moscato

Qualcosa di dolce, qualcosa di sardo

Qualcosa di dolce, qualcosa di sardo

La Sardegna è la mia terra del ricordo: la scia bianca e fragorosa del vecchio traghetto delle Ferrovie dello Stato, la piccola isola di Tavolara all’orizzonte che ti avvisa che è ora di sbarcare, i profumi di elicriso, mirto, rosmarino … continua »

Toso, l’autenticità radicata nella tradizione

Toso, l’autenticità radicata nella tradizione

La Valle del Belbo, in particolare il paese di Cossano Belbo, ospita la sede dell’Azienda Toso, là dove le colline delle Langhe cominciano a salire più in alto e il Moscato diventa il vitigno più amato e … continua »

Il mostro di lockdown e il moscato di Vittorio Bera

Il mostro di lockdown e il moscato di Vittorio Bera

Nella vita capita raramente ma quando capita nascono post come questo a doppia firma, quella di Angela Mion e Nicola Cereda.

La paura del mostro di Lockdown ci inchioda in casa a bere smodatamente senza il conforto degli amici. Con … continua »

I Castagnucoli, c’è fin troppo (ri)fermento nei Colli Euganei

I Castagnucoli, c’è fin troppo (ri)fermento nei Colli Euganei

Alberi colmi di giuggiole, brune caramelle orientali, e di melograno, lucidi addobbi persiani. Boschi di poche querce e rari castagni, ulivi incolpevoli. Noci lasciate a seccare, profumi intensi, amari, verdi. Piccole valli, forcelle infantili, prati vegri.
I colli euganei, sfuggiti … continua »

Prowein 2018 | Bollicine dal Brasile, il trend mondiale passa anche di qui: 9 aziende + bonus track

Prowein 2018 | Bollicine dal Brasile, il trend mondiale passa anche di qui: 9 aziende + bonus track

Tra i più luminosi e accoglienti stand di Prowein 2018, quello del Brasile mancava solo delle procaci ballerine. In compenso esibivano un lounge dedicato alle bollicine, trend mondiale destinato a non esaurirsi a breve (abbiamo assaggiato anche tre sake metodo … continua »

Smarmella tutto, anzi no. Cinque assaggi di vini dolci e dolcissimi, con discorsi attorno al concetto

Smarmella tutto, anzi no. Cinque assaggi di vini dolci e dolcissimi, con discorsi attorno al concetto

La dolcezza nel vino è una specie di scorciatoia. Serve a raggiungere alti livelli di piacevolezza immediata, e forse è per questo che qualche enofilo guarda ai vini dolci con sospetto: tutto troppo facile, dov’è la fregatura? E pensare che … continua »

Il fallimento nel rilancio del Marsala. Tutti gli atti di una tragicommedia

Il fallimento nel rilancio del Marsala. Tutti gli atti di una tragicommedia

Roberto Loconte è uno studente del Master in Cultura del vino italiano presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Questo articolo è la sua prova d’esame in Enogiornalismo e Wine Blogging.

Come è possibile che il Marsala, grande vino continua »

E anche questo pensiero ce lo siamo tolto: le bollicine di Intravino per le feste

E anche questo pensiero ce lo siamo tolto: le bollicine di Intravino per le feste

Una redazione degna di questa nome non si sottrae ai suoi doveri natalizi. Eccovi, allora, puntuali come una manovra fiscale, i nostri consigli per le bevute sotto l’albero. Disclaimer: a giudicare dalle note, più di un editor ha già un … continua »

Maeli, la rinascita del Fior d’Arancio nei Colli Euganei

“Fa ti e fa ben”. Con questa frase Massimo S. consegnò lo scorso anno tutto il suo sogno ad Elisa , allora un’agente di commercio impegnata nel vendere il Tai rosso ad Abano Terme, ridente cittadina nel padovano. Rimase colpito, … continua »

Verrà l’incremento di vendite del 500% per il moscato, e avrà i tuoi occhi. Di Nicki Minaj, cioè

A volte le cose importanti restano indietro. Un po’ mi sento in colpa, anche se procrastinare è bello. L’anno scorso incrocio alla veloce il nome di Nicki Minaj, “nuova gnoccolona testimonial del moscato aromatizzato alla frutta negli Usa” (che … continua »

Altro che libri: i 10 vini che ti cambiano la vita. Comincio io

Io a 10 libri che mi hanno cambiato la vita potrei pure arrivarci ma un po’ dovrei mentire per farmi bello quindi basti sapere che alle scuole medie feci una eccellente tesina su Cent’anni di solitudine, ok? Se scavo nel … continua »

Le dieci notizie che non abbiamo dato questa settimana perché eravamo tutti impegnati a fare altro

Benvenuti al riassunto domenicale delle dieci vicende vinose della settimana in modalità ferragostana. Dove si narra quello che non abbiamo scritto, perché appunto vedi il titolo.

1. Non abbiamo parlato del vino di Benetton. Peraltro il vino del ricco-e-famoso è … continua »