timorasso

Cascina Bruni e il futuro del Barolo nell’acino intero

Cascina Bruni e il futuro del Barolo nell’acino intero

Cristiano Veglio è un vespista e un grande amante di Bordeaux ma soprattutto un langhetto doc  che ha capito esattamente dove si trova e dove dovrebbe trovarsi con la sua Cascina Bruni. Contatti e consulenze di alto pregio non … continua »

Le Grandi Storie 2019 di Intravino all’Osteria dell’Unione (spoiler: è stato un successone!)

Le Grandi Storie 2019 di Intravino all’Osteria dell’Unione (spoiler: è stato un successone!)

L’anno scorso è andata bene, quest’anno è andata pure meglio: successone. E pensare che l’idea delle Grandi Storie di Intravino nacque per caso durante una serata 2018: “Sarebbe bello invitare dei produttori con questo spirito, io ad esempio conosco … continua »

Intravino presenta Le Grandi Storie: 6 serate pazzesche in Langa

Intravino presenta Le Grandi Storie: 6 serate pazzesche in Langa

La buona notizia di oggi è che, dopo il trionfo del Genova Wine Festival in tandem con la corazzata Papille Clandestine, Intravino torna in pista, di nuovo nelle Langhe, di nuovo all’Osteria dell’Unione e di nuovo con un ciclo di … continua »

Vino di cui è impossibile trovare qualsiasi informazione: il Rosso di Cascina Bandiera

Vino di cui è impossibile trovare qualsiasi informazione: il Rosso di Cascina Bandiera

Questo post nasce da una delle situazioni più classiche possibili: qualche giorno fa ho assaggiato un vino che mi ha colpito e subito mi è venuta voglia di scriverne. Così come moltissime altre volte. Si tratta però di un caso … continua »

I Tre Bicchieri 2016 Piemonte del Gambero Rosso

I Tre Bicchieri 2016 Piemonte del Gambero Rosso

Nonsolobarolo è la prima cosa che viene in mente leggendo la lista dei piemontesi premiati. Il Timorasso, ad esempio va che è una bellezza così come il Roero. Bonus: Giulio Grasso, dell’azienda Ca’ del Baio, si aggiudica il premio di … continua »

Quanto il non individuare la provenienza di un vino può influenzare l’assaggio?

A cena con un paio di amici ho servito alla cieca un vino bianco senza premettere alcunché. Cieca totale e buio totale tra gli astanti. Borgogna base? Bordeaux bianco? No, ma vedrai che non è francese. Timorasso? Il vino, insolitamente … continua »

Ho bevuto due Friulano -Galea e Brazan- I Clivi e mi sono gasato. Intervista a Mario Zanusso inclusa

Ho bevuto due Friulano -Galea e Brazan- I Clivi e mi sono gasato. Intervista a Mario Zanusso inclusa

Quando immagino questa scena io vado in allarme: arriva un marziano nelle Langhe e mi chiede due bottiglie per capire in che zona del vino è cascato. Paura! Quali pescare? Io, per dire, sceglierei un Barolo e un Barbaresco classici. … continua »

Vendemmiare nebbiolo a Castellania per il sorriso di una bimba

Vivere il tempo della vendemmia con lo sguardo abituato alla città non è cosa automatica. Altri ritmi, altre preoccupazioni, altre prospettive. Immergersi fra colline ripide e piccoli centri abitati, per scovare la vigna dove sembra che domini il bosco, è … continua »

Derthona Timorasso | L’infanzia di un capo?

Dopo anni di peregrinazioni e qualche guida ai vini illuminata, Walter Massa è riuscito nell’intento di portare il territorio di Tortona – opportunamente mitizzato in “Derthona” – ancor prima di un vitigno, il timorasso, alla ribalta della scena italiana, arrivando … continua »

La qualità è una strada in salita ma quando ti chiami Vigne Marina Coppi…

Anteporre i fatti alle parole, mettere nel bicchiere l’evidenza, tradurre la realtà delle cose in pochi sorsi: Francesco Bellocchio, vignaiolo in Castellania, la pensa così. Al nostro primo incontro, ha esordito orgoglioso frugando nella borsa per tirare fuori delle bottiglie. … continua »