Champagne Duval Leroy: la “dégustation secrète” di millesimati RD 1996-2008

Champagne Duval Leroy: la “dégustation secrète” di millesimati RD 1996-2008

di Andrea Gori

La Dégustation Secrète di Champagne Duval Leroy, la più grande delle Maison di cui non sapete quasi niente, è una iniziativa che va al di là del business ed entra nella didattica champenoise in maniera intrigante e felice. All’interno di … continua »

Il vino dei Colli Bolognesi si mette in mostra

Il vino dei Colli Bolognesi si mette in mostra

di Alberto Muscolino

La Mostra Assaggio Vini Colli Bolognesi compie 30 anni e me ne rendo conto solo adesso! Lo so che Bologna è piccola e non ci sono scuse, ma nell’era dell’iperinformazione se non ti soffermi per più di 5 secondi su continua »

Gianni Sinesi e la ricerca della semplicità. Una vita di riflessioni e di equilibri

Gianni Sinesi e la ricerca della semplicità. Una vita di riflessioni e di equilibri

di Jacopo Manni

Renzo Piano sostiene che la periferia è una fabbrica di idee, è la città del futuro. Un altro grandissimo intellettuale moderno, l’antropologo Marc Augè ci parla delle periferie come di posti sì difficili ma estremamente vivi. Luoghi dove si generano … continua »

Cronache Marziane  #7. And the Moon Be Still as Bright

Cronache Marziane #7. And the Moon Be Still as Bright

di Emanuele Giannone

Ah! Che belle le fiere! Oh! Che belle le fiere! Ti ricordi le fiere, Jeff? Le piccole e le grandi, quelle organizzatissime e quelle arrangiate, le grandi kermesse e le fiere più piccole con pretese culturali perché gli ospiti d’onore … continua »

La scomparsa di Francis Darroze

La scomparsa di Francis Darroze

di Thomas Pennazzi

Il creatore dell’armagnac moderno, Francis Darroze, è scomparso all’età di 85 anni.

La sua figura di guascone fino alla punta del basco è stata di fondamentale importanza per aver compreso e valorizzato l’acquavite d’Armagnac, fino ad allora venduta sfusa … continua »

Gamay del Trasimeno, a che punto siamo

Gamay del Trasimeno, a che punto siamo

di Jacopo Cossater

L’occasione per tornare a parlare di Gamay del Trasimeno, il vino che viene prodotto in Umbria a partire dall’uva che tutti conosciamo come grenache, è una recentissima degustazione organizzata in zona.

DOVE – Tutto merito dell’Associazione Corciano Castello Divino, ampio … continua »

Autoctono (del mondo) Mon Amour

Autoctono (del mondo) Mon Amour

di Nicola Cereda

La vita è più interessante se puoi concederti vini buoni a piacimento senza mettere a repentaglio salute e finanze. Coltivare una passione commisurata alle proprie possibilità economiche potrebbe apparire castrante. In realtà alimenta sogni, desideri e infine progetti. La mia … continua »

E il segno l’hai lasciato… Ciao Lucio

E il segno l’hai lasciato… Ciao Lucio

di Simone Di Vito

Ho conosciuto Lucio Canestrari l’estate scorsa. Era una calda domenica di Agosto, giravo a zonzo per le vigne di Staffolo, fino a che praticamente gli piombai in cantina all’improvviso. Non lo conoscevo bene se non per il suo fantastico Coroncino, … continua »

Nino Barraco, la leva calcistica della classe ’75

Nino Barraco, la leva calcistica della classe ’75

di Samantha Vitaletti e Emanuele Giannone

“Ma Nino non aver paura di tirare un calcio di rigore”: e decisamente Nino Barraco di queste paure non ne ha. È un uomo schietto, diretto, dal cuore grande. Sì, il periodo della pandemia è stato duro, ma lui … continua »

Assaggi Modena Champagne 2021: le Maison Classiche

Assaggi Modena Champagne 2021: le Maison Classiche

di Andrea Gori

Da che mondo è mondo le maison cosiddette “Classiche” fanno sempre il buono e il cattivo tempo in Champagne soprattutto in virtù della forza commerciale e di acquisto nonostante non posseggano che una piccola parte del vigneto. Di recente la … continua »

Chi fa polemica sui vini costosi ha rotto il cazzo

Chi fa polemica sui vini costosi ha rotto il cazzo

di Daniel Barbagallo

“Se dé meínt a tòt tag saltaré mai fora parche un a la vol cotà e cleter a la vol cruda”, tradotto per i non modenesi: “Se ascolti tutti non ne verrai mai fuori perché c’è chi la vuol cotta … continua »

Intravino Cup: il miglior Chianti Classico è…

Intravino Cup: il miglior Chianti Classico è…

di Tommaso Ino Ciuffoletti

Ci siamo, siamo alla fine di questo gioco e c’è venuta voglia di non fermarci. Perché è un bel modo di raccontare aziende e territori e il Chianti Classico si è prestato magnificamente a questo primo esperimento. Segno di un … continua »