Questi produttori hanno risposto alla domanda più divertente del Vinitaly 2014. Scopri qual è

di Intravino

Durante il Vinitaly appena concluso avrete visto bellimbusti microfonati girare all’impazzata tra i padiglioni a caccia di noti produttori ma anche personaggi pubblici esibirsi in balli sconclusionati e ridicoli. Bene, ora vi spieghiamo tutto ma dovete darci una mano. Tutto è nato da una domanda che sta molto a cuore ad Anna e Andrea Maschio della distilleria Bonaventura Maschio: “Qual è la differenza tra grappa e distillato d’uva?”. La risposta appare scontata ma scontata non è. Non ci credete? Bene, prendetevi 5 minuti di pausa e controllate che intorno a voi non ci sia nessuno perché qui c’è da ridere forte. Poi, a fine video, la domanda catartica. Pronti, via!

Bene, ora avete tutti gli elementi che servono per rispondere con cognizione: quale dei personaggi coinvolti nel video ha giocato al meglio le sue carte davanti alla telecamera? Votate, votate, votate! Qui c’è profumo di scritturazione nell’aria.

Ah, la risposta giusta ai più distratti però dobbiamo darla: la grappa si produce con la vinaccia, la buccia dell’uva, mentre il distillato d’uva con tutto il mosto.

[Post sponsorizzato da Bonaventura Maschio. Prime Uve su Facebook]

30 Commenti

avatar

Daniele

circa 6 anni fa - Link

No ma c'è davvero qualche produttore di vino che non conosce la differenza fra grappa e distillato d'uva? Abbattetelo vi prego!

Rispondi
avatar

she-wolf loves innocent cubs

circa 6 anni fa - Link

Francesco Buffi, il perché è nel mio nome.

Rispondi
avatar

Francesco Buffi

circa 6 anni fa - Link

She-Wolf, non so se l'hai capito ma è stato montato ad arte per far ridere. Ma tu sai davvero come è stato fatto il video? Sai quali domande ci hanno posto? Pensa al tuo di nome. Genio.

Rispondi
avatar

she-wolf loves innocent cubs

circa 6 anni fa - Link

Ma certo che lo so! Ci sono pure io nell'inguacchio, e meno male che hanno messo la mia risposta più innocente.

Rispondi
avatar

she-wolf mortified in her love for innocent cubs

circa 6 anni fa - Link

@Francesco Buffi, sono mortificata. Il mio umorismo a volte è così rarefatto che neanche io lo recepisco. Non so se l'hai capito, ma il mio era un voto per te. La tua sincerità e simpatia hanno bucato lo schermo. Amici?

Rispondi
avatar

Federico Graziani

circa 6 anni fa - Link

Voi siete fuori. denuncio voi o direttamente il Sig. Gorelli? posso inserire anche la pratica di separazione nella stessa denuncia? :-)

Rispondi
avatar

annette

circa 6 anni fa - Link

:-( amore no, è tutta colpa di morichetti

Rispondi
avatar

Alessandro Morichetti

circa 6 anni fa - Link

Come disse il saggio: "Tra moglie e marito... Preferisco la moglie". :D

Rispondi
avatar

Stefano Cinelli Colombini

circa 6 anni fa - Link

Bravi, se non avessi una bronchite da Vinitaly che mi costringe a respirare con misura mi sarei scompisciato! Ecchecavolo, ma qualcuno glielo vuole dire a quei pallosoni del ventisettevirgolacinquantatrepercento di merlot e dei sessantasettegiorni e mezzo in barrique che il vino e dintorni se vende perché diverte?

Rispondi
avatar

Marilena Leta

circa 6 anni fa - Link

Sarei curiosa di sapere cosa avrebbero risposto se la domanda fosse stata: com'è fatto il marsala... in effetti potrebbe saltar fuori un video davvero esilarante. ;-)

Rispondi
avatar

GioLazzari

circa 6 anni fa - Link

Grande, Mari! Potrebbe essere il prossimo video!

Rispondi
avatar

alessandro bocchetti

circa 6 anni fa - Link

Ma perché non si vede? Ciao A Hai Youtube down? Prova a fare F5 tra un po'. [F.]

Rispondi
avatar

ale

circa 6 anni fa - Link

beh, non è proprio che la vinaccia è la buccia ma il residuo da fermentazione del mosto formato da bucce+ vinaccioli. Cioè voglio dire se sbuccio l'uva e cerco di distillarne la buccia non ottengo grappa.

