valtellina

10 mani valtellinesi

10 mani valtellinesi

Bruno ha le mani grandi.
Diventano così quando passi la vita ad arrampicarti su nei Dossi Salati, nella parte più alta del Grumello. Dossi Retici, Stabia 2015, terrazze Retiche di Sondrio Igt parte molto floreale: fruttini rossi convivono … continua »

Tenuta Scerscè, la Valtellina ti cambia la vita

Tenuta Scerscè, la Valtellina ti cambia la vita

Cristina Scarpellini si forma come avvocato ma la sua vita dopo Milano e Parigi la attendeva al varco della Valtellina che la cambia per sempre all’inizio del nuovo millennio. Oggi Cristina conduce un’azienda che si estende su sei ettari tra … continua »

Cuore di roccia: la Valtellina della cooperativa Triasso Sassella

Cuore di roccia: la Valtellina della cooperativa Triasso Sassella

Triasso.
Rocciosa. Così descriverei in una parola il carattere della mia terra. La Valtellina è un concetto geografico scolpito a forza nella durezza delle Alpi, un solco profondo che taglia la Lombardia dal Lago di Como fino a Bormio e … continua »

I vini della Valtellina estrema di Marco Fay

I vini della Valtellina estrema di Marco Fay

Scorrazzando in lungo e in largo per l’Italia enologica, molto spesso, si viene colti da stupore e meraviglia (cit. Alberto Angela). Ci sono luoghi in cui la viticoltura non è stata semplicemente un’opzione tra tante, ma la migliore espressione di … continua »

3 grandi vini da appassimento (e da perdere la testa)

3 grandi vini da appassimento (e da perdere la testa)

Passando in rassegna gli appunti delle degustazioni fatte nei mesi passati, mi salta all’occhio un fatto curioso. Mi accorgo infatti che sono riuscito a imbattermi, del tutto casualmente e in occasioni diverse, in 3 grandi vini rossi secchi, le cui … continua »

Il lato compagnone dei vini di Valtellina: La Mossa di “La Perla” abbinato al menù di Trippi 

Il lato compagnone dei vini di Valtellina: La Mossa di “La Perla” abbinato al menù di Trippi 

Tutto si può dire tranne che il valtellinese, nell’immaginario collettivo, sia un compagnone. Gente del nord, schivezza declinata in mille sfumature, dal carattere impervio dei montanari al garbo compassato dei sondriesi fino al calore appena accennato degli abitanti della Valchiavenna, … continua »

120 anni di Nino Negri, e anche parecchi di Sfursat

120 anni di Nino Negri, e anche parecchi di Sfursat

Quando Amelia Galli portò il suo futuro marito Nino Negri a conoscere il padre, nel loro castello di Chiuro ad una decina di chilometri da Sondrio, probabilmente non immaginava che più di cento anni dopo la storia della Valtellina sarebbe … continua »

Terrazzi Alti, Alfio Mozzi, Boffalora: gli artigiani del vino fanno squadra in Valtellina

Terrazzi Alti, Alfio Mozzi, Boffalora: gli artigiani del vino fanno squadra in Valtellina

Sassella, interno giorno. Un vignaiolo mostra a un altro come funziona una di quelle torce elettriche con la fascia elastica da piazzare in testa. “Vedi, se premi una volta la luce è leggera, se premi due volte è intensa, e … continua »

La Valtellina di oggi (e di domani) nella verticale di Barbacan

La Valtellina di oggi (e di domani) nella verticale di Barbacan

Gli eschimesi hanno oltre 50 parole per dire neve. Con ogni probabilità non è solo un vezzo linguistico, quei termini servono tutti perché ogni tipo di neve è collegato a una specifica situazione o a un possibile problema da affrontare.… continua »

In Valtellina, alla Locanda Altavilla, in preda ai fumi dell’Effetto Baader-Meinhof

In Valtellina, alla Locanda Altavilla, in preda ai fumi dell’Effetto Baader-Meinhof

L’Effetto Baader-Meinhof è quello che ci assale quando sentiamo parlare di qualcosa e poi iniziamo a vedere questa cosa ovunque. Ad esempio: un amico ci racconta della nuova auto Pincopallo che ha intenzione di comprare, nei giorni successivi la vediamo … continua »

Mutonia e Barbacan, il nebbiolo in Valtellina che evoca scenari da Mad Max

Mutonia e Barbacan, il nebbiolo in Valtellina che evoca scenari da Mad Max

A Santarcangelo di Romagna si può cavalcare un toro meccanico che monta il motore di una Citroen 2 CV. Siamo a Mutonia, base di una comunità che rifiuta lo stile di vita contemporaneo per dedicarsi alla creazione di sculture … continua »

Dirupi e i Diaframma. Il muro col Messico e poi Orte, Viterbo, Pescara, i ricordi

Dirupi e i Diaframma. Il muro col Messico e poi Orte, Viterbo, Pescara, i ricordi

Post pensato e scritto a quattro mani con Armando Castagno. Un onore vero.

Se Trump costruirà il muro al confine con il Messico, c’è un’ azienda che guadagnerà un sacco di soldi. Ed è messicana. Per la Cemex SAB … continua »