piemonte

Quel santo Graal ritrovato tra i boschi della Liguria

Quel santo Graal ritrovato tra i boschi della Liguria

«Lo sai che da queste parti tutti si facevano il vino?»- me la butta lì Enrico mentre sorseggiamo una bianchetta al bar Biasotti di Rovegno. “Dai! non dire cazzate” – gliela rimando secca. “E poi è tutto bosco, siamo a … continua »

Le Piane e il nuovo gemello diverso, Plinius I

Porfido ovunque, nessuna sostanza organica nel raggio di chilometri, escursioni termiche da paura. E un bosco antico, ancestrale, che copriva fino a poco tempo fa ogni cosa con in mezzo un santuario. Sarebbe il set ideale per un survival horror … continua »

25 aprile con Pavese, Lajolo e Fenoglio. La Langa, le colline, le vigne

Vi propongo una breve traversata letteraria. Gli sguardi, i pensieri, le parole sono quelle delle voci narranti. Per Pavese il luogo mitico è il nome comune e universale: le rive, la terra, la vigna, la collina. È l’archetipo primordiale di continua »

4 cose molto sbagliate dell’Expo 2015. #4: il vino italiano tra ritardi, errori e pressapochismo

L’Expo 2015 si sta velocemente avviando verso il baratro o è destinato a un luminoso successo? Forse è ancora presto per dirlo ma i segnali che giungono da Milano non sono incoraggianti. Ne abbiamo raccolti quattro che la dicono lunga … continua »

Natale Doyouwine | Ecco 10 vini strepitosi che ti salvano la vita. Più la torta di Enrico Crippa

Ben consci come siamo dell’esistenza di Babbo Natale sia in entrata che in uscita nel registro dei corrispettivi, la vera soluzione moderna è farsi arrivare i regali a casa prima del tempo e prima che i corrieri inizino davvero a … continua »

Vini dell’Eccellenza 2015 de L’Espresso: Nord Italia e l’altro 20/20, Barolo Vigna Rionda Riserva 2008 Massolino

Vini dell’Eccellenza 2015 de L’Espresso: Nord Italia e l’altro 20/20, Barolo Vigna Rionda Riserva 2008 Massolino

Esce domani in edicola la guida Vini d’Italia 2015 de L’Espresso, probabilmente la guida più affidabile in circolazione.

Qui proponiamo tutte le Eccellenze del Nord Italia: il Piemonte viaggia altissimo e Massolino si becca di nuovo i 20/20: dopo il … continua »

A Barolo nasce la prima lista di vignaioli della storia repubblicana con Toio Manganelli candidato sindaco

Trattasi evidentemente di forzatura però converrete che una lista civica in cui militano Enzo Brezza, Giovanni Canonica, Daniela Viberti (E. Pira) e Marta Rinaldi accanto ad altri 4 candidati e con Vittorio Manganelli candidato sindaco qualcosa a che fare col … continua »

Barolo, Valpolicella e Marche: i primi 3 libri di Mauro Fermariello per Mondadori. La nostra pagella

Ci sono persone dei cui traguardi è impossibile non rallegrarsi e Mauro Fermariello (Winestories) è una di queste. È entrato nel mondo del vino in punta di piedi col suo talento fotografico e tutt’oggi conserva una caratteristica che … continua »

Storie di Langa, favole di vino. E sei Barolo da raccontare

Salita la scala dell’hotel Radisson, due sensazioni cristalline. La prima: lo stiracchiamento mattutino prima che suoni la sveglia, buona disposizione d’animo e (ancora) quiete.
La seconda, legata alla magia delle prime ore di luce: l’allegro benessere che ancora mi capita … continua »

Il mercato del vino in Qatar in pochi, semplici passi. Là dove si beve Krug in aeroporto

Sono di ritorno da un viaggio di lavoro in Medio Oriente con media sosta in Qatar, dove ho buttato un occhio alla situazione dei nostri vini sui mercati locali, in forte crescita di consumi wine&spirits. Faccio presente al lettore che … continua »

Se alla voce “scandalosa burocrazia italica” mi venisse in mente Valoritalia si offende qualcuno?

Detta in breve, è una situazione insopportabile. Faccio solo alcuni esempi verificatisi in Piemonte, ma vi sono altre situazioni simili in diverse parti d’Italia. Si presenta Valoritalia in cantina (a ruota seguita dall’ICQ, ex Repressione Frodi) e contesta irregolarità di … continua »

Fenomeni storici di cui un giorno qualcuno renderà conto. Tipo: i 3 Bicchieri Piemonte del 1999

Fenomeni storici di cui un giorno qualcuno renderà conto. Tipo: i 3 Bicchieri Piemonte del 1999

Correva l’anno 1999, io tribolavo all’Università e non è che in Langa il tradizionalismo se la passasse meglio. Il tandem Slow Food-Gambero Rosso curava (e avrebbe curato per molti anni in avanti) la guida di riferimento del vino italiano e … continua »