wine

Lupicaia in verticale a Castello del Terriccio<i>land</i> e un anno di Terraforte con Cristiano Tomei

Lupicaia in verticale a Castello del Terriccioland e un anno di Terraforte con Cristiano Tomei

Il Castello del Terriccio è a soli due-minuti-due dal casello autostradale di Rosignano, porta delle vacanze al mare di Cecina, Vada, Bolgheri e tutta la costa degli etruschi. Basta varcare il cancello d’ingresso per trovarsi catapultati in una eutopia di … continua »

Vino e salute, smettiamola una volta per tutte

Vino e salute, smettiamola una volta per tutte

Ho pensato a questo post mentre leggevo il report pubblicato su Winenews del convegno che si è tenuto qualche giorno fa a Orvieto dal titolo “A tavola con la scienza: la salute dell’uomo passa anche dal legame con la natura … continua »

Francesco Mulinari e la sua Aietta a Montalcino non li conoscete di sicuro

Francesco Mulinari e la sua Aietta a Montalcino non li conoscete di sicuro

C’è chi produce vino potendo contare su una tradizione familiare e chi invece parte da zero ma con passione e caparbietà riesce a realizzarsi da solo. È il caso di Francesco Mulinari e la sua Aietta, al quale ho … continua »

Ne sanno parecchie da Guffanti, la cantina dei formaggi allevati

Ne sanno parecchie da Guffanti, la cantina dei formaggi allevati

Per ogni appassionato di formaggi, una visita nelle cantine di Guffanti ad Arona, sul lago Maggiore, è una sorta di pellegrinaggio obbligatorio: dal 1876 la Luigi Guffanti “alleva” i formaggi più che affinarli. Perché le forme sono vive e non … continua »

Intravino Communication League: le semifinali!

Intravino Communication League: le semifinali!

Sono rimasti in 4 e andiamo subito a vedere di chi si tratta.

Giampaolo Gravina – Understatement is the new black

Gravina zitto, zitto arriva in semifinale e supera ai Quarti la grande sorpresa di questa edizione della Intravino Cup: … continua »

IntraWine: la rassegna stampa di Intravino #1 Febbraio 2022

IntraWine: la rassegna stampa di Intravino #1 Febbraio 2022

Sono bastati un paio di messaggi scambiati con Jacopo (Cossater) per mettere in piedi questa cosa. Di che si tratta? Niente di nuovo ma qualcosa che su Intravino mancava e cioè una rassegna che mettesse insieme quanto di buono e … continua »