modena

Se la Gazzetta dello Sport titola «Volley, sommelier Zygadlo: Trento non si ubriacherà a Civitanova»

Il volley live acchiappa meno del basket, meno contatto e furore, ma il PalaCivitanova da 4.600 posti (compresi i 400 in piedi, palazzetto con più presenze di tutto il campionato) e col tetto Rubner in legno è una figata epica. … continua »

Intravino intervista Massimo Bottura il 23 febbraio a Lecce. Suggerimenti ben accetti

Massimo Bottura è un grande chef, forse il migliore che sia mai apparso tra i fornelli italiani. Quello che in molti non sanno è che Bottura è anche un finissimo intellettuale nonostante abbia scritto finora un solo libro: “Vieni in … continua »

Aguzza la vista. Cosa c’è nel boccione da cinque litri di Bottura?

Mi rivolgo a te, o Bacco, dio del vino e dell’ebbrezza. A te, protettore di noi incalliti sbevazzoni, alzo le mie preghiere, il mio grido di dolore e una domanda che mi intorcina le budella da che ho visto questa continua »

In attesa del “World’s 50 best restaurants” di Londra, si ritorna all’Osteria Francescana

Il 28 aprile è vicino: a Londra ci sarà la serata finale della “The world’s 50 best restaurants” e lì vedremo se Massimo Bottura, già salito sul podio nell’edizione 2013, riuscirà a fare il balzo definitivo sul gradino più alto. … continua »

Piove governo ladro (e frana pure). Il maltempo mette a dura prova vigne e cantine dall’Alto Adige all’Emilia

L’immagine che vedete è stata pubblicata oggi da Repubblica, ma sta girando da una decina di giorni: alcuni massi giganteschi si sono staccati dalla costa montagnosa che sovrasta i vigneti vicino a Termeno, in Alto Adige, rotolando pericolosamente vicino … continua »

VinNaturismi | Vittorio Graziano e il territorio dietro un tappo a corona

Nel marasma di assaggi a Villa Favorita, qualcosa ti scalda il cuore. Solo a posteriori realizzo di aver ignorato Domaine Labet, Sebastian Riffault, Frank Cornelissen e molti altri. Superato il dramma, mi consolo: toglietemi tutto, ma non Vittorio Graziano. Aggirandomi … continua »

Lambruschisti insieme, appassionatamente

Che ci fossero molteplici spunti di riflessione era chiaro. Anzi, auspicato. Che però la tipologia provocasse reazioni così passionarie non era certo prevedibile. Che qui trattasi di credo religioso, praticamente.

Un piccolo passo indietro. L’idea nasce su Twitter (network sociale continua »