Loira

I rosé della Loira con Elizabeth Gabay MW al Pink Rosé Festival

I rosé della Loira con Elizabeth Gabay MW al Pink Rosé Festival

L’altra grande denominazione rosata di Francia, oltre la Provenza, è una delle più amate (o odiate) al mondo, per la sua forte concessione alla piacevolezza e allo zucchero residuo anche elevatissimo. È anche quella che più riesce ad avvicinare alla … continua »

“Talebani” del vino, #nogomma, burocrazia del gusto. Finalmente un Manifesto e 10 coppie di etichette

Il vino si ottiene dall’uva, e questo più o meno lo sappiamo. Poi: l’uva si ottiene dal vigneto, ma già questo è un dettaglio che gode in generale di minor considerazione presso il pubblico. Certo, quei bei vigneti pulitissimi, ordinatissimi, … continua »

Ho bevuto un Sauvignon che sapeva di siepe senza accusare effetti collaterali

Ah già il blog. Da oggi ricomincio. Ero alla Nato e Internet non prendeva, e se prendeva partiva il roaming internazionale che costava un botto. Insomma ho smesso di scrivere per un po’, ma qualche bottiglia l’ho aperta lo stesso. … continua »

In Bianco, una concentrazione di grandi bianchi europei da mal di testa. A Torino, lunedì 24 novembre

Ma dove la trovate una degustazione di grandi vini bianchi europei come questa? Camillo Favaro e le splendide signore di Artevino sono tornati con un evento che prende la scia del successo di “Le loro Maestà: il Nebbiolo e … continua »

Notizie dal ViVit. Rolando Zorzi, spacciatore di mineralità

Notizie dal ViVit. Rolando Zorzi, spacciatore di mineralità

Il ViVit è un pregevole contenitore di storie, uomini e vini. La proposta è rutilante, un turbinio di vini veri, territoriali. Quest’anno è cresciuto lo spazio e la vivibilità; in maniera esponenziale è aumentata la percezione della qualità (già elevata … continua »

I nostri migliori assaggi di Vinitaly 2013 e dintorni, tra etichette mainstream e piccole chicche. E i vostri?

Quella che segue è una lista incompleta dei migliori assaggi pescati nei taccuini di degustazione degli editor di Intravino al Vinitaly 2013. Coraggio, un bel brainstorming di gruppo e ognuno ci metta del suo.

Fabio Cagnetti
Barrosu Riserva Franzisca 2010 continua »

Loira iconoclasta | Pascal Simonutti, líder máximo del vin de soif

I vini golosi, da “tracannare”, sono il vezzo di ogni degustatore duepuntozero. Il palato, annoiato da liquidi boriosi, spessi ed indigeribili, necessita di cura tramite inoculazione periodica di bevande alcoliche semplici e dinamiche. Ecco, parlando di “vini da sete” … continua »

Vernaccia di San Gimignano | Dove c’è confronto c’è crescita

Dovrebbe essere noto, ormai, che la settimana scorsa era dedicata alle Anteprime di gran parte della produzione toscana. Terra di grandi vini rossi, ma non solo. Al Chianti e al Chianti Classico, al Nobile di Montepulciano e al Brunello di … continua »

Smart Buys | Grande Loira, piccolo prezzo.

Fate come volete, ma ogni tanto un bel collage di consigli per gli acquisti è quello che ci vuole. In particolare, questa volta, ci divertiamo a puntare il dito su una delle regioni cult per l’eno-mondo francese: la Loira. Ecco, … continua »

Lasciatemi affogare nel Pouilly Fumé 2007 di Alexandre Bain

Alexandre Bain non è un matusa, s’è fatto le ossa in giro per cantine e dopo aver preso in affitto quasi 5 ettari di vigna a Tracy sur Loire, partendo dall’annata 2007, si è messo in gioco personalmente … continua »

Il club dei necrofili | Bonnet d’ânes 2004 Domaine Griottes

Lo ammetto, sono un eno-necrofilo. Nel vino cerco integrità ma adoro stressare un pò le mie bottiglie per vedere come reagiscono. Volete entrare nel club della buona morte vinosa? Ottimo, ecco le istruzioni. Sia chiaro, è tassativamente vietato saltare … continua »

Déjeuner sur l’erbe ad Ariccia | Cosa ti abbino con fava e pecorino

Il primo maggio? Un irrinuciabile must per noi che siamo cresciuti nella campagna romana. Una giornata, dal fascino inequivocabilmente naif , che non riusciamo – nostro malgrado – ad accantonare.
Poche le regole inossidabili per chi – con impeto campestre … continua »