La storia di Barolo e Barbaresco raccontata da Angelo Gaja (in video)

La storia di Barolo e Barbaresco raccontata da Angelo Gaja (in video)

di Alessandro Morichetti

Ormai intrippato fino al collo nella spirale senza fine degli youtuber che parlano di orologi mi sono ricordato che ormai 3 anni fa pubblicai sul mio povero canale Youtube un video in cui Angelo Gaja racconta la storia dei grandi … continua »

Anteprima 2021: tutto il Chianti Classico bottiglia per bottiglia

Anteprima 2021: tutto il Chianti Classico bottiglia per bottiglia

di Redazione

“Il clima mediamente più rigido e umido nella prima metà dell’anno ha lievemente ritardato il ciclo vegetativo della vite rispetto agli ultimi anni, con un cadenzarsi dei tempi che ricorda le grandi annate degli anni ’80.

A un’estate calda ma … continua »

Una notte di gelo in Italia

Una notte di gelo in Italia

di Tommaso Ino Ciuffoletti

Si dice che più grande è la fiducia, peggiore il tradimento. Una frase che pare scritta apposta per le gelate primaverili, come quelle che in questi giorni hanno attraversato mezza Europa, Italia compresa, come un fantasma più temuto anche di … continua »

Ci sono ancora le grandi vendemmie di una volta?

Ci sono ancora le grandi vendemmie di una volta?

di Stefano Cinelli Colombini

Un post su Facebook mi ha fatto riflettere. Le grandi vendemmie di un tempo, tipo il 1888, il 1892, il 1925 e il 1931 o anche solo il 1955 e il 1957 o il 1964 e il 1975, sono migliori … continua »

Puntay e i PeakMoments, cosa significa alta qualità in Alto Adige

Puntay e i PeakMoments, cosa significa alta qualità in Alto Adige

di Andrea Gori

La cantina Erste+Neue rilancia la propria immagine aziendale puntando tutto sulla montagna e sull’unicità del territorio e dei suoi prodotti. La parola chiave diventa #PEAKMOMENTS, in bella evidenza su tutte le nuove etichette assieme alle vette a cui si … continua »

Nessuno tocchi le Italian Grape Ale

Nessuno tocchi le Italian Grape Ale

di Gianluca Rossetti

Pazzesco che proprio nei giorni in cui Birrificio Italiano lancia l’endorsement per le Italian Pils – birre a bassa fermentazione sottoposte a dry hopping con soli luppoli tradizionali europei o con luppoli dalle caratteristiche equipollenti a quelle dei luppoli tradizionali … continua »

Non sta andando tutto benissimo, nelle Langhe. Di cemento, diserbo e altre storie

Non sta andando tutto benissimo, nelle Langhe. Di cemento, diserbo e altre storie

di Redazione

Paolo Casalis è architetto, autore, documentarista e scrittore e anche ciclista. Guida alle Langhe in bicicletta è il suo ultimo libro mentre Sulle strade dei vini. Un viaggio lungo le ciclabili dell’Alto Adige è il suo ultimo film. Ci ha continua »

Grappoli del Grillo, il respiro dell’isola “bedda”

Grappoli del Grillo, il respiro dell’isola “bedda”

di Daniel Barbagallo

C’è tutto il respiro dell’isola “bedda” in questo Grillo 2018 di Marco De Bartoli.

Sapido all’inverosimile, agrumato di limone e cedro, poi pesca matura e melone: una macedonia vera e propria. Floreale, venato di erbe aromatiche, lavanda e resine … continua »

Esiste un tema di rappresentanza di genere nel vino italiano

Esiste un tema di rappresentanza di genere nel vino italiano

di Jacopo Cossater

Qualche settimana fa sono finito su una pagina di WineNews dedicata alla “21 cantine italiane che nel 2019 hanno fatturato più di 100 milioni di euro” e per curiosità ho iniziato a cercare sui rispettivi siti quali tra queste siano … continua »

Il canale YouTube di Roscioli è una roba mostruosa

Il canale YouTube di Roscioli è una roba mostruosa

di Alessandro Morichetti

Sto per rovinarvi la giornata e riempirvi le prossime notti insonni ma quando il contenuto è così inesorabilmente king va assolutamente menzionato.

Ci sono finito per caso e mi si è aperta sotto i piedi una voragine, sono stato assorbito … continua »

Storie acide: io col Beaujolais di Metras ho chiuso

Storie acide: io col Beaujolais di Metras ho chiuso

di Lisa Foletti

Yvonn Métras è una specie di guru del vino naturale, in Beaujolais. Tipo Lapierre e Foillard, per intenderci. Certo, essere un guru in Beaujolais non è come esserlo in Borgogna o in Champagne, comunque ha il suo peso.

Produce … continua »

Etna Rosso, versanti e contrade: quando le sfumature contano

Etna Rosso, versanti e contrade: quando le sfumature contano

di Andrea Gori

Sono centrotrentatre le menzioni geografiche (contrade) sull’Etna e centotrentaquattro le chiese che potete visitare a Catania. L’Etna si staglia e si definisce bene come un territorio estremo con latitudini africane e altitudini vertiginose capace ad ogni colata lavica di ridisegnarsi  … continua »

7 vini che “raccontano il territorio” a meno di 10 euro

7 vini che “raccontano il territorio” a meno di 10 euro

di Antonello Buttara

Penso spesso al vino ed appena ho del tempo libero cerco volentieri qualche bottiglia da acquistare. Le compro nelle enoteche di mia fiducia dove nel tempo si è instaurato un rapporto di stima tra i proprietari ed il sottoscritto, le … continua »