malvasia

Vignaioli, artigiani e pure naturali: la fiera Van 2021

Vignaioli, artigiani e pure naturali: la fiera Van 2021

Eroici, contadini, artigiani, e chi più ne ha più ne metta: oltre alla più famosa e strutturata Fivi, da qualche anno ormai spuntano come funghi tante associazioni che riuniscono piccoli o medio-piccoli gruppi di vignaioli. Che siano legate ad una … continua »

10 cartoline di vetro dal Chianti Classico

10 cartoline di vetro dal Chianti Classico

A 38 anni e due figure ho finalmente scoperto il Chianti Classico. Viaggi, degustazioni, bottiglie sfortunate, ci avevo provato spesso in passato ma non faceva breccia e continuavo a bollarlo come un vino stanco, vecchio e privo di identità.

Negli … continua »

Gli elisir di lunga vita di Casal Pilozzo

Gli elisir di lunga vita di Casal Pilozzo

Eravamo io, Tyrone Power, Orson Welles e la signora Urpia, nientepopodimeno che la sorella dell’imperatore Traiano. Seduti allo stesso tavolo presso Casal Pilozzo e… «E poi? Che è successo?».

Nella puntata precedente…

Incuriosito dal mistero che si cela dietro alla … continua »

Wu Wei, non ti muovere (feat. Chioma Integrale 2017, Vignai da Duline)

Wu Wei, non ti muovere (feat. Chioma Integrale 2017, Vignai da Duline)

Vincere la dose minima di pessimismo quotidiano leggendo i dati è un esercizio di meditazione attiva: PIL, fatturati, percentuali, prodotti e soprattutto vite: tutto travolto dalla vulnerabilità.
Non per essere negativista a tutti i costi, ma in data odierna ancora … continua »

Quale è il segreto dei bianchi immortali di Casal Pilozzo?

Quale è il segreto dei bianchi immortali di Casal Pilozzo?

Se ne potrebbe fare un thriller, quasi. Metti insieme una villa edificata da Traiano in persona per la sorella che diviene la dimora preferita di Orson Welles e Tyrone Power quando di passaggio a Roma, aggiungi chilometri di cunicoli sotto … continua »

Skerlj e Zidarich, in due sull’altopiano

Skerlj e Zidarich, in due sull’altopiano

Lavorare stanca. Di tanto in tanto, compensa con soddisfazioni inattese. Lavorare di notte in un cantiere a Trieste soddisfa più di quanto possa stancare, quando il lavoro si interrompe con un’evasione verso l’Altopiano. Seguire muratori del turno di notte colar … continua »

I vini dolci dell’Emilia Romagna: un viaggio lungo 8 vini

I vini dolci dell’Emilia Romagna: un viaggio lungo 8 vini

Quando si parla di vini dolci nessun’altra regione italiana può vantare la varietà dell’Emilia Romagna. Se mettiamo insieme bollicine, passiti e muffati, anche allargando la ricerca al mondo intero, è difficile incontrare tanti stili, prodotti e vitigni come lungo la … continua »

Scampoli di vacanza e appunti velocissimi: Klinec, Mlecnik, Vignai da Duline, Vinoteka Brda, Skerlj

Scampoli di vacanza e appunti velocissimi: Klinec, Mlecnik, Vignai da Duline, Vinoteka Brda, Skerlj

Sono confuso.

Torni da Klinec. Fortunato chi ha fatto incetta di 2012, fortunato viepiù chi ne farà di 2015 (e probabilmente anche di 2016) e, nell’attesa, buonissimi i piccoli 2014, su tutti forse il Friulano. Aleks ha sviluppato una … continua »

Mia nonna e il San Marzano Borsci

Mia nonna e il San Marzano Borsci

I ricordi non sanno decidere se smarrirsi una volta per tutte o se mollar le nebbie per mettersi in piena vista almeno ogni tanto. Dentro il purgatorio in cui si trovano ne intuisco la sagoma, grigia al centro e con … continua »

Mott Carè di Cascina Piano. Sul Lago Maggiore la muffa è nobile, e pure un po’ magica

Mott Carè di Cascina Piano. Sul Lago Maggiore la muffa è nobile, e pure un po’ magica

Acqua dolce, muffa grigia. Anche i persici boccheggiano dal caldo e il vento si è fermato in dogana su a Zenna. Lago Maggiore: estate torrida in una terra di confine con tante leggende e poca uva. Sulla strada che porta … continua »

La fantascienza dopo Blade Runner: Malvasia di Bosa Riserva 2011, G. B. Columbu

La fantascienza dopo Blade Runner: Malvasia di Bosa Riserva 2011, G. B. Columbu

Gianluca Rossetti dovrebbe essere un tizio che vive in Sardegna e si occupa saltuariamente di qualche attività. Appena ne sapremo di più lo arruoleremo a vita facendogli firmare un contratto capestro. Intanto qui sotto c’è il suo secondo tentativo.

Essere … continua »

Prosecco e Prosekar dopo Report: un preciso chiarimento storico dal valore non trascurabile

Prosecco e Prosekar dopo Report: un preciso chiarimento storico dal valore non trascurabile

Prendiamo e rilanciamo un commento in merito al post Chi critica Report sul Prosecco somiglia un po’ a quella cosa dello sciocco, il dito e la luna, che sembra di evidente e non trascurabile valore storico. È firmato Comitato continua »