Salvo Foti

Il salto dell’acciuga. Appunti di viaggio scritti in macchina

Il salto dell’acciuga. Appunti di viaggio scritti in macchina

Oltre le dolcezze dell’Harry’s Bar
e le tenerezze di Zanzibar
c’era questa strada
Oltre le illusioni di Timbuctùcontinua »

Giuseppe Benanti, il patriarca dell’Etna

La Cantina Benanti è una sorta di compendio della storia del vino etneo. Fin dai tempi dell’impero romano, quando la via magna portava il vino giù fino a Messina (unico porto fino alla costruzione di Riposto), a Serra della Contessa … continua »

Il Taglio per l’Unità è il vino che Umberto Bossi non berrà mai

Chissà come dev’essere l’enogastronomia italiana vista dall’estero in questi giorni. Pensavo che col menù pacchianamente italiota – pasta al pomodoro, timballo tricolore, gelato al pistacchio – offerto da Berlusconi alle sue compagne di merende avessimo toccato il fondo ma sbagliavo. … continua »

La settimana “biofurba” e botticelliana

1 – Questo vino sa di primavera botticelliana. Vabbè che sei Gelasio Gaetani d’Aragona Lovatelli ma a tutto c’è un limite.
2 – Il commissariamento di Lavis, grande cantina cooperativa trentina con 80 milioni di euro di debiti,  … continua »

A scuola di viticoltura sostenibile con Tiziana Gallo

Un vignaiolo cosa può fare per rispettare l’ambiente col proprio lavoro? Tiziana Gallo organizza eventi come “Giornata della viticoltura sostenibile” per capirlo, domenica siciliana di confronto e assaggio con un bel po’ di contadini critici. Quante volte abbiamo visto costruire, … continua »

In cima a “La Montagna” | Vinudilice 2007 I Vigneri

Quando Salvo Foti – enologo e deus ex machina del progetto I Vigneri – con aria austera si vantava di mostrarci la vigna sul tetto d’Europa, quasi gli ridevamo in faccia. “La Montagna” è l’Etna e a quanto pare andrà … continua »