Io ve lo dico: se nel camerino non c’è la Peroni ghiacciata non siete una popstar come Adele

di Antonio Tomacelli

Giuro che se rinasco voglio anch’io un rider* da popstar come Adele, altrimenti resto dentro e ciao mamma. Basta con lo sfigato-style che mi porto appresso dalla culla: da oggi nel mio camerino voglio solo vini rossi della migliore qualità e una vasca con il rubinetto che sprizza Peroni Nastro Azzurro. NOT Acceptable nessuna di quelle orrende birre nord americane tipo Budweiser e vi avviso: io sono una zona CHARDONNAY FREE. Solo Sauvignon Blanc, pliz, e bello fresco che sennò la mia band fa saltare il concerto, chiaro?

Vabbeh, modalità popstar-off e ragioniamoci su da persone che hanno visto un MickJagger qualunque sgambettare sul palco. La ragazza è giovane, 23 anni, ed è prima in tutte le classifiche che si rispettino: vogliamo assegnarle l’ambito titolo di “Erede Naturale di Amy Winehouse”? Ok, come fosse il tuo, Adele cara. Spiegaci, però, perchè tra i best quality wines ci hai infilato quel vinaccio australiano e le Marlboro lunghe, no? Che tenerezza poi quella Peroni tra le labbra di una ragazzina inglese tirata su a birra e salcicce! Se penso al whisky che c’è voluto per tirar fuori (I can’t get no) Satisfaction mi vengono i brividi, guarda. Vabbeh, ti concediamo qualche altro annetto di tempo e tutta la birra che serve ma, ti prego, tira fuori qualcosa di meno noioso di Someone Like You: ora, francamente, sembri una coverband dei peggiori Beatles.

*Il rider è un documento nel quale gli artisti elencano le loro necessità. Il tutto dovrà essere servito nel camerino.

avatar

Antonio Tomacelli

Designer, gaudente, editore, ma solo una di queste attività gli riesce davvero bene. Fonda nel 2009 con Massimo Bernardi il blog Dissapore e, un anno dopo, Intravino e Spigoloso. Lascia il gruppo editoriale portandosi dietro Intravino e un manipolo di eroici bevitori. Classico esempio di migrante che, nato a Torino, va a cercar fortuna al sud, in Puglia. E il bello è che la trova.

2 Commenti

avatar

GiacomoPevere

circa 7 anni fa - Link

Da apprezzare il North American Lager beer is NOT acceptable! Per il resto non è manco così esosa, sempre meglio di chi chiedeva un assortimento delle migliori riviste porno.

Rispondi
avatar

she-wolf unplugged

circa 7 anni fa - Link

Tomax, ho il vago sospetto che nel parto di ...Satisfaction il whisky abbia ricoperto un ruolo marginale.

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.