vodopivec

Paolo Vodopivec da Trimani a Roma. Il Carso al singolare è un compromesso linguistico

Paolo Vodopivec da Trimani a Roma. Il Carso al singolare è un compromesso linguistico

Il Carso al singolare è un compromesso linguistico. Il plurale sarebbe più giusto. Alla lacuna, almeno, supplisce la molteplicità di versioni e visioni nota ai frequentatori. Il Carso è una polisemia: chi lo vive, lo sa da sempre. Chi lo … continua »

Collisioni 2014 a Barolo e 19 vini naturali in nemmeno 90 minuti. Tempo per le polemiche incluso

Far collidere decine di migliaia di persone in un borgo che in genere ne ospita neanche mille può sembrare un bel modo di festeggiare le Langhe come Patrimonio dell’umanità UNESCO. In effetti, al netto di alcune assurdità organizzative e della … continua »

I nostri migliori assaggi di Vinitaly 2013 e dintorni, tra etichette mainstream e piccole chicche. E i vostri?

Quella che segue è una lista incompleta dei migliori assaggi pescati nei taccuini di degustazione degli editor di Intravino al Vinitaly 2013. Coraggio, un bel brainstorming di gruppo e ognuno ci metta del suo.

Fabio Cagnetti
Barrosu Riserva Franzisca 2010 continua »

Svetozar Raspopovic, ex-doganiere: “Malvasia è buona per mia anima. Vino condito da natura”

NOTA INTRODUTTIVA. Svetozar Raspopovic è una figura chiave dell’enogastronomia in Slovenia. Le risposte a questa intervista di ampio respiro sono pubblicate senza rettifiche per mantenere la forza espressiva del personaggio e del suo italiano, appena sghembo ma più godibile continua »