austria

L’Austria dei grandi vini bianchi in 12 etichette

L’Austria dei grandi vini bianchi in 12 etichette

L’Austria è un piccolo paese ma ha grandi vini che crescono grazie al particolare clima e alla sua posizione in mezzo all’Europa, una naturale prosecuzione dell’Alto Adige che punta da un lato verso la Germania (Mosella e Rheingau i riferimenti) … continua »

Dopo aver confrontato Vernaccia di San Gimignano e Grüner Veltliner sarà difficile fare meglio

La nona edizione del confronto tra la Vernaccia di San Gimignano e le altre realtà vinicole, una manifestazione nata in punta di piedi che nel corso degli anni ha acquisito una rilevanza particolare, è stata, per i molti giornalisti presenti, … continua »

Austria | Il mio Sauvignon è diverso. Sattlerhof e lo Steiermark

Stavolta siamo nello Steiermark (Stiria). Zona in genere nota per il folcloristico Schilcher Rosé (nella sua parte occidentale), ampiamente coltivata a Riesling italico, ma di recente venuta alla ribalta per i vini aromatici (Traminer su tutti) dalla zona sud est, … continua »

Grüner Veltliner e Riesling austriaci, la coppia d’oro del vino sul Danubio

Non solo Wachau. L’Austria del vino bianco (mostruosamente alta la percentuale di bianchi sul totale) è una specie di corazzata votata alla qualità e ai prezzi alti, con produttori piccoli e grandi che non fanno fatica a piazzare Riesling o … continua »

Blaufrankisch, un sorpasso a destra per il sangiovese? L’Austria ci prova

Anni ’10 del terzo millennio e global warming: i metodi di coltivazione della vite, i sesti d’impianto e i vitigni scelti portano a vinoni da 15 gradi e oltre. L’effetto marmellata incombe, mentre i consumatori chiedono vini freschi e beverini; … continua »

The Great Noble Sweet Wine of The World a Vienna. Ma tra i più grandi vini dolci del mondo, nemmeno un italiano

Sarà che l’Austria ci ha già maltrattato, per colpa delle nostre finanze nella UE, e allora certi sgarbi pesano di più. Durante VieVinum il prestigioso istituto dei Master of Wine (a proposito: l’avete vista la prova d’esame? Si capisce … continua »

La biodinamica chiede Respekt! e in Austria non è difficile ottenerlo. Tecnologia e biodinamica al top


Tra i seminari di VieVinum 2012, quello dell’associazione biodinamica Respekt! è stato letteralmente preso d’assalto, al punto che chi arrivava tardi, benché prenotato, rischiava ugualmente di perdere il tavolo. Segno che anche da queste parti l’argomento è caldo e maturo … continua »

Vie Vinum | Let it Sell, anche così si vende il vino. Il modello austriaco sul palco

Tra gli highlight dell’edizione 2012 di Vie Vinum, l’imponente mostra-spettacolo del vino austriaco tenuta a Vienna nelle stanze di Sissi e Francesco Giuseppe all’HofBurg Hofburg, va segnalato lo show dell’istrionico Willi Klinger, direttore dell’Austrian Wine Marketing Board ed ex … continua »

Martin Arndorfer | Passione e terroir nella valle del Kamp

“Dove non c’è vino, non c’è amore”, recita Euripide nell’homepage di un produttore di vino: manifesto programmatico chiaro ed essenziale. L’aforisma calza a pennello per raccontare un’intera mattinata trascorsa a parlare di vino e terra con Martin Arndorfer, vignaiolo nella … continua »

Sushi e vino austriaco. Matrimonio ottimo, marketing perfetto

Il sushi è al centro delle nostre attenzioni, allesolite. L’abbinamento tra sushi e vino ci interessa anche di più. Sul Chicago Tribune leggo oggi un interessante articolo che endorsa l’accostamento tra sushi e bianchi austriaci. L’autore dell’articolo, … continua »