Lungarotti

Tipi longevi: Torgiano Rosso Riserva Vigna Monticchio di Lungarotti, dal 1977 al 2010

Tipi longevi: Torgiano Rosso Riserva Vigna Monticchio di Lungarotti, dal 1977 al 2010

Ogni rivoluzione del vino parte da una rivoluzione in vigna, mai dalla cantina. Anche per il Torgiano Rosso Riserva Vigna Monticchio, uno dei vini più longevi d’Italia oltreché uno dei migliori, è andata così. Per rendersene conto basta rileggere … continua »

Rubesco Vigna Monticchio, il mio antidoto al caldo e alle zanzare

Rubesco Vigna Monticchio, il mio antidoto al caldo e alle zanzare

È maggio. Che al solito esplode in rivoli, tra t-shirt umide e mani imburrate. Aspetto l’emicrania per quanto in genere appaia, commovente per puntualità, nel mese di giugno. Osservo la Sardegna dal parabrezza: il verde si riduce molto rapidamente a … continua »

Umbria Jazz come scusa per una panoramica sui vini di Perugia

Umbria Jazz come scusa per una panoramica sui vini di Perugia

Quando l’altro giorno ho letto il bel post di Sara su alcuni dei più vibranti locali di Perugia -pezzo che idealmente è possibile affiancare anche alla guida a Umbria Jazz pubblicata l’anno scorso- ho subito pensato sarebbe stato bello scriverne … continua »

Come eravamo. Quarant’anni dopo, sette rossi della vendemmia 1974 raccontano un po’ di storia del vino italiano

Quarant’anni fa il vino italiano nell’immaginario collettivo era, per usare una definizione del marchese Piero Antinori, “vino corrente”. Con tutte le accezioni del caso. Immaginare la successiva crescita era difficile, ma qualcuno lo aveva intravisto, dal momento che aveva deciso … continua »

Le 100 migliori cantine d’Italia secondo Intravino, la “bibbia” italiana

La botte piena e la moglie ubriaca. Dopo aver meditato 72 ore sulla lista delle 100 migliori cantine d’Italia secondo il Wine Spectator penso sia questo il criterio guida nella scelta operata dalla rivista americana, specie leggendo il commento riportato … continua »

Il meglio della settimana in cui per il Wine Spectator* queste sono le 100 migliori cantine d’Italia

I post più letti degli ultimi sette giorni.
1Anteprime toscane 2014. A Benvenuto Brunello gli assaggi della vendemmia 2009.
2Lista dei 10 migliori vini delle Anteprime Toscane 2014.
3Dell’impossibilità di concepire il continua »

Dieci anni dopo | Il Sagrantino di Montefalco 2003

Dieci anni dopo | Il Sagrantino di Montefalco 2003

Poco più di due anni fa Giampaolo Tabarrini, famoso produttore di Montefalco, organizzò una bella degustazione dedicata alla tipologia. Era il 2011, e quella era una panoramica sui Sagrantino di Montefalco del 2001. Dieci anni: un periodo, quando si parla … continua »

Storie di coraggio. La recensione in centesimi del libro di Oscar Farinetti può riservare sorprese

Ne ho comprate due copie e una l’ho regalata. Lo rifarei. Perché il libro è divertente e 12 storie del vino italiano ben assortite sono una lettura spassosa anche per chi del vino se ne sbatte e beve senza pensarci … continua »

Sagrantino di Montefalco, I suppose

Prima di tutto un inciso: questo è post che sulla carta sarebbe dovuto uscire diversi mesi fa. La prima degustazione organizzata con il preciso scopo di accendere i riflettori sulla denominazione umbra risale infatti alla scorsa primavera. Quello fu però … continua »

Vino, Ti Amo. E’ il libro di Oscar Farinetti sul vino italiano

In anteprima per Intravino, Oscar Farinetti presenta il suo primo libro sul vino in uscita ad ottobre per Mondadori. Un tomo di oltre 400 pagine che riassume l’Italia eno di ieri e di domani attraverso 12 visite in cantine significative, … continua »

Lungarotti e la grande storia del Torgiano Rosso Riserva Vigna Monticchio

Premessa: pensare Torgiano Rosso Riserva e dire Vigna Monticchio è un tutt’uno. In Italia nessun altra denominazione d’origine è così strettamente legata ad un’unica etichetta di vino come quella umbra. La storia inizia negli anni Sessanta quando un lungimirante Giorgio … continua »