Palermo

Tanti buoni motivi per andare a Palermo per NOT, la prima rassegna dei vini franchi

Tanti buoni motivi per andare a Palermo per NOT, la prima rassegna dei vini franchi

Palermo chiama a raccolta, per la prima volta in Sicilia, i piccoli viticoltori, gli artigiani del vino che stanno cambiando il modo di bere. Dal 12 al 14 gennaio 2019, ai Cantieri Culturali alla Zisa, si terrà la prima … continua »

Il meglio della settimana e quelle parole di Gianni Zonin. Altro che laurea ad honorem*

Il meglio della settimana e quelle parole di Gianni Zonin. Altro che laurea ad honorem*

I post più letti degli ultimi sette giorni.
1 – Tutti dicono Borgogna. Intravino-Bignami: i grandiosi vini di Borgogna in 10 indimenticabili bottiglie.
2Nebbiolo Prima 2015: Roero 2012, Roero Riserva 2011, Barbaresco Riserva 2010.
3 – … continua »

Perdersi Franco Giacosa che parla di fermentazioni spontanee e difetti è cosa molto sciocca

Il blog del focoso Massimiliano Montes – Gustodivino – è amato e odiato con pari forza: a volte monomaniacalmente focalizzato sui vini naturali, sforna talvolta contributi pregevoli e quello attribuito a Franco Giacosa (per decenni direttore tecnico di Zonin) fa … continua »

Sorsi dell’Etna 2014: anteprima Etna Rosso 2011 e 2010

Per la prima volta nella storia ho assistito ad una degustazione di Etna senza nessuno che nominasse la Borgogna: un punto di svolta epocale per un vino che lotta ancora per conquistare i consumatori, e per far capire che la … continua »

La mia prima volta. Ovvero: l’etichetta che m’ha fatto diventare quello che sono/5

La collega non poteva. C’era da coprire un’intera settimana di interviste e macchie per uno speciale video e lei non poteva. Chiamano me da Milano:
Caporedattore: “Tu sei appassionata di vino vero?”
Io: “beh… insomma, lo bevo”
Caporedattore: “Ok, c’è … continua »

Guerre sicule | La doc che non voleva chiamarsi “Sicilia”

Il nostro lettore Massimiliamo Montes si pone qualche domanda sulle doc siciliane e, marzullianamente, si da pure una risposta.
Accade che un piccolo produttore dell’Etna mi racconta a denti serrati che la commissione Doc dell’Irvos di Palermo (Istituto Regionale Vini … continua »

Sommellerie emozionale | Innamorarsi del magnetismo di Vera Bonanno

Vera Bonanno è una con le palle quadrate. E non scherzo. Provateci ad arrivare dov’è arrivata lei, in un ambiente misogino come quello del vino e in Sicilia perdippiù. Sgomitare e puntare i piedi può non bastare, devi essere temprato … continua »

Il perricone finally | Arturo di Lanzeria 2006 Guccione

Certe varietà rischiano di passare inosservate, e il perricone, per un lungo periodo, è stato una di queste. Sentite che storia. Partner vinoso dello scuro ed irruento nero d’Avola, ha sempre giocato il ruolo del gregario, senza infamia e senza … continua »