I Tre Bicchieri Lazio 2015 del Gambero Rosso

di Antonio Tomacelli

Eppur si muove anche il Lazio che riesce, finalmente a schiodarsi dalla banalità. Almeno così dicono al Gambero. A voi, come al solito, i commenti che auspichiamo meno banali di questa lista.

Biancolella Faro della Guardia 2013 – Casale del Giglio
Cesanese del Piglio Sup. Hernicus 2012 – Coletti Conti
Fiorano Bianco 2012 – Tenuta di Fiorano
Frascati Sup. Epos 2013 – Poggio Le Volpi
Frascati Sup. Poggio Verde 2013 – Pallavicini
Grechetto Latour a Civitella 2011 – Mottura
Montiano 2012 – Falesco

avatar

Antonio Tomacelli

Designer, gaudente, editore, ma solo una di queste attività gli riesce davvero bene. Fonda nel 2009 con Massimo Bernardi il blog Dissapore e, un anno dopo, Intravino e Spigoloso. Lascia il gruppo editoriale portandosi dietro Intravino e un manipolo di eroici bevitori. Classico esempio di migrante che, nato a Torino, va a cercar fortuna al sud, in Puglia. E il bello è che la trova.

3 Commenti

avatar

Il consumatore

circa 5 anni fa - Link

Commento banale: esistono Frascati da 3 bicchieri?

Rispondi
avatar

andrea

circa 5 anni fa - Link

Due!

Rispondi
avatar

Paolo

circa 5 anni fa - Link

Qualcuno sà indicare con buona precisione la zona di commercializzazione, dove sono locate le vendite dirette eventualmente? Grazie

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.