piero antinori

Come eravamo. Correva l’anno del vino 1987, in Italia

Come eravamo. Correva l’anno del vino 1987, in Italia

Voi, trent’anni fa, di cosa vi occupavate? Troppo piccoli per, abbastanza grandi da, oppure da qualche parte nei pensieri di? Per i tempi geologici è un spazio temporale infinitesimale. Per i tempi storici, uno spillo. Per le … continua »

Lettera a Dagospia: Camillo Langone e le 50 sfumature (naturali) delle sue mutande

Post pubblicato ieri in forma di lettera su Dagospia, di cui cerchiamo indegnamente di mantenere la formattazione. 

VIAGGIO AL TERMINE DELLA BOTTE – DOPO GLI ELEFANTIACI ATEI DEVOTI ALLA FERRARA, CI MANCAVANO SOLO GLI ESPERTI DI VINO ASTEMI. LANGONE … continua »

Chi sale e chi scende? I potenti del vino italiano [parte 2] secondo Intravino, “la Bibbia” (cit.)

Quello che segue è il secondo atto di un brainstorming della redazione tutta di Intravino – “la Bibbia del vino italiano” (cit.). Un borsino ampio, crudo e senza sconti sull’ampia fauna del vino di casa nostra. Tra contorsionisti, primedonne, spadaccini … continua »

Il Simposio di Firenze dei Master of Wine raccontato da uno che era in platea e pure bello attento

In fin dei conti sono dei bravi ragazzi, questi Master of Wine. La sensazione che ti coglie maggiormente quando ti trovi al Simposio, in mezzo agli oltre 400 partecipanti (tra cui più di 100 MWs) è quella di una sorta … continua »

Buona Pasqua di Resistenza Naturale. E finalmente ecco il trailer di un film attesissimo

Finalmente, finalmente, finalmente! Oggi niente baci, abbracci e colomba dolce ma Buona Pasqua e teologia della liberazione. Sarà distribuito da Lucky Red e arriverà nelle sale il 29 maggio: Resistenza Naturale farà un polverone e ben venga, perché dopo l’ennesimo … continua »

Vino, Ti Amo. E’ il libro di Oscar Farinetti sul vino italiano

In anteprima per Intravino, Oscar Farinetti presenta il suo primo libro sul vino in uscita ad ottobre per Mondadori. Un tomo di oltre 400 pagine che riassume l’Italia eno di ieri e di domani attraverso 12 visite in cantine significative, … continua »

Non si vive di solo vino. E’ anche grazie agli Antinori di turno se l’Italia è un paese peggiore

Non avendo tv arrivo tardi sull’approfondimento e ieri sera, assorto nella lettura di Open, intercettavo segni vari di sconforto da chi stava seguendo Report. Oggi, sbircio Parliamo di vino, il blog di Enrico Nera, e scopro perché. Prima che … continua »

La settimana che abbiamo fatto i milioni

1 – I trebbiani sono tanti, milioni di milioni. Piero Antinori vorrebbe estirparne un po’. Attenti a distinguere: c’è il trebbiano buono e il trebbiano bad company.

2 – I sommelier sono già i più cool dell’enomondo. Se poi concorrono … continua »

“Cervaro della Sala è il vino bianco più longevo del mondo”, parola di Renzo Cotarella

Renzo Cotarella – direttore generale delle tenute Antinori in Italia e nel mondo – è uomo cordiale, di spiccata vivacità intellettuale e rara competenza. Ama le sfide e l’assaggio di un Cervaro della Sala 1987, proprio all’interno del Castello … continua »

La settimana da mettere nel Decanter

1 – Ancora classifiche. Decanter ci ha ricordato i 10 uomini più influenti del vino italiano. Noia soporifera e la preoccupante presenza di Luca Zaia. Due le “novità” di rilievo: il sangiovista Giulio Gambelli, classe 1925, e la scalata … continua »