E ora anche il sabrage con l’iPad. Cribbio, non vedo l’ora che finisca il 2011

di Antonio Tomacelli

Leggi le mie labbra: il sabrage mi fa orrore. Stappare a colpi di spada una preziosa bottiglia, lordando il pavimento di champagne e cocci di vetro è pratica da cosacchi ubriachi. Ecco, l’ho detto, e già sento gli zoccoli della brigata “Sommelier Moscoviti” che viene a prendermi. Devo ammettere però che il sabrage con l’iPad ha un sapor di profezia che sa di amaro, come se dietro il gesto di un decerebrato Benoit Tarlant, produttore di Champagne e amico dei commentatori di Intravino (cacchio, però, l’iPad no!), si nascondessero futuro incerto e vita intensa (cit.). Vi avviso: se il mood del 2012 è “scrivo di vino  perchè ho speso 600 euro di tecnologia”, passo direttamente al 2013. Moscoviti permettendo.

avatar

Antonio Tomacelli

Designer, gaudente, editore, ma solo una di queste attività gli riesce davvero bene. Fonda nel 2009 con Massimo Bernardi il blog Dissapore e, un anno dopo, Intravino e Spigoloso. Lascia il gruppo editoriale portandosi dietro Intravino e un manipolo di eroici bevitori. Classico esempio di migrante che, nato a Torino, va a cercar fortuna al sud, in Puglia. E il bello è che la trova.

5 Commenti

avatar

Simone e Zeta

circa 8 anni fa - Link

Io sciabolo le fever tree com l' I-phone.

Rispondi
avatar

Risiko

circa 8 anni fa - Link

Il gesto non è di un decerebrato, ma del bravissimo Benoit Tarlant, piccolo produttore di ottimi Champagnes nonché mio amico. Fa un grande lavoro in vigna e cantina, ed è stato uno dei primi a riconoscere l'importanza della rete per la promozione e immagine della propria azienda (tra l'altro uno dei primi produttori-bloggers in Champagne..) Con le centinaia di pessimi video "super cheesy" che girano in rete intorno al vino, questo non mi sembra per niente tragico, anzi....

Rispondi
avatar

Antonio Tomacelli

circa 8 anni fa - Link

Ok, io ho corretto ma tu adesso lo chiami e ti fai promettere che la prossima volta userà un tablet qualsiasi. Qui siamo ancora in lutto stretto per Steve.

Rispondi
avatar

Risiko

circa 8 anni fa - Link

Ahahaha! Ma non volevo che correggessi solo perché qualcuno lo conosce, volevo solo sottolineare la tendenza "social-web-qualcosa" che lo caratterizza...e che credo tutti noi, bazzicatori di web vinoso non possiamo che apprezzare...giusto? ;) Cmq la prossima volta gli portiamo un tablet Android! Auguri e un abbraccio a tutti..

Rispondi
avatar

esp

circa 8 anni fa - Link

ahhhh, che tempi: il sabrage, il Pirata, il piatti rotti e...sopratutto....LEI...Brigitte Bardot Bardot...Brigitte Bijou Bijou

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.