Bolgheri Rosso: la DOC più preziosa d’Italia in assaggio 2019-2018-2017

Bolgheri Rosso: la DOC più preziosa d’Italia in assaggio 2019-2018-2017

di Andrea Gori

Tre annate molto diverse ma che fanno emergere molto bene un denominatore comune di questa tipologia che fa da apripista a tutta Bolgheri. Una tipologia che determina il grande successo di questa DOC sugli scaffali, che ha il prezzo medio … continua »

La biodinamica tra corna astrali e soldi pubblici

La biodinamica tra corna astrali e soldi pubblici

di Tommaso Ino Ciuffoletti

Il Disegno di Legge n.988 recante “Disposizioni per la tutela, lo sviluppo e la competitività della produzione agricola, agroalimentare e dell’acquacoltura con metodo biologico” è stato recentemente discusso in Senato, dove l’assemblea ha accolto 2 emendamenti, respingendone 5. Questo fa … continua »

Cronache marziane #2. Klinec o dello spazio profondo

Cronache marziane #2. Klinec o dello spazio profondo

di Emanuele Giannone

#2. Ylla (Mrs. K).

“Once they had liked painting pictures with chemical fire, swimming in the canals in the seasons when the wine trees filled them with green liquors, and talking into the dawn together by the blue phosphorus portraits continua »

Chianti Classico Connection: l’annata 2019 nasce grande

Chianti Classico Connection: l’annata 2019 nasce grande

di Andrea Gori

Uno sfondo e uno scenario impareggiabili come il Chiostro di Santa Maria Novella completamente affrescato e capace di accogliere all’aperto tutti i degustatori ha rischiato di rubare la scena ai vini presentati in cotanta meraviglia durante la Chianti Classico Connectioncontinua »

Sconfiggere la noia a colpi di UBAC

Sconfiggere la noia a colpi di UBAC

di Daniel Barbagallo

Certi giorni sono stanchi. Non tu, loro.

Si trascinano con passo incerto fino a sera dandoti la sensazione che la noia sia il peggiore dei mali.

In queste giornate sento irrefrenabile il bisogno di trovare un senso, di regalarmi un … continua »

Cronache Marziane #1 – Gaspare Buscemi, l’alieno

Cronache Marziane #1 – Gaspare Buscemi, l’alieno

di Emanuele Giannone

#1. Rocket summer.

Come stai? Ti distingui dal luogo comune? Se dico Merlot 2000 mi guardi male, premesso che non sto estraendo dal cilindro Petrus o altro pleistovino bordolese? Certo, pensi a pingui e stracchi Merlot nostrani o californiani. Deluso? … continua »

Chiantilovers 2021: la 2020 si scopre già grande e le vendite crescono anche in pandemia

Chiantilovers 2021: la 2020 si scopre già grande e le vendite crescono anche in pandemia

di Andrea Gori

Le cento milioni di bottiglie di Chianti vendute ogni anno nel mondo rappresentano un termometro importante delle ambizioni dell’Italia sui mercati globali e spesso è la prima bottiglia che viene bevuta del nostro enomondo. L’esordio della 2020 sui mercati è … continua »

Provo a spiegare Walter Massa, il re del Timorasso

Provo a spiegare Walter Massa, il re del Timorasso

di Jacopo Manni

Una mattina uggiosa di maggio, salendo appena qualche tornante da Volpedo, Walter Massa ci accoglie nel suo regno. Leggendo e bevendo di lui mi ero figurato un regno del più classico dei nobili proletari, ovvero di un contadino intellettualizzato, una … continua »

Vinix Social Commerce è il modo più intelligente di comprare il vino

Vinix Social Commerce è il modo più intelligente di comprare il vino

di Intravino

E adesso parliamo di qualcosa di completamente nuovo! Oddio, proprio nuovo no, dato che Vinix.com è sulla breccia da qualche annetto, ma sicuramente molti di voi non conoscono ancora questo tipo di acquisto (intelligente) che vi permetterà di avere sconti … continua »

Anteprima Bordeaux 2018 con Gabriele Gorelli: come cambiano i clichées bordolesi

Anteprima Bordeaux 2018 con Gabriele Gorelli: come cambiano i clichées bordolesi

di Andrea Gori

A Bordeaux tutte le mattine si alza il sipario e inizia lo spettacolo“, inizia così Gabriele Gorelli MW la sua presentazione della 2018, ennessima grande annata che all’epoca fu salutata con grandissimo entusiasmo principalmente perché arrivò dopo la … continua »

Le Gonnare è un colpo di fulmine inaspettato

Le Gonnare è un colpo di fulmine inaspettato

di Daniel Barbagallo

Ammetto subito di non amare particolarmente le degustazioni: che siano verticali, orizzontali o “diagonali”, personalmente mi annoia stare a spulciare i vini, preferisco di gran lunga godermeli senza sperticarmi in paragoni o competizioni di sorta.

Oggi, come capita ogni tanto, … continua »

Dalla supremazia del terroir al terroir utopia 

Dalla supremazia del terroir al terroir utopia 

di Nicola Cereda

De Bello Gallico, Libro Secondo: Giulio Cesare descrive l’assedio agli Atuatuci rifugiatisi all’interno della loro roccaforte: “Quando videro che, avanzate le vinee e innalzato il terrapieno, si stava costruendo lontano una torre, subito, dall’alto delle mura, cominciarono a continua »