poggio argentiera

Il Simposio di Firenze dei Master of Wine raccontato da uno che era in platea e pure bello attento

In fin dei conti sono dei bravi ragazzi, questi Master of Wine. La sensazione che ti coglie maggiormente quando ti trovi al Simposio, in mezzo agli oltre 400 partecipanti (tra cui più di 100 MWs) è quella di una sorta … continua »

Le 100 migliori cantine d’Italia secondo Intravino, la “bibbia” italiana

La botte piena e la moglie ubriaca. Dopo aver meditato 72 ore sulla lista delle 100 migliori cantine d’Italia secondo il Wine Spectator penso sia questo il criterio guida nella scelta operata dalla rivista americana, specie leggendo il commento riportato … continua »

Anteprima Vini della Costa Toscana | In Maremma si bevono anche grandi sangiovese

Dopo gli ultimi assaggi di sangiovese, mi ero ripromesso di parlare d’altro. Anche se la variazione sulle bollicine di monsieur Paillard (è Champagne, non Franciacorta, per cui posso dire bollicine) ha risvegliato il desiderio nascosto di anidride carbonica, rimango … continua »

Il wine blogger è qui per restare. Otto buoni motivi per tenerlo presente

È un fatto che negli ultimi cinque anni si sia prepotentemente affermata nel mondo del vino e non solo la figura del blogger. Ma chi è blogger? A voler essere precisi il termine non ha un significato preciso: è relativo … continua »

Tutte le vendemmie del mondo

Dopo giorni e giorni di grappoli, tre bicchieri e chiocciole, le mie sinapsi sono in ginocchio. Ora basta, c’è bisogno di una pausa-caffè e subito. Tutte le vendemmie del mondo è lo stand-by di Intravino, quello che serve per ricaricarsi … continua »

Tasting panel | Effetti collaterali, Oneglass ad esempio

Tasting panel, ricordate? Si tratta si una delle piccole rivoluzioni della rete, la possibilità per un produttore di avere un riscontro immediato, giudizi e impressioni, da una selezione di consumatori al solo costo irrisorio della spedizione. Il primo a … continua »