I Tre Bicchieri del Gambero Rosso 2016: Emilia Romagna

di Fiorenzo Sartore

La regione delle grandi produzioni e dei piccoli artigiani cult che si guardano un po’ di traverso, si sfidano e comunque convivono. Ecco la foto dell’Emilia Romagna premiata coi tre biccheri del Gambero per il 2016, un mix di grossi e robusti alternati ai (pochi, ancora) piccoli-ma-belli. E poi spicca l’alternanza di due tipologie, dalle bolle rosse dei vari lambrusco ai sangiovese che verso la Romagna si riaffermano, in maniera alternativa, come la possibile next big thing per questo vitigno. Brèv (è l’unica cosa che so dire in romagnolo).

Lambrusco di Sorbara del Fondatore 2014 – Cleto Chiarli Tenute Agricole
Lambrusco di Sorbara Rito 2014 – Zucchi
Lambrusco di Sorbara Secco Omaggio a Gino Friedmann FB 2014 – Cantina Sociale di Carpi e Sorbara
Lambrusco di Sorbara V. del Cristo 2014 – Cavicchioli U. & Figli
Reggiano Lambrusco Concerto 2014 – Ermete Medici & Figli
Romagna Albana Secco Neblina 2014 – Giovanna Madonia
Romagna Sangiovese I Probi di Papiano Ris. 2012 – Villa Papiano
Romagna Sangiovese Sup. Assiolo 2013 – Costa Archi
Romagna Sangiovese Sup. Avi Ris. 2011 – San Patrignano
Romagna Sangiovese Sup. Gemme 2014 – Torre San Martino
Romagna Sangiovese Sup. Il Sangiovese 2014 – Noelia Ricci
Romagna Sangiovese Sup. V. del Generale Ris. 2012 – Fattoria Nicolucci

avatar

Fiorenzo Sartore

Vinaio. Pressoché da sempre nell'enomondo, offline e online.

8 Commenti

avatar

spirito

circa 4 anni fa - Link

ma di Lambrusco solo il Sorbara? come non detto c'è anche il salamino di Medici che quest'anno mi è piaciuto meno degli altri. Mah

Rispondi
avatar

vinogodi

circa 4 anni fa - Link

... se assaggi il Gran Concerto 2012 Metodo Classico (sboccatura 2014) rimarrai sorpreso ... solo 2500 bottiglie, ma che bottiglie...

Rispondi
avatar

spirito

circa 4 anni fa - Link

Il gran Concerto purtroppo mi manca, ma il concerto io questo 2014 l'ho trovato peggiore degli altri degli ultimi anni per questo sono sorpreso del premio. Poi qualche grasparossa potevano premiarlo, magari quello di Balugani secondo me il migliore

Rispondi
avatar

Emanuele

circa 4 anni fa - Link

Complimenti a Giovanna Madonia e all'albana secco. Era ora.

Rispondi
avatar

francesco vettori

circa 4 anni fa - Link

Fa piacere trovare Zucchi, che tra l'altro ha i vigneti a San Prospero e non Sorbara, e vende a prezzi onestissimi. Certo che questi riconoscimenti, come molti altri, lasciano il tempo che trovano. A mio parere, modesto, Sorbara per il Lambrusco è oggi la zona più alla moda, se ne sono accorti aumentando il costo delle bottiglie, e per questo molto appetibile per una guida. Zona non così disarmante come il caso delle produzioni industriali, tipo Cantine Riunite, o popolari, tipo le sparse cantine sociali, ma che certamente s'eleva sopra questa media. I lambro più interessanti però stanno altrove: Bacchus amat colles. Da qualche millenio.

Rispondi
avatar

Bettina viaggiatrice

circa 4 anni fa - Link

Verissimo.Da qualche anno a questa parte sono stati impiantati vigneti di Lambrusco, io conosco il Maestri forse perché' lo amo particolarmente,ad altitudini di tutto rispetto: 300,400 mt fino a 700 circa. vedi Camillo Donati,Crocizia,Monte delle Vigne...con risultati molto validi.Lambruschi buoni da bere anche dopo qualche anno di bottiglia.Non eresia ma solide realta'( parola di Roberto Carlino ;-)

Rispondi
avatar

Michela

circa 4 anni fa - Link

La domanda mi nasce spontanea : nessun produttore della Romagna ha potuto produrre una bottiglia di vino nell'annata 2014 , in quanto è stata un'annata disastrata dal mal tempo . Infatti l'azienda Nicolucci ha meritato i 3 bicchieri con l'annata 2012. Come mai l'azienda Pandolfa di Predappio riesce invece a conquistare 3 bicchieri ? Mistero o Vergogna , visto che anche diversi Lambrusco sono stati premiati ?! Vergogna : non si possono premiare i vini non vini del Lambrusco e aziende che non producono neanche Uva in quell'annata ! Qualcuno , possibilmente del Gambero Rosso mi sa rispondere ? Adesso capisco perché l'Emilia Romagna è la regione meno conosciuta nel mondo per i Vini di Qualità .

Rispondi
avatar

Bettina viaggiatrice

circa 4 anni fa - Link

Beh,qualche domanda c'è la possiamo porre anche sui criteri dei curatori della Guida del Gambero,e non da oggi....

Rispondi

Commenta

Sii gentile, che ci piaci così. La tua mail non verrà pubblicata, fidati. Nei campi segnati con l'asterisco, però, qualcosa ce la devi scrivere. Grazie.