pergole torte

Il ricordo di Giulio Gambelli passa per un decennio di Pergole Torte. Quello dal 1980 al 1990, per esempio

Milano da bere, o piuttosto Milano che beve, perché da bere altro che Radda non c’è. Metti una sera a cena da Enocratia, nove amici vecchi e nuovi, quel monumento al Sangiovese che sono i vecchi Pergole Torte della … continua »

7 riflessioni profonde su Slow Wine 2012

Slow Wine 2012 è la seconda edizione della guida ai vini targata Slow Food. Per i promotori, un modo nuovo e rivoluzionario di fotografare il mondo del vino. Per gli scettici, un tentativo interessante ma poco riuscito. Per i critici, … continua »

5 ingressi OMAGGIO alla presentazione di Slow Wine 2012 per capire cosa si fuma beve alla Woodstock del vino

I bravi ragazzi slow di via della Mendicità Istruita a Bra hanno buone intuizioni o probabilmente qualche biopiantina a cui noi umani non possiamo legalmente accedere. Slow Wine 2012 verrà presentata domenica 23 e lunedì 24 ottobre alla fiera di … continua »

Montevertine in anteprima, Pergole Torte 2008 compreso

Ogni bottiglia del Pergole Torte è ormai un piccolo evento che definisce un’annata. Quando è difficile, come lo è stato il 2008, è un vino che può dare speranza ma anche troncare altri tentativi di risollevare il destino di un … continua »

Questo è il promemoria ufficiale delle vergognose bevute di Natale

La triade Vigilia, Natale, Santo Stefano è andata e vedo intorno a me pantaloni gonfi, cinture tese all’inverosimile e camicie debordanti. Ora però sfido il meno strippato dei nostri lettori a non aver proferito almeno una volta in questi giorni … continua »

Petizione | Raccogliamo firme per la laurea honoris causa in enologia a Giulio Gambelli

Giulio Gambelli ha sempre esercitato al meglio un mestiere per cui non ha titoli ma solo un’esperienza eccezionale. Un uomo d’altri tempi, infinitamente modesto, umano e cordiale, sinceramente umile e appassionato nel coltivare un talento incredibile e condiviso gratuitamente con … continua »

Via Tornabuoni rosso Ferrari: degustazione di Montevertine Toscana IGT 2006

Non è proprio una degustazione, anche se il vino lo abbiamo assaggiato eccome. Piuttosto è un messaggio di eccellenza, di gioia e moderazione insieme. E aspettiamo i soliti che si scandalizzano guardando le foto, adesso.

Per chi non lo … continua »

Fondamentali comunicazioni di servizio

Mentre finiamo di connettere gli ultimi cavi (sennò che stanzetta cablata sarebbe) c’è giusto il tempo di svelare il vino misterioso, agitato nei filmati intravinici dagli editor che se la tiravano da assaggiatori. Massimo (minimalista), Andrea, Alessandro, Stefanocontinua »