slow wine

Ricordare Luigi Veronelli con otto etichette indimenticabili

“Il pensiero di Veronelli tra passato e futuro”. L’intero pomeriggio del 24 maggio, l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo ha dedicato al ricordo di Luigi Veronelli, patriarca della critica enogastronomica in Italia, una degustazione sul filo dei ricordi, con riflessioni … continua »

Nebbiolo Prima 2012: le pagelle

Svegliarsi alle 7, tirare già dal letto il compare, partire alle 8, colazione, parcheggiare, sedersi alle 8:45, assaggiare in batteria tra i 66 e gli 80 vini entro le ore 13. Poi mangiare a buffet, partire, riprendere il compare in … continua »

Dieci pezzi facili | Quando Slow fa rima con Cheap

Calato il sipario su Slow Wine 2012, nel tentativo di raccapezzarsi tra chiocciole, bottiglie, monete, grandi vini, vini Slow e chi più ne ha più ne metta, ho intenzione di spendere due parole sui vini del secondo giorno della … continua »

I Vini quotidiani di Slow Wine 2012: tutti i premiati

Mentre il Gambero Rosso lento e placido pubblica le sue regioni, esce la lista dei vini quotidiani premiati da Slow Wine. È solo la prima delle 5 in cui è suddivisa la guida per cui eccovi un piccolo promemoria dei … continua »

Degustatori o giornalisti?

Mauro Erro cura il blog Il viandante bevitore, collabora con Slow Wine e suggerisce una riflessione profonda sul senso dello scrivere di vino. Riprendiamo e pubblichiamo il suo post odierno.
C’è una vecchia intervista di Ivano Antonini ad … continua »

Raccontare il Fiano 2008 di Ciro Picariello è un’impresa che neanche Reinhold Messner

Un assaggio così debordante non mi capitava da un po’. Nella scala dei vini bianchi italiani più riconoscibili, il Fiano di Avellino 2008 di Ciro Picariello va diretto sul podio e sfido a trovare avversari degni. Prodotto dal carattere contagioso, … continua »

La prova su strada della guida Slow Wine per iPhone è da 6+

Il sommelier informatico non poteva farsi sfuggire una recensione seria dell’applicazione per iPhone della neonata Slow Wine. Il lancio non è stato faraonico come per altri editori ma un plauso per averla fatta ci vuole: il web non semnra centrale … continua »

Il meglio della settimana

I post più letti degli ultimi sette giorni.

1 – Il futuro del vino (naturale) sono i piccoli produttori illuminati. Per tutto il resto c’è Intravino.
2 – Slow Wine | Tutte le risposte di Giancarlo Gariglio e Fabio continua »

Slow Wine | Tutte le risposte di Giancarlo Gariglio e Fabio Giavedoni

Per fortuna, non siamo nei peggiori programmi televisivi. Qui non deve prevalere nessuna tesi se non quella più fondata. In nessun punto entrerà l’ospite che interrompe chi accende la miccia. La guida ai vini di Slow Food era molto attesa … continua »

Il meglio della settimana

I post più letti degli ultimi 7 giorni.

1 – Ho sfogliato Slow Wine 2011 e ho goduto. E coi proventi dell’editore grato mi sono comprato la Porsche.
2 – La presentazione ufficiale della guida Slow Wine 2011. … continua »

Liveblog | La presentazione ufficiale della guida Slow Wine 2011


Ore 11,00 – Ci siamo. Presentazione della Guida vini Slow Wine e parterre ricco di ospiti. Solito  benvenuto delle autorità e subito il comico Antonio Albanese nell’imitazione del Sommelier (Ais?)

ore 11.16 – Sul palco Roberto Burdese: “La guida è … continua »

La vera eccellenza di Slow Food sono le cantine con chiocciola

Obiezione accolta, districarsi nel marasma di sigle e menzioni di Slow Wine 2011 è impresa titanica: la moltiplicazione dei pani e dei premi è inizialmente spiazzante. Si sa che a Bra sono Slow per definizione. Battute a parte, una bella … continua »