Mercato FIVI: una storia indipendente lunga dieci anni

Mercato FIVI: una storia indipendente lunga dieci anni

di Jacopo Manni

Il Mercato della Fivi di Piacenza ha girato la fatidica boa dei dieci anni (sarebbero stati undici in realtà maledetto Covid e il suo anno invisibile). Il mercato Fivi, non solo per i tanti che lo conoscono e lo frequentano, … continua »

I “Premi” del mio mercato dei vini FIVI 2021

I “Premi” del mio mercato dei vini FIVI 2021

di Davide Bassani

L’aria fredda, il timore del contagio, la coda all’ingresso, la seccatura della mascherina e la sua intermittenza (togli la cera, metti la cera, metti la mascherina, togli la mascherina); ad una certa pensavo di girare i tacchi ed andarmene, di … continua »

Atacama, il vigneto alla deriva nel cosmo

Atacama, il vigneto alla deriva nel cosmo

di Nicola Cereda

“Cosa sarà? La bottiglia che ti ubriaca anche se non l’hai bevuta”

A-TA-CA-MA. Un nome, una striscia, un punto, un suono. Passato, presente e futuro fusi insieme. Il deserto sulla cordigliera andina dove non piove a memoria d’uomo. Dove è … continua »

Ma quelli del Parmigiano Reggiano sono impazziti?

Ma quelli del Parmigiano Reggiano sono impazziti?

di Alessandro Morichetti

E niente, succede che quando hai una Ferrari sotto al culo il problema è saperla guidare. Perché non mi viene da pensare altro quando immagino le menti geniali che hanno ideato uno spot come quello del Parmigiano Reggiano che vedete … continua »

Una verticale di Antonio Camillo per scoprire il Ciliegiolo al suo massimo

Una verticale di Antonio Camillo per scoprire il Ciliegiolo al suo massimo

di Clizia Zuin

Antonio Camillo 16 Novembre 2021
Non è facile raggiungere Antonio Camillo. Un paesino minuscolo nell’ultimo lembo di Toscana tra Capalbio e Pitigliano. 2 ore e mezza di auto da Firenze.
Occhi scrutatori di ghiaccio, un’inusuale abbronzatura per il mese di … continua »

La mia notte con i Cavalieri del Tartufo d’Alba

La mia notte con i Cavalieri del Tartufo d’Alba

di Denis Mazzucato

L’Ordine dei Cavalieri del Tartufo e dei vini di Alba nasce nel 1967 in una trattoria di Grinzane Cavour allo scopo di “conservare, tutelare o fare rinascere usi, costumi e tradizioni popolari locali, qualificare l’enogastronomia del territorio e fare attiva … continua »

Biondi Santi Riserva 2015 e l’annata 2016 proseguono la definizione moderna del Greppo

Biondi Santi Riserva 2015 e l’annata 2016 proseguono la definizione moderna del Greppo

di Andrea Gori

Cambia la data di Benvenuto Brunello ma non cambia il rituale della visita al Greppo per capire cosa succede in casa Biondi Santi. Dopo le novità a ripetizione degli ultimi anni, ovvero, il riposizionamento del Rosso, la nuova etichetta … continua »

Il Molise esiste, ovvero: storia di una Tintilia di montagna

Il Molise esiste, ovvero: storia di una Tintilia di montagna

di Andrea Troiani

Era Abruzzi (sì, al plurale) e Molise sui libri di scuola fino al 1960 e lo è stato nella testa di molti fino a pochi anni fa. Poi, come se il trauma del distacco avesse di fatto causato uno scotoma … continua »

Cronache Marziane  #8. The Settlers

Cronache Marziane #8. The Settlers

di Emanuele Giannone

L’ottava Cronaca Marziana è una breve. Un semplice intermezzo. Introduce la figura di Benjamin Driscoll, uno dei Lonely Ones, i primi veri coloni, abbozzandone la figura di pioniere; uno dei pochi solitari in fuga dagli Stati Uniti alla ricerca … continua »

Vasco Rossi, il cabernet nel Chianti e i visionari di Bolgheri

Vasco Rossi, il cabernet nel Chianti e i visionari di Bolgheri

di Daniel Barbagallo

Vasco può anche non piacere, è legittimo.
Io, invece, l’ho amato tanto, tantissimo fino a “Canzoni per me”.
Dal Settantotto a metà degli anni Ottanta la sua scrittura tormentata da cantautore di provincia raccontava la voglia di fuggire, di cambiare … continua »

Anteprima Benvenuto Brunello 2021. L’annata 2017 non è poi così complicata

Anteprima Benvenuto Brunello 2021. L’annata 2017 non è poi così complicata

di Andrea Gori

L’annata complicata era stata annunciata e tale si è rivelata anche se i risultati dei nostri assaggi del primo Benvenuto Brunello 4.0, quello del trentennale con spostamento della data da Febbraio al Novembre precedente, sono decisamente incoraggianti. Niente bis della … continua »

Bertinga, qualcosa di grande e antico a Gaiole

Bertinga, qualcosa di grande e antico a Gaiole

di Andrea Gori

Per i più attempati di voi la parola “Bertinga” rievocherà subito piacevoli sensazioni legate all’ immaginifico progetto di zonazione e cru ante litteram di Castello di Ama, decenni prima che diventasse una tendenza del vino in Toscana. Per altri … continua »

Intervista a Massimo d’Alema: il vino, la politica e Mourinho

Intervista a Massimo d’Alema: il vino, la politica e Mourinho

di Jacopo Manni

Galeotta fu la degustazione sul Pinot nero nell’Italia centrale nella quale ho ovviamente assaggiato anche il Pinot nero Umbria IGT 2016 de La Madeleine, l’azienda fondata da Massimo D’Alema.

In quella serata ho incontrato sua figlia Giulia, che … continua »