vino toscano

Case volanti e biodinamica da Sequerciani a Gavorrano

Case volanti e biodinamica da Sequerciani a Gavorrano

La casa volante è quella che vedete nelle visionarie etichette di Sequerciani. Un disegno di Hannes Binder raffigurante una zolla di terra che si alza da terra dando una impressione di leggerezza a metà tra Up! e qualche sogno strano … continua »

Antonio Camillo e il territorio dei vini

Antonio Camillo e il territorio dei vini

“La prima volta che sono andato a trovarlo per lavoro avevo appuntamento, ma arrivai tardissimo e quando suonai in cantina era ora di pranzo. Era primavera e aveva la porta socchiusa, così dopo lo scampanellare sentii tirare una Maremma di … continua »

Anteprima 2019 del Nobile di Montepulciano tra luci (dei vini) e ombre (dei produttori)

Anteprima 2019 del Nobile di Montepulciano tra luci (dei vini) e ombre (dei produttori)

L’anteprima 2019 del Nobile di Montepulciano si apre con annate che non hanno scuse e, similmente alla Gran Selezione del Chianti Classico, misurano in maniera precisa le ambizioni dei produttori. Purtroppo aumentano le defezioni e le iniziative di gruppi più… continua »
Zeffiro Ciuffoletti racconta il vino al tempo dei Medici: le fake news ai tempi del Savonarola

Zeffiro Ciuffoletti racconta il vino al tempo dei Medici: le fake news ai tempi del Savonarola

Prosegue la lectio di Zeffiro Ciuffoletti dedicata ai papi della famiglia Medici in occasione di una serata dedicata al Chianti Classico di Castelli del Grevepesa. Stavolta, dopo aver ripercorso la storia del primo papa Medici Leone X e la congiura … continua »

L’amabile Cannaiola di Marta e le anguille di Dante Alighieri

L’amabile Cannaiola di Marta e le anguille di Dante Alighieri

Ancora un post firmato da Francesco Bucci: non male, finirà che gli diamo le chiavi di casa, qui su Intravino. Quello precedente, per la cronaca, sta qui.

Se non hai la fortuna di capitare verso il lago di … continua »

Divino Tuscany | James Suckling: e se avesse ragione lui?

Partiamo dai numeri: 53 produttori presenti, 300 biglietti venduti a 1500 euro circa, 6 location di altissimo livello dove si sono svolti gli eventi, cena con il catering di Galateo Ricevimenti e Pinchiorri con 500 persone presenti. Le premesse per … continua »

Divino Tuscany | L’intervista a James Suckling

Che ci fa Intravino tra le sale scintillanti di Divino Tuscany? Beh, ovvio, intervista Divino Suckling, l’organizzatore della “manifestazione che mai gli italiani sarebbero riusciti a organizzare”. Volete sapere come sta andando? Così a occhio direi di gran lusso: … continua »