mira a mappare su un territorio di vino gli aromi tipici di certi suoli dal punto di vista scientifico è ancora una novità assoluta (pare lo abbiano fatto per ora solo i canadesi … continua »

Che sapore ha Primo Franco 1983?

Che sapore ha Primo Franco 1983?

I bias cognitivi sono costrutti fondati su percezioni deformate. Indicano la tendenza a creare la propria realtà soggettiva, non necessariamente corrispondente alla realtà. Uno di questi si chiama “bias della dissolvenza dell’affetto”, determina il fatto che le emozioni legate a … continua »

L’Amarone della Valpolicella docg 2016 in anteprima

L’Amarone della Valpolicella docg 2016 in anteprima

L’Amarone si presenta in quel di Verona con la degustazione ufficiale fatta al palazzo della Gran Guardia, mentre le famiglie storiche sono radunate nel ristorante di loro proprietà, l’Antica Bottega del Vino. L’annata in degustazione è la 2016 per le … continua »

Pietro Zardini, ovvero l’Amarone come se fosse un film (da Oscar)

Pietro Zardini, ovvero l’Amarone come se fosse un film (da Oscar)

Fine autunno, tardo pomeriggio, cielo grigio, vigne a perdita d’occhio. Una scenografia che si sposa con la visita in cantina tanto quanto la carbonara si sposa con il pecorino. Abbinamenti perfetti.

Pietro Zardini è un piccolo produttore con una grande … continua »

Garbole, i Tre Cristi e la forza delle storie dimenticate

Garbole, i Tre Cristi e la forza delle storie dimenticate

Quasi dimenticati.
Quando parliamo di storie dimenticate pensiamo a racconti antichi e fragili. Appesi a fili come ragnatele, pronte a spezzarsi da un momento all’altro per precipitare nell’oblio. Nel momento in cui recuperiamo queste storie crediamo di essere arrivati per … continua »

Il Consorzio della Valpolicella tira le orecchie a Masi e Bruno Vespa per Le Terre Giunte

Il Consorzio della Valpolicella tira le orecchie a Masi e Bruno Vespa per Le Terre Giunte

Alle volte la precisione paga.
Lo abbiamo scritto nettamente e senza punto dedicare attenzione ad altri aspetti che, pur legittimamente criticabili (declassazione di vini a DO, produzione di vini generici a partire da denominazioni, opportunità di marketing che mettono in … continua »