Piccola poesia

di Alessandro Morichetti

Otto ore davanti al Mac mentre fuori la vigna brilla di sole e fatica. Qualcuno già vendemmia, qualcuno guarda il cielo e attende. Banana e mela a pranzo mi han reso particolarmente vulnerabile, ipersensibile alla socialità del vino, ai perché che rendono questo spicchio di mondo così speciale. Non privo di storture profonde ma conviviale nella sua essenza intima. Il corto Le derniére goutte (L’ultima goccia) pescato in rete lo racconta come fosse una piccola poesia. Guardatelo: strappa un sorriso. E stasera niente insalatina.

[Fonte: Parliamo di vino]

avatar

Alessandro Morichetti

Tra i fondatori di Intravino, enotecario su Doyouwine.com e ghost writer @ Les Caves de Pyrene. Nato sul mare a Civitanova Marche, vive ad Alba nelle Langhe: dai moscioli agli agnolotti, dal Verdicchio al Barbaresco passando per mortadella, Parmigiano e Lambruschi.

10 Commenti

avatar

Armando Castagno

circa 8 anni fa - Link

Un groppo in gola e oh - non se ne va.

Rispondi
avatar

Francesco Maule

circa 8 anni fa - Link

beeeeello!

Rispondi
avatar

nico speranza

circa 8 anni fa - Link

bello e romantico!!! Ma la realtà è ben diversa!!! Rispetto per chi "sputa sangue" tutti i giorni per ottenere risultati...

Rispondi
avatar

Giovanni Corazzol

circa 8 anni fa - Link

semplice, c'è tutto. grazie Ale

Rispondi
avatar

Luca

circa 8 anni fa - Link

O boia Fauss !! Sarebbe bello

Rispondi
avatar

Paolo Cianferoni

circa 8 anni fa - Link

Si, strappa un sorriso. La semplicità e un po di autoironia fa sempore bene. :)

Rispondi
avatar

ag

circa 8 anni fa - Link

Ben detto! Mi ha ricordato 1000 anni fa, da bambino , in cantina con mio nonno. Lo stesso identico atteggiamento. Come oggi, insomma :-D

Rispondi
avatar

giovanni scarfone

circa 8 anni fa - Link

sorrido!!:)

Rispondi
avatar

Daniele

circa 8 anni fa - Link

fantastico!

Rispondi
avatar

Nelle Nuvole

circa 8 anni fa - Link

Completo: beve, fuma e legge il giornale, neanche l'ombra di un Game Boy o di uno smartphone.

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.