Tannico, l’e-commerce di cui non potrete più fare a meno. Bonus: uno sconto per i lettori di Intravino

di Intravino

Etichette ricercate, prezzi competitivi, sicurezza negli acquisti. Queste le tre parole con cui definire Tannico, l’e-commerce dedicato agli amanti del vino nato all’inizio del 2013 che oggi, a meno di un anno di distanza, sta macinando numeri da campioni. Oggi, solamente qui ed in esclusiva per il lettori di Intravino, Tannico offre un buono sconto di 10 euro da applicarsi sul primo acquisto.

Ma cos’è Tannico? E soprattutto, come funziona? È un po’ come avere un sommelier sempre accanto, un luogo dove trovare in ogni momento qualcosa da bere adatto alle proprie esigenze. Prima di tutto, a monte, c’è un lavoro maniacale sulla selezione dei vini, un assortimento capace di alternare abilmente grandi classici dell’enologia italiana ad alcuni dei nomi che più si sono affermati negli ultimi anni. In tutto questo si è inserita una costante ricerca verso piccoli produttori capaci di offrire non solo vini dal grande rapporto tra qualità e prezzo ma anche e soprattutto capaci di raccontare ognuno il proprio territorio. Qualche esempio? In questo momento sul sito ci sono sia il Montepulciano d’Abruzzo di Emidio Pepe sia l’Otello Nero di Ceci. Classicità e turbomodernismo all’ennesima potenza, ma è solo uno dei tanti parallelismi che potrebbero nascere cercando tra il catalogo di un sito che certamente cerca di rivolgersi sia a chi ama tornare sui propri acquisti sia a chi cerca sempre qualcosa di nuovo (il consiglio è quello di andare a guardare di persona).

Ogni giorno, dal lunedì al sabato, vengono presentate sul sito e via email a tutti gli iscritti alla newsletter una nuova cantina ed i suoi vini. Questa nuova realtà viene introdotta da alcune informazioni relative alla sua storia ed il suo stile, seguite dalla descrizione delle varie etichette con i relativi abbinamenti gastronomici. Ognuno di questi vini rimane in vendita esattamente per una settimana con uno sconto compreso generalmente tra il 20% ed il 40%. Il vino è ovviamente la categoria che fa la parte del leone. A questa però, quasi tutte le settimane, si affiancano offerte relative ad alcune delle migliori birre e distillati disponibili sul mercato. Al termine dei sette giorni, una volta raccolti tutti gli ordini di una cantina (è bene sottolineare che nel carrello di Tannico è possibile combinare tutti i prodotti in vendita, e non solo quelli di un dato produttore), si procede al passo successivo: ricezione e redistribuzione della merce.

Ma non solo. A fianco a tutte queste offerte c’è anche una selezione permanente di vini scelti dalla redazione. Sono circa cento etichette sempre disponibili, pronte per essere consegnate a solo 48 ore dall’ordine. Si tratta di una selezione di alcuni dei migliori vini mai apparsi sul sito, quelli a cui la redazione proprio non riesce a rinunciare.

È possibile acquistare su Tannico utilizzando tutte le più comuni carte di credito e PayPal attraverso transazioni assolutamente sicure. Le spedizioni avvengono attraverso corriere utilizzando imballi dedicati alle sole bottiglie di vino, i più resistenti alle tante sollecitazioni cui il vino può andare incontro sul suo percorso. Inoltre Tannico offre la spedizione gratuita a tutti gli utenti i cui ordini superano i 60 euro (altrimenti il costo è di solo 7 euro).

Vi è venuta voglia di provare? Bene, potete cliccare su questo link ed usufruire da subito di uno sconto di 10 euro sul vostro primo ordine. Fateci sapere com’è andata.

9 Commenti

avatar

Stefano Cinelli Colombini

circa 6 anni fa - Link

Posso permetermi un modesto consiglio? Togliete dalla vostra immagine quel sanissimo, bellissimo e florido vigneto di pianura, ovviamente equipaggiato per produrre troppe centinaia di ettolitri. Magari poi quel bel vignone grasso fa pure ottimi vini, ma anche l'occhio vuole la sua parte e perfino Tavernello mette nei suoi spot collina e viti con poca foglia.

Rispondi
avatar

Antonio Tomacelli

circa 6 anni fa - Link

E siccome anche l'occhio vuole la sua parte, meglio un vigneto florido in copertina che quattro rami secchi e stentati. O no? :D

Rispondi
avatar

Stefano

circa 6 anni fa - Link

Beh, sai, io sono solo un provinciale un poco zotico, ma ho sempre visto i vini di qualità venire da quei quattro rami secchi e dalle loro poche uve e non dai grossi grappoli dei vignoni zepponi e belli sani come quelli. Ma magari mi sbaglio, sai che a noi ignoranti succede.

Rispondi
avatar

Flachi10

circa 6 anni fa - Link

Alcuni mesi fa un amico giornalista mi chiese di dare un'occhiata ad un sito di alcuni suoi amici (in via di sviluppo) che volevano proporre ecommerce di vini biologici/biodinamici/naturali/sostenibili. Guardai il sito, trovandolo molto interessante ma ancora acerbo, e gli feci alcuni commenti da passare a questi amici molto bravi. Un di quei commenti era contattare Intravino e proporre una sponsorizzazione con l'intento di mettere un banner in uno dei siti migliori del settore e più seguito... chissà se questo post è frutto anche del mio suggerimento di allora... :)

Rispondi
avatar

Pasquale

circa 5 anni fa - Link

Magari dovrebbero pensare a non sovracaricare il prezzo per poi scontarlo e proporre prezzi cmq in media rispetto agli altri. Che risparmio c'é?? Infatti, tutto si muove sfruttando l'ignoranza degli italiani che si lasciano abbindolare alla promessa di uno sconto inesistente. Villa Medoro Trebbiano d'Abruzzo-Chimera-Pecorino valgono giá 7 euro a prezzo pieno non c'é bisogno di metterci lo sconto da 10 euro a 7 euro ( in prima pagina ) Questo é solo un esempio ma ce ne sono altri (Otello Cantine Ceci un altro) Quando parliamo di cantine più conosciute capiamo il sistema Tannico !!!

Rispondi
avatar

Alfonso

circa 4 anni fa - Link

Sono molto deluso di questo venditore.Dopo un mese di attesa il mio ordine non e'stato effettuato nonostante i miei solleciti. Alla fine ho annullato tutto e chiesto il rimborso.

Rispondi
avatar

leo

circa 4 anni fa - Link

Sono d'accordo con pasquale prezzi maggiorati per far credere di applicare lo sconto.ma non e cosi basta fare una comparazione con altri siti.poi per accedere solo come visitatore vogliono indirizzo email,assurdo!.

Rispondi
avatar

cosimo

circa 3 anni fa - Link

ciao a tutti.. dove converrebbe acquistarli online?? un consiglio please .. grazie mielle

Rispondi
avatar

Bruno

circa 3 anni fa - Link

Voglio offerte

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.