wine

Sette verticale: il Brunello di Fattoi

Sette verticale: il Brunello di Fattoi

Dopo la 2015 corre voce che anche la 2016 a Montalcino sia l’ennesima annata delle annate; quindi quale miglior scusa per comprare e mettere in cantina qualche buon Brunello?

Uno sguardo al listino, ed ecco la 2014, bella sarebbe una … continua »

Vini al Supermercato, la guida definitiva ai migliori acquisti

Vini al Supermercato, la guida definitiva ai migliori acquisti

Andate in Enoteca! Compratelo online! Andate in cantina! Ma se proprio dovete…
Amici, parenti, conoscenti, il vecchio compagno di scuola, il vicino, il vicino del vicino; chiamate, messaggi, foto di bottiglie; da quando ho iniziato a dedicarmi al mondo del … continua »

Quando il vignaiolo è di un altro colore

Quando il vignaiolo è di un altro colore

Più volte è capitato di soffermarmi a riflettere su una delle principali critiche che viene indirizzata al mondo del vino; mi riferisco alla sua poca eterogeneità in tema di cultura e colore della pelle. Si dice spesso, e a qualsiasi … continua »

Gioiellini dalla Côte de Beaune: domaine Clos du Moulin aux Moines

Gioiellini dalla Côte de Beaune: domaine Clos du Moulin aux Moines

Quando ti innamori di un luogo è difficile accettare la triste realtà di non poterci tornare per un po’. Nell’anno passato gli ultimi due tentativi di tornare in Borgogna sono rovinosamente falliti, le scorte liquide del viaggio di tre anni … continua »

Brunello di Montalcino 2016, la vera grande annata è qui

Brunello di Montalcino 2016, la vera grande annata è qui

La 2016 è la migliore vendemmia di sempre a Montalcino, di certo la migliore dal 2000 a oggi. Le quasi 9 milioni di fascette consegnate nel 2020 dal Consorzio per altrettante bottiglie di Brunello sono lì a dimostrare la grande … continua »

Piccola verticale casalinga del Fiano Particella 928

Piccola verticale casalinga del Fiano Particella 928

Assaggiai per la prima volta il Particella 928 un paio d’anni fa, ero spesso in cerca di vini e realtà particolari e in quel caso trovai pane per i miei denti; energico, sincero, quel 2015 spiccò nettamente in mezzo a … continua »

Il crowdfunding nel vino, funziona?

Il crowdfunding nel vino, funziona?

Dal lontano 1991 ad oggi, internet è entrato di prepotenza nelle nostre vite, cambiando il modo di comunicare, fare informazione e intrattenimento, ma è dal punto di vista commerciale e economico che ha veramente smosso mari e monti.

Tra … continua »

Coronavirus e vino: diario da una Londra assetata

Coronavirus e vino: diario da una Londra assetata

Di questi tempi siamo tutti delle cavie. Non mi riferisco tanto agli studi di laboratorio che presto si spera, meglio se prestissimo, ci daranno la chiave per uscire dal lockdown, quanto piuttosto a quelli paralleli che ci analizzano sotto queste … continua »

Tutto andrà bene. Tutto andrà bene. Tutto andrà bene

Tutto andrà bene. Tutto andrà bene. Tutto andrà bene

Tutto andrà bene. Tutto andrà bene. Tutto andrà bene.

Me lo ripeto allo stesso ritmo di quella canzone che ti forava il cervello, e non solo, nell’estate del 2003: Chihuahua (buccia di banana lo so).

E in tutto questo momento … continua »

Assaggia responsabilmente. Promemoria per degustatori al tempo del coronavirus

Assaggia responsabilmente. Promemoria per degustatori al tempo del coronavirus

Non è più il tempo di sputare. Nè di organizzare alcun tipo di incontro o degustazione. La pensa così Gaetano Ricignolo, medico chirurgo internista a Firenze:  ci rimettiamo alle sue indicazioni e a quelle dei responsabili di sanità pubblica … continua »

Chablis, lo chardonnay che venne dal freddo

Chablis, lo chardonnay che venne dal freddo

Nel mondo del vino è facile imbattersi nello chardonnay, l’alloctona francese infatti è tra le uve a bacca bianca più coltivate del globo. Una varietà che troviamo nei classici blend di Champagne, Franciacorta, e spesso in tanti altri monologhi bollicinosi, … continua »

La lasagna di Montenero D’Orcia e il Montecucco Riserva Sangiovese alla prova della 2015

La lasagna di Montenero D’Orcia e il Montecucco Riserva Sangiovese alla prova della 2015

Non solo Brunello in questi giorni in assaggio ma anche tanti altri vini a base sangiovese tra cui il vicino prossimo, separato da poche decine di metri di strada, il Montecucco, territorio incastonato tra il vulcano spento Amiata e la … continua »