Commissariata dalla provincia di Trento la cantina La Vis

di Antonio Tomacelli

La giunta provinciale di Trento ha approvato questa mattina il commissariamento della società cooperativa La Vis, una delle più grandi cantine d’Italia. La legge – ha spiegato in una nota il presidente della Provincia Lorenzo Dellai – prevede che la Provincia autonoma di Trento eserciti funzioni di vigilanza e, in casi straordinari, possa adottare provvedimenti come quello odierno, che risulta inevitabile considerata la situazione di difficolta’ in cui versa la La Vis. Le difficoltà di bilancio erano note da tempo così come la cifra che ha affondato i bilanci della cooperativa: ottanta milioni di euro di debiti. Resta da capire che fine abbiano fatto le recenti offerte di acquisto proposte dal gruppo Cavit e da Mezzacorona e se, a questo punto, la cantina La Vis avrà un futuro. Il presidente della Cooperazione trentina, Diego Schelfi, ha dichiarato che “indubbiamente il commissariamento rappresenta una sconfitta del sistema… ma la scelta del commissariamento e’ inevitabile per tutelare i soci e garantire futuro alla cantina. Il commissario e il vice nominati dalla Giunta sono ottimi professionisti che godono della nostra stima e fiducia. Sapranno individuare le scelte migliori per far uscire la cantina dalle difficolta’ di questo momento e rilanciarla con un piano industriale serio e credibile. Rinnoviamo la nostra disponibilita’ alla collaborazione per il bene dei soci e il futuro della cooperativa“.

avatar

Antonio Tomacelli

Designer, gaudente, editore, ma solo una di queste attività gli riesce davvero bene. Fonda nel 2009 con Massimo Bernardi il blog Dissapore e, un anno dopo, Intravino e Spigoloso. Lascia il gruppo editoriale portandosi dietro Intravino e un manipolo di eroici bevitori. Classico esempio di migrante che, nato a Torino, va a cercar fortuna al sud, in Puglia. E il bello è che la trova.

3 Commenti

avatar

corrado dottori

circa 9 anni fa - Link

...Però non c'è nessuna crisi nel settore...

Rispondi
avatar

carolina di Lorenzo Gatti

circa 9 anni fa - Link

Corrado scherzi? crisi what's crisi? va tutto benissimo no?....

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.