chef

Il Vino e la Ristorazione #4: Arcangelo Dandini, Kotaro Noda, Alberto Faccani e Roberto Conti

Il Vino e la Ristorazione #4: Arcangelo Dandini, Kotaro Noda, Alberto Faccani e Roberto Conti

Eccoci al quarto appuntamento con la nostra ricerca sullo stato dell’arte che esiste e sussiste oggi tra il mondo del cibo e quello del vino. In queste scorribande nelle cucine più nobili e intellettuali del paese stiamo cercando di scoprire … continua »

Il vino e la ristorazione #3: Antonio Biafora, Andrea Leali, Christian Mandura e Andrea Pasqualucci

Il vino e la ristorazione #3: Antonio Biafora, Andrea Leali, Christian Mandura e Andrea Pasqualucci

Good things come in threes, Bad things come in threes.
Anche gli inglesi dunque hanno il loro proverbio sull’ineluttabilità del fato e sul magico numero 3. Noi italici e mediterranei diciamo invece non c’è due senza tre, ed eccoci dunque … continua »

Il vino e la ristorazione #2: Nino di Costanzo, Paolo Lopriore, Paolo Griffa e Filippo Saporito

Il vino e la ristorazione #2: Nino di Costanzo, Paolo Lopriore, Paolo Griffa e Filippo Saporito

Eccoci ordunque giunti alla seconda puntata della saga intravinica cibo vs vino.
Potevamo (e forse anche volevamo) dare un titolo alla saga provocatorio e anche paraculo, una cosa tipo “L’abbinamento cibo-vino ha rotto il cazzo” e, invece, per questa … continua »

Enoteca Pinchiorri: e se fosse un bistrot?

Enoteca Pinchiorri: e se fosse un bistrot?

Prendiamo a prestito una delle tante frasi fatte che si leggono nei menu di certi ristoranti pretenziosi per descrivere la serata che abbiamo vissuto in Enoteca: una serata diversa, non una cena, ma un aperitivo speciale con lunga sosta tra … continua »

Aliquantum, il meraviglioso dilettante in cucina

Aliquantum, il meraviglioso dilettante in cucina

Chi è il dilettante? Cosa definisce un amatore?

Secondo il dizionario Treccani il dilettante è “chi coltiva un’arte, una scienza, uno sport non per professione, né per lucro, ma per piacere proprio”. Si tratta in sostanza di qualcuno che pratica … continua »

Vittorio Fusari, il cuoco fuori dagli schemi

Vittorio Fusari, il cuoco fuori dagli schemi

Fa male la notizia quando arriva, perché sotto le feste non dovrebbe mai succedere di ricevere brutte novità: in questo caso fa davvero male  la morte di Vittorio Fusari, il cuoco gentiluomo, perché giunge quando sembrava che avesse superato … continua »

Piazza Duomo ad Alba, la magia di Enrico Crippa

Piazza Duomo ad Alba, la magia di Enrico Crippa

Cominciamo dalla leggerezza, di animo, dei sensi e della testa che si prova uscendo dal Piazza Duomo ad Alba. E poi ripensiamo a come siamo arrivati qui nella stagione magica del tartufo, quel momento in cui l’aria non sa solo … continua »

Sfide nuove in Versilia: Nicola Gronchi al Parco di Villa Grey

Sfide nuove in Versilia: Nicola Gronchi al Parco di Villa Grey

Uno dei più grandi esempi di successo enogastronomico in Versilia degli ultimi anni è la tripletta dei locali della famiglia Vaiani ovvero il Bistrot, l’Osteria del Mare, The Fratellins e  Pesce Baracca, locali con numeri da record e fatturato adeguato … continua »

Lido 84, Riccardo Camanini è l’antifuffa

Lido 84, Riccardo Camanini è l’antifuffa

Quello che resta
Ultimamente quando assaggio mi faccio sempre la stessa domanda: che cosa resta? In effetti è un quesito importante. Cosa rimane quando l’esperienza è finita? Cosa resta subito dopo, un po’ dopo e molto tempo dopo? La verità … continua »

Antonio Bufi, la rassicurante incertezza della cucina pugliese

Antonio Bufi, la rassicurante incertezza della cucina pugliese

Nel panorama della ristorazione pugliese, lo chef Antonio Bufi è, da tempo, una rassicurante incertezza. Se cercate cozze crude o bombette di carne, girate al largo dal suo ristorante Le Giare: la Puglia di Antonio è altro da quella … continua »

Analisi di una performance: lo show di Gaggan Anand sul palco di Identità Golose 2018

Analisi di una performance: lo show di Gaggan Anand sul palco di Identità Golose 2018

Identità Golose. L’evento è ricchissimo, l’auditorium enorme, sul palco si alternano nomi che sono pesi massimi sotto ogni punto di vista, compreso quello mediatico. Come ogni anno si salta da uno stand all’altro un po’ scorrendo il piano fissato … continua »

Ristorazione e approvvigionamento, cerchiamo di capire: Selecta è il male? L’intervista a Vittorio Cavaliere

Ristorazione e approvvigionamento, cerchiamo di capire: Selecta è il male? L’intervista a Vittorio Cavaliere

C’è un argomento enogastronomico che da diverse settimane sta tenendo banco sulla rete: lo chef deve ogni mattina battere campagne, aziende e porti di pesca alla caccia dei prodotti del territorio o può rifornirsi da un distributore di prodotti agroalimentari … continua »