Il Zoigl, la birra comunale sopravvissuta al Medioevo

Il Zoigl, la birra comunale sopravvissuta al Medioevo

di Thomas Pennazzi

Ci sono storie affascinanti dietro ad un boccale di birra. Storie con le gambe lunghe, instancabili camminatrici, che ci mettono secoli ad arrivare fino a voi lettori. Ma che vi arrivano intatte, seppure ormai ridotte ad un filo, quello che … continua »

Senza Etichetta, i vini naturali a Roma

Senza Etichetta, i vini naturali a Roma

di Antonello Buttara

Il 6 giugno a Roma, presso Il Collettivo Gastronomico Testaccio, si è svolta una piccola manifestazione di vini naturali dal titolo accattivante “Senza etichetta – il vino libero, davvero” organizzata da Marco Arturi e Gabriele Merlini che hanno sfidato una … continua »

Sfida rossa in terra bianca: tazzelenghe e schioppettino a Prepotto con Sergio Pitticco

Sfida rossa in terra bianca: tazzelenghe e schioppettino a Prepotto con Sergio Pitticco

di Andrea Gori

Se pensi al Friuli Venezia Giulia pensi ai grandi bianchi, ai profumi intensi e taglienti, al floreale bianco e le note di erbe aromatiche ma non penseresti mai a cominciare da zero puntando esclusivamente su vitigni e vini rossi. E … continua »

Grenaches du Monde 2021: l’ultima tappa ad Ascoli Piceno e tutti i risultati

Grenaches du Monde 2021: l’ultima tappa ad Ascoli Piceno e tutti i risultati

di Redazione

Abbiamo chiesto al giornalista Maurizio Valeriani, responsabile per l’Italia del concorso, un piccolo riassunto dell’ultima edizione di Grenaches du Monde. Eccolo con la lista dei vincitori.

Non tutto il male viene per nuocere, potrebbe essere il sottotitolo di questa … continua »

Dom Pérignon 2012 e P2 2003, l’incubo e il sogno di ogni Champagne

Dom Pérignon 2012 e P2 2003, l’incubo e il sogno di ogni Champagne

di Andrea Gori

Torna nei bicchieri il più grande casus belli dei tempi recenti della storia di Dom Perignon, ovvero, il millesimo 2003 e viene svelato (anzi ri-velato per usare il linguaggio della maison) insieme all’altrettanto atteso 2012 in un evento orchestrato in … continua »

Come ti conquisto il diploma Wset – seconda puntata: l’anosmia al rotundone

Come ti conquisto il diploma Wset – seconda puntata: l’anosmia al rotundone

di Clizia Zuin

Cos’è la scuola WSET (acronimo di Wine & Spirit Education Trust)? È una scuola per diventare esperti di vino modulata su 4 livelli e nata a Londra nel 1969.

Per chi mastica già la materia enoica, i primi 2 … continua »

10 mani valtellinesi

10 mani valtellinesi

di Giorgio Michieletto

Bruno ha le mani grandi.
Diventano così quando passi la vita ad arrampicarti su nei Dossi Salati, nella parte più alta del Grumello. Dossi Retici, Stabia 2015, terrazze Retiche di Sondrio Igt parte molto floreale: fruttini rossi convivono … continua »

Poesie dalla vita reale: lo Zibibbo dell’Abbazia San Giorgio

Poesie dalla vita reale: lo Zibibbo dell’Abbazia San Giorgio

di Angela Mion

“Ivan Jakovlevi, per decenza, indossò il frac sopra la camicia, e sedutosi a tavola si servì il sale, si preparò due capi di cipolla, impugnò bravamente il coltello e, assunta un’aria molto espressiva, si dispose a tagliare il panino. Tagliato continua »

Marche tasting: le Doc di nicchia rispondono presente!

Marche tasting: le Doc di nicchia rispondono presente!

di Simone Di Vito

Il nuovo appuntamento del Marche tasting dell’IMT questa volta ci porta a scoprire le doc di nicchia, realtà più o meno piccole e probabilmente poco conosciute al grande pubblico ma che dimostrano come le Marche del vino siano … continua »

Teranum Offstage #2 – Premi la bocca contro la terra, e non parlare

Teranum Offstage #2 – Premi la bocca contro la terra, e non parlare

di Emanuele Giannone

“Un luogo da noi abbastanza lontano, ma che noi sentiamo molto vicino.”

Questo è il Carso per Sandro Sangiorgi, che aggiunge così la sua a molte formule, già note a noi soprattutto dalla letteratura, che inquadrano questa terra di … continua »

Regaleali, tutta la Sicilia dal perricone al cabernet sauvignon

Regaleali, tutta la Sicilia dal perricone al cabernet sauvignon

di Andrea Gori

Tasca d’Almerita si avvicina come azienda ai 200 anni di attività e gli ultimi sono stati molto simili ai primi, ovvero, legati alla terra, all’ambiente e alla sostenibilità, molto al di là del greenwashing globale che sta coinvolgendo aziende che … continua »

Giovanni Sedilesu e le ghiradas di Teularju

Giovanni Sedilesu e le ghiradas di Teularju

di Alessandra Corda

LA SOVRASTRUTTURA
Torno a Mamoiada e incontro Giovanni Sedilesu e suo padre Francesco.
Mi prometto di essere impermeabile a qualsiasi fascinazione.
Come spesso succede, quando si ha a che fare con una quota di storia recente del Cannonau in Sardegna, … continua »