flavio roddolo

Qualcuno mi spieghi perché i vini migliori non sono mai in commercio

Qualcuno mi spieghi perché i vini migliori non sono mai in commercio

La prima regola del Fight Club è che non si parla del Fight Club. La seconda regola del Fight Club è che non si parla di un vino che non esiste. Insomma quante volte, andando per cantine, avete sentito la … continua »

Tutti dicono Barolo. Intravino-Bignami: tutto il Barolo in 10 bottiglie

Il mondo si divide in due grandi categorie: i lettori di Intravino e quelli che scelgono un vino “a orecchio”. A loro, al 99,9% degli italiani che una volta l’anno sbevazzano, sono dedicati questi post che a confronto Bignami ci … continua »

Barolo, Valpolicella e Marche: i primi 3 libri di Mauro Fermariello per Mondadori. La nostra pagella

Ci sono persone dei cui traguardi è impossibile non rallegrarsi e Mauro Fermariello (Winestories) è una di queste. È entrato nel mondo del vino in punta di piedi col suo talento fotografico e tutt’oggi conserva una caratteristica che … continua »

Progetto “Cantine che dovete visitare”/7. Una cosa molto simile a una guida turistica per enofili, a puntate

La settima parte di questa lunga elencazione di indirizzi consigliati è affidata alla competenza di Francesca Ciancio. Anche lei ha risposto alla mia domanda: dimmi quali sono tre cantine che consideri fondamentali, per una visita. Ed ecco le sue continua »

Stima incondizionata di Flavio Roddolo, ultimo contadino di Langa

Ogni tanto, conviene dar retta ad Andrea Scanzi ed iniziare un viaggio nelle Langhe di Barolo e Barbaresco dal di fuori, da questo Bricco Appiani beffardamento posto pochi metri fuori da Monforte d’Alba, al confine Dogliani e il suo Dolcetto. … continua »

Il meglio della settimana

I post più letti degli ultimi sette giorni.

1Daniele Cernilli lascia il Gambero Rosso? Un’eventualità che sembra scongiurata. Io non giurerei rimanga tutto come ora.
2Joško Gravner | L’anfora è come l’utero. Intervista imperdibile a … continua »

Flavio Roddolo, Monforte e lo scorrere del tempo

La giornata è di quelle che ti aspetteresti in Langa d’inverno: il freddo che punge, l’aria ferma, i suoni ovattati. La strada verso Monforte, sembra sfidarti a suon di curve e ghiaccio, tant’è che arrampicarsi sulle salite e infine lungo … continua »