terrano

Teranum Offstage #7 Finale di stagione

Teranum Offstage #7 Finale di stagione

Finisce così, Teranum Offstage: con una settima e ultima puntata che, per evidenti ragioni, è uno splendido inizio. E ha pure un nome: Rod, ospite inatteso e, se possibile, anche più benvenuto degli altri, figlio di Lucija Milič che … continua »

Teranum Offstage #4. A Trieste nel caffè di Saba e Joyce

Teranum Offstage #4. A Trieste nel caffè di Saba e Joyce

Arriva la quarta puntata e si entra in un caffè che è anche libreria e ristorante: lo storico Caffè San Marco di Trieste. Dopodiché si scandaglia e rielabora la sostanza del Terrano grazie a tre donne che lo bevono … continua »

Teranum Offstage, il Carso in 7 dirette con i produttori

Teranum Offstage, il Carso in 7 dirette con i produttori

“La Bellezza non è altro che il contenuto sacro ch’è racchiuso in ogni cosa, in ogni essere vivente, in ogni erba, in ogni stelo, in ogni pietra.”
Srečko Kosovel

Se il Carso ha ancora dei confini, sono la luce e … continua »

A Teranum 2018 ho perso di nuovo la testa per etichette zeppe di consonanti

A Teranum 2018 ho perso di nuovo la testa per etichette zeppe di consonanti

Ho partecipato a Teranum e i vini rossi del Carso 2018 in compagnia di Monica Coluccia ed Emanuele Giannone, con i quali ho condiviso il tavolo di degustazione dal tema “Il vino della lontananza. Storia di affetto e passione”. 

Difficile … continua »

I 5 vini più sottovalutati d’Italia che nemmeno Slowine ha avuto il coraggio di segnalare

Il giochino dell’estate 2015 lo ha inventato il Daily Telegraph che ha stilato la classifica dei giocatori di calcio più sopravvalutati di tutti i tempi. Per la cronaca, Balotelli vince a mani basse, Ibrahimovic è quarto ma Baggio al 12° … continua »

Corrispondenza di amorosi sensi enoici: i vini del Carso, per esempio

Corrispondenza di amorosi sensi enoici: i vini del Carso, per esempio

Quando un amico si innamora, diventa obbligatorio ascoltare tutte le sue perifrasi e gli aneddoti e le pennellate sulla silhouette dell’oggetto d’amore. Quando il racconto è sostenuto dall’entusiasmo e il parterre d’ascolto è disponibile e aperto, la presentazione non è … continua »

Viaggio sentimentale #1. Il Carso di Marko Fon

Viaggio sentimentale #1. Il Carso di Marko Fon

Appuntamento davanti a una pieve. Ci risiamo, e per fortuna è passato solo qualche mese dall’ultima volta. L’arrivo in motocicletta è il quid novi, quello che da Marko Fon non ti aspetti. «Qui comincia il mio Carso», dice mostrandoci … continua »

Croazia | Quale vino del contadino? Dubbi e risposte possibili, ad est

La strada che porta a Trget scende serpentiforme tra due ammassi di macchia mediterranea. Ginepri e lodogni disegnati dalla bora, che quando diventa nera piega o spezza, accompagnano la lunga discesa verso il fiordo che taglia profonda la bassa terra … continua »

Marko Fon | Cartolina romantica dal Carso

Stavolta gioco il jolly. La carta che cambia una partita è un incontro che ti stravolge la vita. Dopo, niente sarà più come prima. Stappare una bottiglia, calpestare un vigneto e fare domande ad un produttore avranno per sempre un … continua »