marilena barbera

Vinitaly 2016 e alcune bottiglie dall’assaggio fulminante

Vinitaly 2016 e alcune bottiglie dall’assaggio fulminante

Quando sto per lasciare Vinitaly, nell’ultimo sguardo, solitamente un pensiero di sottrazione si ammonticchia sul mio corpo saturo: ciò che non è stato e quello che sarebbe potuto accadere se, eccetera. Poi mi passa. Sostengo, quindi, perentoriamente, che un fiera … continua »

Il vero vignaiolo moderno si spara un bel selfie. Eccovi i 12 migliori

(Update: aggiunti due tre selfie) Giovani, carini e vignaioli. Oddio, alcuni/e sono così belli/e che metterebbero scompiglio negli ormoni di un bradipo, ma ce ne sono un paio che abbassano la media, per cui teniamoci su “carini”. (Chiedetemi … continua »

Il vino non è un’equazione matematica. E noi in che lingua ne parliamo?

Parliamo di vino. In che lingua? Esiste un codice unico in grado di permettere la traduzione di sensazioni, pensieri e di sensazioni e pensieri insieme in parole? Questa sorta di alfabeto morse universale, ammesso che esista, può essere abbastanza esaustivo … continua »

Forum | Quelli che non vanno a Vinitaly. Perché lì non si fanno più affari

Mi si nota di più se sto a casa? O se vengo alla festa? Stavolta il tormentone morettiano non c’entra del tutto. Marilena Barbera, produttrice iconica dell’enomondo digitale (ma pure analogico) annuncia il suo addio al Vinitaly: quest’anno non parteciperà. … continua »

I nostri migliori assaggi di Vinitaly 2013 e dintorni, tra etichette mainstream e piccole chicche. E i vostri?

Quella che segue è una lista incompleta dei migliori assaggi pescati nei taccuini di degustazione degli editor di Intravino al Vinitaly 2013. Coraggio, un bel brainstorming di gruppo e ognuno ci metta del suo.

Fabio Cagnetti
Barrosu Riserva Franzisca 2010 continua »

Cantine Barbera | Marilena, vignaiola con il mare negli occhi

Marilena è bella. E’ un dato oggettivo. Tutti dicono che sia solare e anche questo è un pensiero incontrovertibile. Ma la sua è una solarità guardinga, di chi sorride spesso, ma ha le spalle solide e la vista accorta. Ridere … continua »

Coda della foce | La sottile linea rossa che divide il piacere dalla piacioneria

Liberi di aggrottare la fronte quanto vi pare — e vi verranno certe rughe che neanche il botox — ma io la recenza di questo taglio siculo-bordolese non me la perdo solo per accontentare il vostro furore alloctono. Anzi, guarda, … continua »