langhe

Cru dei Produttori del Barbaresco: differenze o sfumature di un territorio?

Cru dei Produttori del Barbaresco: differenze o sfumature di un territorio?

Se dico vino e poi Barbaresco a chi di voi non vien da pensare ad Angelo Gaja? Grazie a lui il piccolo territorio in passato visto come il fratello povero del Barolo ha ottenuto rilevanza, ha mostrato la sua … continua »

Un pomeriggio con Angelo Gaja (del futuro delle Langhe)

Un pomeriggio con Angelo Gaja (del futuro delle Langhe)

Paolo Casalis è architetto, autore, documentarista e scrittore e anche ciclista. Guida alle Langhe in bicicletta è il suo ultimo libro mentre Sulle strade dei vini. Un viaggio lungo le ciclabili dell’Alto Adigeè il suo ultimo film. Dopo continua »

Non sta andando tutto benissimo, nelle Langhe. Di cemento, diserbo e altre storie

Non sta andando tutto benissimo, nelle Langhe. Di cemento, diserbo e altre storie

Paolo Casalis è architetto, autore, documentarista e scrittore e anche ciclista. Guida alle Langhe in bicicletta è il suo ultimo libro mentre Sulle strade dei vini. Un viaggio lungo le ciclabili dell’Alto Adige è il suo ultimo film. Ci ha continua »

Un’idea diversa di Barolo: Tre Tine di Beppe Rinaldi

Un’idea diversa di Barolo: Tre Tine di Beppe Rinaldi

“Ragazzi, ditemi un po’: cosa ne pensate della deriva berlusconiana di questo Paese?” Non fraintendete, non mi sono svegliato credendo di essere un giornalista de Il Fatto Quotidiano, questa è la domanda a bruciapelo che mi ha fatto una persona, … continua »

Il Barolo gentile di Livia Fontana

Il Barolo gentile di Livia Fontana

È fine gennaio, e le giornate nelle quali si può apprezzare il cielo azzurro non sono poi molte.

Sono partito da quasi un’ora, direzione Castiglione Falletto quando ad un tratto scorgo una macchia bianca tra il grigio asfalto e il … continua »

La rivincita delle DOC comprimarie

La rivincita delle DOC comprimarie

Amarone, Barolo, Brunello, tre esempi che sulla carta rappresentano l’eccellenza nobile del vino italiano, insieme ad altre denominazioni diventati per appassionati e non quasi una garanzia di bevuta, entusiasmano solo sentendoli nominare ma non basta certo l’altezzoso “titolo nobiliare” di … continua »

Metti un pomeriggio in visita da Rinaldi tra prossime annate e una novità assoluta

Metti un pomeriggio in visita da Rinaldi tra prossime annate e una novità assoluta

Tra i tanti appassionati di vino, c’è una folta schiera di barolisti incalliti, che conosce a menadito anche il minimo granello di terra del territorio langarolo, gente che vive le Langhe e gli assaggi di questi vini con una consuetudine … continua »

Una maratona di Barolo da Virna Borgogno

Una maratona di Barolo da Virna Borgogno

Se per qualche “strano” motivo siete capitati nel territorio delle Langhe, fin da subito vi sarete resi conto dell’enorme quantitativo di aziende che incontri girovagando per i vari comuni. La cosa che più mi colpisce però sono i cognomi che … continua »

La Ciau del Tornavento: cronaca di una mezza delusione

La Ciau del Tornavento: cronaca di una mezza delusione

“Orgoglio del territorio del Barbaresco ”: in sintesi è quello che ti dicono in Langa quando ti consigliano di andare a La Ciau del Tornavento, luogo indispensabile da frequentare per capire gli umori dei produttori  di vino, (anche Barolo … continua »

Quanto vi piace il piccolo è bello

Quanto vi piace il piccolo è bello

[Due giorni fa Tommaso Ciuffoletti parlava di riusare le bottiglie. Oggi invece parliamo di big numbers. Come disse il poeta: “Contengo moltitudini”]

Come avrebbe detto Freud, abbiamo un problema con le dimensioni. Nel dibattito social sul vino, l’elemento torna … continua »

La batteria di Barolo 2016 di Parusso conferma la grandeur del millesimo

La batteria di Barolo 2016 di Parusso conferma la grandeur del millesimo

Non ci siamo gustati come volevamo, per ora, la magnifica annata 2016 in Langa ma gli assaggi dei grandi produttori li stiamo effettuando, online, con la calma relativa dovuta all’emergenza Covid19. Diciamo subito che si conferma tutta la grande magia … continua »

Sono stato un’ora al telefono con Lorenzo Accomasso (e Barolo Rocche 1999 a margine)

Sono stato un’ora al telefono con Lorenzo Accomasso (e Barolo Rocche 1999 a margine)

In questo periodo di emergenza sanitaria siamo tutti preoccupati per le persone più anziane. Per fortuna tutti i miei cari stanno bene ma qualche giorno fa il mio pensiero è andato al mitico Lorenzo Accomasso (Lurènz come lo chiamano gli … continua »