vino italiano

Sette verticale: il Brunello di Fattoi

Sette verticale: il Brunello di Fattoi

Dopo la 2015 corre voce che anche la 2016 a Montalcino sia l’ennesima annata delle annate; quindi quale miglior scusa per comprare e mettere in cantina qualche buon Brunello?

Uno sguardo al listino, ed ecco la 2014, bella sarebbe una … continua »

Vini al Supermercato, la guida definitiva ai migliori acquisti

Vini al Supermercato, la guida definitiva ai migliori acquisti

Andate in Enoteca! Compratelo online! Andate in cantina! Ma se proprio dovete…
Amici, parenti, conoscenti, il vecchio compagno di scuola, il vicino, il vicino del vicino; chiamate, messaggi, foto di bottiglie; da quando ho iniziato a dedicarmi al mondo del … continua »

Piccola verticale casalinga del Fiano Particella 928

Piccola verticale casalinga del Fiano Particella 928

Assaggiai per la prima volta il Particella 928 un paio d’anni fa, ero spesso in cerca di vini e realtà particolari e in quel caso trovai pane per i miei denti; energico, sincero, quel 2015 spiccò nettamente in mezzo a … continua »

Blockchain e vino italiano alla conquista della Cina

Blockchain e vino italiano alla conquista della Cina

“La somma di tutte le meraviglie”, questo è l’impero cinese secondo il Marco Polo di Italo Calvino, nell’incipit del suo straordinario Le città invisibili.

La Cina delle spezie e delle nuove tecnologie. La nazione del comunismo e dei calciatori … continua »

Il mondo del vino italiano in udienza da Papa Francesco. Liveblogging Vaticano, più o meno

E venne il giorno in cui il mondo del vino italiano, convocato da Franco Ricci, andò in udienza da Papa Francesco. Che nella paracattolicissima Italia funziona a bestia come marketing di non si sa cosa, ma che ce frega ma … continua »

James Scarcebrook, un viaggio intorno al mondo e qualche idea sul vino italiano

James Scarcebrook, un viaggio intorno al mondo e qualche idea sul vino italiano

La prima volta che ho incontrato James ero in cantina da Arianna Occhipinti, a Vittoria. Lui arrivava da una visita in zona ed io direttamente dall’Etna, dove avevo trascorso gli ultimi tre giorni. Abbiamo mangiato, abbiamo bevuto e durante quella … continua »

Imprese disperate | Ciao Intravino, mi aiuteresti a vendere ghiaccioli ai pinguini?

Si, lo so, certe situazioni andrebbero lasciate nelle mani di uno psichiatra, ma non potevamo rimanere indifferenti al grido di aiuto che il lettore Jacomot ha postato nella nostra mail. L’urlo di Munch a confronto, ci è sembrato il ritratto … continua »