Intravino Meeting al Vinitaly 2016. Abbiamo conquistato la Calabria (e nel video c’è tutto)

Intravino Meeting al Vinitaly 2016. Abbiamo conquistato la Calabria (e nel video c’è tutto)

di Redazione

È stato un successo da ogni punto di vista, l’Intravino Meeting al vinitaly 2016 ospitato dalla Regione Calabria lunedì 11 aprile. Tanti amici soprattutto lettori, poi produttori, enotecari, divulgatori, ristoratori e semplici curiosi. Trovate alcune belle facce note nel video di Mauro Fermariello girato per l’occasione, perfetta sintesi di convivialità e calibrata spensieratezza che ci contraddistinguono. Le riconoscete tutte?

Guardate la clip!

 

 

Qualche aiutino per individuare alcuni dei presenti: Jeremy Parzen, Luciano Ciolfi, Giovanni Ascione, Paolo Marchionni, Alessandro Morichetti, Luca Ferraro, Lele Gobbi, Maurizio Zanella, Veronika Crecelius, Jacopo Cossater, Pietro Stara, Stefano Cinelli Colombini, Paola Sucato, Giovanni Corazzol, Samantha Vitaletti aka Alice in Wonderland, Fiorenzo Sartore, Maurizio Gily, Thomas Pennazzi, Vincenzo Donatiello, Giovanna Maccario, Armin Kobler, Alessandro Morichetti, Fabrizio Pagliardi, Matteo Gallello, Monica Coluccia, Armando Castagno, Nicola Barbato, Francesco Maria de Franco, Riccardo Gabriele, Gino Della Porta e Barbara Toschi, Gae Saccoccio, Ramona Ragaini, Elisa Mazzavillani, Maurizio Rusconi, Raffaella Guidi Federzoni, Francesca Ciancio e Manuela Laiacona, Andrea Gori e Leonardo Romanelli. Abbiamo dimenticato qualcuno?
A fare gli onori di casa, l’immenso Giovanni Gagliardi.

Bonus: il premio per il miglior outfit dell’incontro è stato vinto all’unanimità da Tommaso Farina che, dall’alto della sua eleganza, si è guadagnato un bel bacio della nostra Cristiana Lauro.

Ci vediamo il prossimo anno… Dove? Nel frattempo, leggete Intravino.

[Intravino Meeting e post sono sponsorizzati dal Dipartimento Agricoltura della Regione Calabria, in collaborazione con www.vinocalabrese.it.
Video: Intravino 2016 di Mauro Fermariello (WineStories). Foto: Vinoc
alabrese Puntoit]

7 Commenti

avatar

Montosoli

circa 10 mesi fa - Link

Mah.....forse era meglio non conoscerli ..... :) Avanti a tutta forza !!

Rispondi
avatar

luciano

circa 10 mesi fa - Link

Ho lasciato un'ora lo stand e non me ne sono pentito................... grazie

Rispondi
avatar

Nelle Nuvole

circa 10 mesi fa - Link

ringrazio la Regione Calabria per l'ospitalità ed il team intravinoso per l'invito. Vorrei inoltre spezzare una lancia a favore di Alessandro Morichetti, vero aggregatore e catalizzatore del mondo enosocial. Sono io la prima a prenderlo in giro a volte, lo faccio sempre con affetto e grande stima, lui lo sa. Può sembrare un elefante in un negozio di cristalleria, e in effetti a volte lo è nel linguaggio, ma ha un'intelligenza acuta ed un particolare intuito riguardo al mondo vinoso e le sue propaggini. In più è molto alto, per cui va benissimo anche come punto di riferimento se ti perdi per i padiglioni.

Rispondi
avatar

carolaincats

circa 10 mesi fa - Link

considerazioni libere: - nelle nuvole c'ha ragione nel consiglio a corazzol - la lauro è quella che regge sta baracca - tommacè è un tirapacchi - pietro stara me l'immaginavo un vecchiarello - pennazzi ha una faccia nota - farina sempre elegante ma sopratutto... intravino è una gabbia di matti :)))))

Rispondi
avatar

Pietro Stara

circa 10 mesi fa - Link

Per quanto mi riguarda sono nato vecchiarello, ma sto ringiovanendo a ogni piè sospinto. Me lo ha detto pure Giovanni Corazzol

Rispondi
avatar

biotipo

circa 10 mesi fa - Link

morichetti è molto alto e ha anche un avatar, a scorrere l'elenco...

Rispondi
avatar

Stefano Cinelli Colombini

circa 10 mesi fa - Link

Bell'incontro, bella gente adeguatamente scompigliata (per lo più sotto i capelli) e ottimi vini. Bravissima la Regione Calabria, ma m'e rimasta la nostalgia di nduja, soppressata e sardella. Ahimè assenti. E m'é mancano il bacio della Lauro al Tommasone, ma la disgraziata sapeva cosa rischiava? Ehi bimba, con uno sturbo bolognese simile ti poteva morire lì. Mica ci è abituato!

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.