Rispondi
avatar

ale

circa 6 anni fa - Link

ops.... pure raspi. vince Intravino per me

Rispondi
avatar

ale

circa 6 anni fa - Link

e non rispondetemi dipende da come hai diraspato poichè appunto poichè dipende non posso dire vinacce=bucce

Rispondi
avatar

Lucia Barzanò

circa 6 anni fa - Link

Bravi tutti, davvero divertente! Un applauso in particolare ad Anna e Andrea Maschio.

Rispondi
avatar

annette

circa 6 anni fa - Link

<3 grazie per averci aiutati

Rispondi
avatar

Faro I.

circa 6 anni fa - Link

Viteo molto riuscito, a me garbano questi viteo. Le più migliori sono senza dubbio le tre ragazze del minuto 1:30 ca: una è Lucia, la riconosco, le altre non so chi siano ma sono valite nel ballo. E finalmente vedo qualcuno che si diverte al Vinitaly, l'atmosfera è rilassata e giocosa, il che da solo fa valere molto il viteo.

Rispondi
avatar

Pietro

circa 6 anni fa - Link

grande Elvio molto divertente... anche se hai sfruttato poco la mia grande performace ma lo capisco, senza contratto meglio non abusare...

Rispondi
avatar

pietro

circa 6 anni fa - Link

ma she wolf è stato sicuramente dovuto al fatto che Francesco ha letto "il perchè è nel nome" anzichè "il perchè è nel mio nome" o no?

Rispondi
avatar

Francesco Buffi

circa 6 anni fa - Link

She Wolf, il mercoledì per me è sempre giornataccia. Specie se poi ci si mette il Morichetti a dannarmi l'esistenza, vedo cose di sfuggita e leggi commenti nei 2 minuti liberi della mattinata.. E fraintendo pensando che il tuo messaggio fosse riferito a quello precedente. Già mi sono cosparso il capo di cenere, non dubitare. Affettuosamente ti dico, non amici ma amanti. Del vino. Morichetti quanto a te, ti aspetto con la frusta. Maledetto.

Rispondi
avatar

Alessandro Morichetti

circa 6 anni fa - Link

Quindi se vi svelassi che abitate nella stessa città succede che ci troviamo quest'estate?? :D

Rispondi
avatar

she-wolf happy now

circa 6 anni fa - Link

Moricchia levati di mezzo, che fo da me. Grazie Francesco, la prossima volta quando ti vedo ti spiego tutto. @pietro, è esattamente così: il perché della mia preferenza per Francesco Buffi - ovvero l'ultima brillantissima generazione della genìa Baricci - è spiegato nella desinenza del mio nome "loves innocent cubs". Tutto è bene quel che finisce bene.

Rispondi
avatar

Alessandro Bandini

circa 6 anni fa - Link

Calma calma il Buffi è nebbiaiolo e granocchiaio(come me), non confondiamo il c**o con le quarant'orr

Rispondi
avatar

Antonio Tomacelli

circa 6 anni fa - Link

Definisci "granocchiaio" per le popolazioni del Sud Italia, pliz :D

Rispondi
avatar

Alessandro Bandini

circa 6 anni fa - Link

Appellativo "simpatico" utilizzato dalle popolazioni di collina per definire gli abitanti di Buonconvento, località spesso baciata dalla nebbia(granocchia-rana). Parallelamente si è soliti definire "beccamorti" gli abitanti della collina di cui sopra: qui la radice affonda nella storia e sicuramente Stefano può raccontarla meglio di me. Puro e semplice campanile

avatar

Eleonora Cozzella

circa 6 anni fa - Link

ahahah grande Elvio! Sto guardando il video in treno, rido fino alle lacrime e i miei vicini hanno per me occhiate che dicono: "poverina è matta!". Ale Morichetti troppo forte!!!!!!!

Rispondi
avatar

Francesco Petroli

circa 6 anni fa - Link

Riguardo alla domanda sono fresco, fresco di esami e interrogato proprio da Maietta sui distillati... In ogni caso il vincitore, senza ombra di dubbio, è il grandissimo Bruno De Conciliis, genio e follia del Cilento

Rispondi
avatar

ale

circa 6 anni fa - Link

spero propeio che tu non abbia detto che le vinacce sono le bucce....

Rispondi
avatar

Riccardo Penzo

circa 6 anni fa - Link

Bellissimo!! Geniale!! Bravi BRAVI

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.